Home > Spettacoli e TV > Sarà un anno strepitoso per Miss Italia pieno di ricordi con tante novità

Sarà un anno strepitoso per Miss Italia pieno di ricordi con tante novità

articolo pubblicato da: peppebar | segnala un abuso

 Sarà un anno strepitoso per Miss Italia pieno di ricordi con tante novità
Gran fermento in tutta Italia ed in particolare in Veneto, per la perfetta organizzazione dei particolari atti ad accogliere nel migliore dei modi, il concorso Miss Italia in questa regione che, dopo Salsomaggiore Terme ed una parentesi Montecatiniana, accoglie da anni il concorso di bellezza più amato dagli italiani ed uno dei più noti al mondo. Certo, l’impegno degli organizzatori non è semplice, anche per i tempi strettissimi che porteranno il 6 settembre a conoscere la Miss Italia 2019, una miss di particolare importanza perché eletta direttamente dal popolo, in occasione degli 80 anni che compie questo concorso ed in virtù del ritorno sulla rete primaria tv nazionale di RaiUno, con una serata a lei dedicata che, alle ore 21,15, di venerdì 6 settembre, presentata da Alessandro Greco in diretta dal PalaInvent di Jesolo, proclamerà la reginetta dell’80esima edizione di Miss Italia. Continuano intanto la selezioni con le finalissime regionali su tutto lo Stivale ed anche la Campania avrà la sua miss regionale che verrà eletta il 24 agosto. Al momento infatti tante sono le ragazze già in possesso del passaporto per Mestre dove si svolgeranno le prefinali nazionali all’interno dell’M9, il Museo Novecento Multimediale, avendo conquistato una fascia nelle finali regionali o anche nell’ultima tappa dei territori italiani, la finalissima che ogni regione tiene. Ritornando agli anni di splendore del concorso, quest’anno Patrizia Mirigliani, ha voluto regalare ad ogni regione la possibilità di essere presente, con una propria Miss, sul palco della finale del 6, proprio per valorizzare l’intera Italia. Sono infatti 23 le miss che, pur dovendo essere presenti alle prefinali, hanno già la certezza di essere protagoniste della serata in Tv (21 le miss regionali poiché Emilia e Romagna sono distinte) con l’aggiunta di Miss Venezia e Miss Jesolo, in omaggio alla regione che ospita la manifestazione. Complessivamente arriveranno a Mestre, ospitate al “Leonardo Royal Hotel”, sede dell’organizzazione per le prefinali nazionali di Miss Italia 2019, da tutta Italia, 185 ragazze e tra queste dunque, escludendo le 23 come detto, la giuria selezionerà altre 57 concorrenti per formare le 80 ragazze che, una per ogni anno, ricorderà gli 80 di Miss Italia. Le 80 finaliste subito dopo la loro proclamazione per il round finale, che le vedrà impegnate per contendersi la favolosa corona Miluna Cielo Venezia 1270, e continuare con la prestigiosa fascia per percorrere la strada del successo come le tante bellezze italiane e per ultimo Carlotta Maggiorana, accompagnate da Patrizia Mirigliani, giovedì 29 visiteranno Venezia. Il clou del programma è fissato alle 15,30 sul palcoscenico del Red Carpet della Mostra del Cinema dove le ragazze sfileranno insieme alla patron del concorso. Il giorno dopo le miss si trasferiscono a Jesolo e la sera stessa si presentano alla città: una vera e propria parata, con le bandiere delle regioni, un modo per celebrare, con gli 80 anni della manifestazione, la bellezza dei territori e quanto Miss Italia deve ad essi: collaborazione organizzativa, ma soprattutto un grande legame e tanta simpatia, come è dimostrato dalla partecipazione alle selezioni in corso ovunque. Superate le giornate del Ferragosto avremo la possibilità di conoscere anche tanti altri dettagli di organizzazione dell’evento, compreso i nomi dei giurati che sceglieranno le 80 ed i personaggi che saranno ospiti a Jesolo per la Kermesse dell’anno. Giuseppe De Girolamo

MissItalia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Miss Italia verso la celebrazione degli 80 anni


La Campania vince e stravince a Miss Italia


I momenti finali del concorso Miss Italia


Miss Campane in partenza per Jesolo


A Miss Italia, Basilicata batte Campania


La Campania ha le sue rappresentanti a Miss Italia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Miss Italia verso la celebrazione degli 80 anni

Miss Italia verso la celebrazione degli 80 anni
Dopo tanta suspense, ecco giungere sul piccolo schermo di RaiUno il video promo https://youtu.be/hiCwlma_Uyo che ufficializza al massimo la presenza di Miss Italia per i festeggiamenti del suo 80° compleanno venerdì 6 settembre, alle ore 21:15, in diretta RaiUno, dal PalaInvent di Jesolo, condotta da Alessandro Greco. A parte questa informazione data come primo quotidiano in campo nazionale dal (continua)

Alessandro Greco condurrà in diretta su RaiUno “Miss Italia” 2019

Alessandro Greco condurrà in diretta su RaiUno “Miss Italia” 2019
Dopo una lunga ricerca, su chi avrebbe dovuto condurre l’80esima edizione di Miss Italia in diretta su Raiuno, alle ore 21,15 di venerdì 6 settembre 2019, dal PalaInvent di Jesolo, la scelta finalmente è arrivata e porta il nome di Alessandro Greco. Il volto noto di Alessandro, sia come presentatore che, come imitatore alla radio, sostituirà quello di Francesco Facchinetti, che ha condotto su La7, (continua)

Trekking Marino Notturno con il “MUCCHIO SELVAGGIO ADVENTURE”

Trekking Marino Notturno con il “MUCCHIO SELVAGGIO ADVENTURE”
Napoli, non solo Street Food. Quando si parla di Napoli, si pensa sempre alla pizza e all’arte, ma fortunatamente, c’è anche chi associa a questa città meravigliosa, lo sport all’aria aperta. Grazie alla costa e alle molteplici insenature naturali, un percorso meraviglioso e quasi surreale da non perdere, è la passeggiata via mare, in Kayak. Il 10 agosto nella lunga notte di San Lorenzo, quando la (continua)

GRAN PREMIO INTERNAZIONALE di VENEZIA Presente la Campania con Rosario Lopa premiato

GRAN PREMIO INTERNAZIONALE di VENEZIA  Presente la Campania con Rosario Lopa premiato
Si è svolta nel prestigio Salone Marinelli della Regione Lazio la Cerimonia di NOMINATION PER IL LEONE D’ORO DÌ VENEZIA PER LE PROFESSIONALITÀ E IMPRENDITORIA. RICONOSCIMENTO SPECIALE PER MERITI PROFESSIONALI 2019 E NOMINATION PER L’IMPEGNO QUOTIDIANO NELLA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO ATTRAVERSO LE TEMATICHE ECOLOGISTE, ASSOCIAZIONISMO, VOLONTARIATO CIVILE E POLITICO, PRODUZIONI AG (continua)

Tavolo tecnico sui fenomeni brucellosi e tubercolosi e la salvaguardia della bufala mediterranea a Cancello ed Arnone con il sindaco Raffaele Ambrosca e l’assessore Gabriele Di Vuolo

Tavolo tecnico sui fenomeni brucellosi e tubercolosi e la salvaguardia della bufala mediterranea a Cancello ed Arnone con il sindaco Raffaele Ambrosca e l’assessore Gabriele Di Vuolo
Continua l’impegno assunto dall’Amministrazione Comunale a tutela degli allevatori bufalini e della mozzarella di bufala campana, prodotto simbolo del territorio. Il sindaco Raffaele Ambrosca e l’assessore all’Agricoltura e Ambiente Gabriele Di Vuolo, infatti, hanno preso parte al tavolo tecnico convocato dal Ministero della Salute, Direzione generale della Sanità animale e del Farmaco Veterinario (continua)