Home > News > Senigallia: combattere la leggerezza dell’approccio alla droga

Senigallia: combattere la leggerezza dell’approccio alla droga

articolo pubblicato da: affaripubblicipadova | segnala un abuso

 

Anche questa settimana i volontari Mondo libero dalla droga sono presenti sul lungomare di Senigallia per distribuire opuscoli informativi sulle droghe ai tantissimi giovani che affollano la costa.

 

Venerdì pomeriggio i volontari hanno distribuito gli opuscoli della campagna La verità sulla droga, che offrono informazioni che partono dall’abuso di alcol e marijuana, cocaina, eroina e droghe sintetiche per arrivare alle droghe legali come antidolorifici e psicofarmaci.

 

Spritz, aperitivi, alcol in generale, spinelli, pastiglie, ecc… sono, specie d’estate, le cause principali di incidenti mortali, di violenza tra i giovani.

 

Per questo i volontari si impegnano, ormai da più di 20 anni a sensibilizzare i giovani e fornire loro le corrette informazioni in merito agli effetti della droga e dell’abuso di alcol.

 

Benché l’umanitario - L. Ron Hubbard- fosse già da tempo conscio della potenziale influenza della droga sul deterioramento morale delle persone, fu la cosiddetta “rivoluzione psichedelica” degli anni Sessanta a dare impulso al suo più intenso impegno su questo fronte. La droga non solo mette a repentaglio la salute, ma anche la capacità di apprendere, il modo di fare e di pensare, la personalità e la consapevolezza spirituale in genere. Infatti, in seguito a un’indagine condotta del 1972 sugli effetti dell’uso dilagante di droga fra i giovani di New York, L. Ron Hubbard cominciò a parlare di questa epidemia di sostanze stupefacenti come di un cataclisma sociale devastante. In questo aveva ragione, se consideriamo le conseguenze dell’età psichedelica fra cui il consumo dilagante di cocaina ed eroina e la violenza che lo accompagna. La devastazione sociale si è dimostrata un vero e proprio cataclisma.

 

Oggi il mercato si è ampliato, il prezzo diminuito e siamo passati anche ad altre sostanze, sintetiche e velenose tanto che mietono vittime come un insetticida per le mosche.

 

Gli spacciatori e i promoter di queste droghe ti diranno che “Sono assolutamente stupefacenti!”, “Ti sentirai da dio” e “Ti fa arrivare in un altro regno”.

Anche se questo è marketing furbo, non corrisponde alla realtà degli effetti e delle conseguenze che queste droghe hanno veramente.

Scopri la verità sulle droghe. Prendi le tue decisioni.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Congresso ESC 2018: Combattere la fibrillazione atriale, registro globale ETNA-AF


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Il “divertimento” a volte si trasforma in tragedia. …L’informazione non basta mai


QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?


QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Risposte alla Droga on-line

  Una possibilità di parlare con la gente del problema droga Le difficoltà sono infinite nell’affrontare il problema droga, sia per chi vuole aiutare sia per chi ne vorrebbe uscire ma non sa da che parte iniziare. Di parole son state dette tante, ora parliamo di fatti e testimonianze: “Studiando e applicando il corso Risposte alla Droga on-line, ho avuto due grand (continua)

Come crescere un bambino sano e felice

  Potete ricevere aiuto con il corso gratuito online “Bambini” di L. Ron Hubbard Alla maggior parte dei genitori non viene insegnato come crescere un figlio sano e felice. Molti di loro, infatti, benché mossi dalle migliori intenzioni, commettono degli errori nel corso dell’intero processo educativo. Abbastanza regolarmente, nelle scuole troviamo un sacco di diffi (continua)

Parliamo di matrimonio: Una tra le più intime relazioni personali.

  Corso gratuito on line per costruire una relazione duratura e felice. Ma se la famiglia è ancora un sogno, perché la stiamo distruggendo? Leggiamo costantemente notizie che ci parlano di litigi, divorzi, tradimenti, femminicidi, e continui disaccordi nelle coppie. Ma sembra che ne la ricchezza o la povertà, ne l’età o il sesso, ne la cultura o l’ (continua)

La via della felicità arriva a Barletta con i volontari dell’associazione

La via della felicità arriva a Barletta con i volontari dell’associazione
La scorsa sera distribuzione sulla Litoranea di 400 opuscoli La scorsa sera a Barletta i volontari dell’associazione La via della Felicità hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli gratuiti sulla litoranea intitolata al velocista barlettano Pietro Mennea. “La vera gioia e la vera felicità non hanno prezzo. … La felicità o l’infelicità delle persone che conosci è importante per te”. Scri (continua)

Padova torna a dire No alla Droga con i volontari dell’associazione

Padova torna a dire No alla Droga con i volontari dell’associazione
Distribuiti 400 opuscoli alle attività commerciali del centro città. Una domenica di volontariato per i giovani appartenenti all’associazione Mondo Libero dalla Droga di Padova, da sempre impegnata nella lotta e nella prevenzione all’uso delle droghe. Durante lo scorso weekend, nella giornata di domenica, alcuni volontari dell’associazione si sono impegnati distribuendo opuscoli informativi in (continua)