Home > News > La verità sulle droghe ad Assemini per un ferragosto senza sballo

La verità sulle droghe ad Assemini per un ferragosto senza sballo

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

La verità sulle droghe ad Assemini per un ferragosto senza sballo

 

 

        I volontari di Assemini non vanno in ferie neanche a ferragosto! “D'altronde non ci risulta che gli spacciatori lo facciano in questo periodo – dicono Marta e Matteo da anni impegnati in questa battaglia di civiltà nei centri della periferia della Città Metropolitana - anzi visto l’aumento della popolazione di riferimento, i pusher aumentano il magazzino e le consegne ai loro sfortunati clienti”.

        Con centinaia di libretti informativi sull’abuso di Ritalin e la verità sull’eroina, nella mattinata di martedì 13 agosto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology hanno proseguito la campagna di prevenzione alle droghe ad Assemini. 

        Significativa la distribuzione dell’opuscolo sull’abuso di Ritalin, farmaco sconosciuto alla maggior parte delle persone, che viene somministrato sempre più frequentemente dagli “specialisti” ai bambini che, con diagnosi troppo affrettate, vengono etichettati come iperattivi, affetti dalla sindrome dell’ADHD, rendendoli dipendenti dal farmaco finchè sono bambini e poi dagli psicofarmaci in età adulta. La verità è che in troppi non sanno che il Ritalin è un farmaco classificato dalla DEA (Drug Enforcement Administration degli USA) come narcotico nella stessa classificazione della cocaina, mofina ed anfetamine. Lasciamo al lettore immaginare gli effetti devastanti che un farmaco del genere possa causare nella mente di un bambino in età scolare.

        “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere” scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard invitando i suoi seguaci a lavorare nella società per estirpare questa piaga e liberare le nuove generazioni e farli vivere liberi dalla droga.

Info: www.noalladroga.it  



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mondo Libero dalla Droga a Cascina


Ferragosto 2012 sulla Riviera Romagnola


Cose da fare a Ferragosto 2013: tutti i musei aperti al pubblico da visitare


DISTRIBUZIONE DI OPUSCOLI INFORMATIVI SULLA DROGA A PADOVA


UN MONDO LIBERO DALLE DROGHE E’ NECESSARIO PER CELEBRARE LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE


“STUPEFACENTI” le reazioni degli studenti dopo aver partecipato ad una lezione di prevenzione alle droghe.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Gli adolescenti sono il nostro futuro. I volontari di Quartu S. Elena diffondono “la verità sulla droga”

Gli adolescenti sono il nostro futuro. I volontari di Quartu S. Elena diffondono “la verità sulla droga”
                       La droga ogni giorno miete migliaia di vite umane, e la maggior parte di loro sono giovanissimi. Coloro che dovrebbero essere la parte di società da tutelare perchè sono il nostro futuro, sono i più esposti e i meno protetti.     &n (continua)

Il mercatino serale di Carbonia si illumina con la Via della Felicità

Il mercatino serale di Carbonia si illumina con la Via della Felicità
                  Non possiamo non notare quanto i valori etici e morali negli ultimi decenni si siano degradati nella nostra società. Il consumo di droghe più o meno “leggere” e l’abuso di alcol stanno dilagando tra le giovani generazioni, coinvolgendo ragazzini di 11/12 anni, e talv (continua)

POLTU QUADU frontiera anti droga della Gallura

 POLTU QUADU frontiera anti droga della Gallura
    Nel quartiere popolare Poltu Quadu di Olbia, non potevano mancare le azioni di prevenzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella mattinata di mercoledì 21 agosto, hanno distribuito centinaia di libretti informativi “la verità sulla Cocaina e sull’abuso di alcol” nei locali commerciali e (continua)

I DIRITTI UMANI a Is Mirrionis per ridare dignità al quartiere.

I DIRITTI UMANI a Is Mirrionis per ridare dignità al quartiere.
               Distribuire i libretti sui Diritti Umani a Is Mirrionis, il quartiere simbolo del degrado sociale e ambientale di Cagliari, significa andare a toccare una delle piaghe -aperte del capoluogo sardo. Lo faranno nel pomeriggio di mercoledì 21 agosto, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, s (continua)

A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA

A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA
           Nell'afoso pomeriggio di mercoledì 21 agosto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology distribuiranno centinaia di libretti contenenti “la verità sulla cocaina e sulla marijuana” nei negozi di San Michele. La voglia di cambiamento traspare chiaramente dai volti di (continua)