Home > Cibo e Alimentazione > Ferragosto a Le Agavi di Positano, 3 giorni di festa tra musica, cibo e fuochi d’artificio dal 13 agosto

Ferragosto a Le Agavi di Positano, 3 giorni di festa tra musica, cibo e fuochi d’artificio dal 13 agosto

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

Ferragosto a Le Agavi di Positano, 3 giorni di festa tra musica, cibo e fuochi d’artificio dal 13 agosto


Come tutti gli anni l’hotel Le Agavi  festeggia il Ferragosto positanese coinvolgendo i suoi ospiti con musica, cucina tradizionale e fuochi d’artificio, iniziative che coinvolgeranno tutta la struttura a partire dal ristorante “La Serra”, alla terrazza Alma, fino ad arrivare al ristorante “Remmese” sulla spiaggia.

 

Tre serate speciali a partire da martedì 13 agosto con lo show “Nuttata ‘e sentimento”, serenate al chiaro di luna con le più belle melodie italiane ed internazionali per una serata intima e raffinata al “Remmese”. Mercoledì 14 in occasione della processione a mare con spettacolo pirotecnico in onore della “Madonna Nera”, al ristorante “Remmese” c’è lo spettacolo “La tarantella” dove tradizione, danze e costumi si mescolano in un evento magico.

 

Gran chiusura giovedì 15 agosto con una delle tradizioni più radicate in Costiera Amalfitana: i fuochi a mare in onore di Santa Maria Assunta. Lo spettacolo, che inizierà dopo lo scoccare della mezzanotte, può essere ammirato dalla posizione privilegiata dalla spiaggia del ristorante Remmese oppure dalla terrazza del ristorante stella Michelin “La Serra” con la cena a cura dello chef resident Luigi Tramontano. Allieteranno la serata le note dell’Italian Ensamble in un viaggio nella musica a 360 gradi tra ironia e delicatezza.

 

Cena di Ferragosto

RISTORANTE LA SERRA:

-       Insalatina tiepida di tagliolini con caviale Oscietra e ostrica “Daniel Sorlut”

-       Assoluto di melanzane

-       Lasagnetta con ricotta di bufala e limone, astice blu e dragoncello

-       Pietro con pesto di friggitelli e pistacchi, salsa piccante, aglio nero e verdurine

-       Noce di cocco a modo mio…

-       Passione d’estate

-       Petit four

 

 

Posti limitati.  Prenotazione obbligatoria. Le Agavi - via G. Marconi, 169 - www.leagavi.it

Informazioni e prenotazioni: telefono: +39089811980 - email: laserra@agavi.itremmese@agavi.it - WhatsApp: +393317232960



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lo chef Nino Di Costanzo ospite di “Positano Gourmet” al ristorante La Serra di Luigi Tramontano


“Stelle e dolcezze” dello chef pasticcere Pietro Macellaro all’Hotel Le Agavi di Positano il 10 agosto


“Positano gourmet”, chef internazionali al ristorante La Serra per celebrare colori e sapori della cucina Mediterranea


“Positano Gourmet”, al ristorante La Serra di Positano ecco gli chef stellati Tramontano e Deleo


Positano, Convegno sulle Politiche Ambientali e di Tutela del Territorio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma
La Festa della Mamma non ha un dolce simbolo, come il panettone a Natale o la colomba a Pasqua. Perciò Gennaro Volpe, pluripremiato Maestro della storica pasticceria "Volpe" ubicata ai Colli Aminei (Napoli), ha proposto la "Zeppola di San Giuseppe" - già dolce simbolo della Festa del Papà - anche come emblema dei festeggiamenti legati alla Festa della Mamma. Perchè un dolc (continua)

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma
Il covid 19 avrà pure sacrificato la festa del papà e il consueto assaggio delle zeppole di San Giuseppe a marzo, ma non la festa della mamma in questa fase due appena iniziata in Italia. La tradizione vuole che la seconda domenica di maggio, mese mariano, si festeggino le mamme nel nostro paese e non può mancare perciò domenica 10 maggio una torta ad hoc, pensata per l’occasione. Seguendo se (continua)

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia
 La vita ha sempre bisogno di dolcezza, ogni giorno si potrebbe dire. In un momento delicato come quello attuale, denso di preoccupazioni e ansie diffuse legate all’emergenza sanitaria nazionale che stiamo vivendo, non c’è niente di meglio di una fetta di torta o di una mignon per scacciare brutti pensieri e festeggiare chi amiamo nella giornata internazionale della donna.& (continua)

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause
 Domenica 23 febbraio, nell’ambito della “Milano Fashion Week”, si è svolta la quarta edizione di “Fashion in the City”, evento patrocinato da Unimpresa Moda e condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro che quest’anno si è ispirato al mondo del business. Nella splendida cornice di Palazzo Barozzi hanno sfilato br (continua)

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)