Home > Festival > Monica Gabetta Tosetti: l’eleganza e la femminilità trionfano a Venezia

Monica Gabetta Tosetti: l’eleganza e la femminilità trionfano a Venezia

articolo pubblicato da: Adv Press | segnala un abuso

Monica Gabetta Tosetti: l’eleganza e la femminilità trionfano a Venezia

La bellissima fashion influencer, elegantissima in uno splendido abito di Alessandra Rinaudo, ospite della presentazione del film di Ciro Guerra “Waiting for the Barbarians”, con Johnny Depp e Robert Pattinson e del K Party alla Palazzina Grassi.

 

La bellezza ed il fascino di Monica Gabetta Tosetti hanno illuminato la notte di Venezia ed il successivo K Party animato dai noti Dj Ernest & Frank.

Monica,  giunta in Laguna in compagnia della deliziosa Laura Sonvico – la sua amica del cuore vestita per l’occasione dal talentuoso stilista Alessandro Tosetti, figlio di Monica - ha rubato la scena sul red carpet, ambitissima preda degli obiettivi dei numerosissimi fotografi presenti. Un tripudio di scatti che sono diventati immediatamente virali sul web, condivisi della sua seguitissima pagina Instagram, che conta 130 mila affezionatissimi followers.

La poliedrica imprenditrice, brillante neurochirurgo, oltre che titolare di un noto atelier di alta moda sposa a Como, ha lanciato la nuova tendenza “free hands” che vuole le donne libere di muoversi senza borsa agli eventi top!

Le seducenti trasparenze del suo abito in taffetà in seta, frutto della creatività stilistica di Alessandra Rinaudo, lasciavano immaginare la bellezza del suo fisico scultoreo, affiancata all’eleganza della creazione di suo figlio Alessandro Tosetti che ha rivestito di fiorellini tridimensionali ton sur ton, la splendida creazione indossata da Laura Sonvico.

A completare il quadro artistico della straordinaria famiglia Tosetti, il secondogenito Gabriele, modello ed attore di grandi prospettive, che ha preso parte al film “Assassinio sull’oriente Express” con Johnny Depp e Penelope Cruz. Ha mantenuto ottimi rapporti con Jonny Deep che, appena giunto in Italia, ha invitato Gabriele e Monica alla presentazione di questo nuovo film, prodotto dalla Iervolino Entertainment.

Depp, simpaticissimo, ha risposto divertito alle domande dei cronisti ed ha più volte scherzato: “Lavorare con l’Italia è sempre un’esperienza incredibile tutti parlano così bene l’italiano, si mangia bene, io bevo un goccio ogni tanto. Perché ridete? Seriamente, è un sogno arrivare a Venezia poi con un film così; essere qui attorno a questo tavolo è una grande onore, sono stato fortunato. Certo mi è costato molto, ho dovuto pagarli per farmi scritturare, chissà se mi hanno tagliato. Io il film lo vedrò stasera”.

Una serata dall’allure internazionale in cui Monica si è mossa a proprio agio con la sua innata eleganza, ammirata e fotografata sul red carpet prima di scappare alla fine della serata, per tornare ai suoi numerosi impegni professionali. In atelier l’attendono le sue spose e i numerosi vip che indossano i suoi abiti. Primi fra tutti Clemente Russo e la moglie Laura Maddaloni per il prossimo matrimonio del fratello ed il cantante Davide De Marinis, per gli outfit che indosserà nel programma “Tale e Quale Show”. Ma nell’Atelier Tosetti le novità sono sempre all’ordine del giorno: dalla vulcanica mente di Monica Gabetta Tosetti è appena nato, infatti, B.B. un servizio personalizzato pensato in esclusiva per le clienti della Maison. “Tutte le donne -  afferma Monica -  hanno bisogno di sentirsi splendide ed affascinanti, in particolare in occasione del loro matrimonio, il momento della loro vita in cui sono le assolute protagoniste della scena.

Da questa esigenza è nato B.B. – BEAUTIFUL BRIDE. Un acronimo che rimanda in realtà alle iniziali di un’autentica icona di bellezza come Brigitte Bardot. Un servizio per aiutare le bride to be con consigli sulla loro bellezza e suggerimenti su come evidenziare i punti di forza di ogni singola donna. La mia idea nasce dal meraviglioso rapporto che si crea con le future spose una volta varcata la soglia dell’atelier. Sempre più spesso, infatti, conoscendomi anche tramite il mio profilo Instagram, mi chiedono consigli di stile e suggerimenti per raggiungere una perfezione estetica per il giorno del fatidico “sì”.  Per andare incontro a queste specifiche esigenze, ho pensato di creare un servizio di consulenza su misura per le mie spose, spendendo tutta la mia esperienza per realizzare per loro un’immagine perfetta da abbinare all’abito acquistato nell’Atelier Tosetti”. Buon lavoro Monica!

 

Festival del Cinema di Venezia | Cinema | Moda |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


SABATO 6 LUGLIO TOSETTI IN PASSERELLA IN STILE 800: INTERVISTA AD ELISA TOAIARI, HAIRSTYLIST DELL'EVENTO


LA COLLEZIONE UOMO ALL’ATELIER TOSETTI...E GIA’ INDOSSATA DA PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO: MONICA GABETTA TOSETTI VESTE DAVIDE DE MARINIS IERI A SANREMO E CRISTIAN STELLUTI PRESTO AL CINEMA.


Monica Pasello organizza incontro aperto per Business network international “Occasione per creare relazioni professionali durature e orientate al business”


“LIFE AND FASHION”: MONICA GABETTA TOSETTI SI RACCONTA.


IN ARRIVO LA SETTIMANA DELLA MODA: I CONSIGLI DI MONICA GABETTA TOSETTI SU TENDENZE, STILE E COLORI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si accendono i riflettori sulla prima edizione del concorso Notorius

Si accendono i riflettori sulla prima edizione del concorso Notorius
I giovani talenti si affacciano al grande pubblico: la donna nella moda e nel cinema in un nuovo format destinato al successo Domenica 24 Novembre a partire dalle 17.00, nello storico Complesso del Teatro Basilica, suggestivo spazio nel cuore di Roma, andrà in scena la prima edizione del concorso Notorius, un progetto ideato ed organizzato da Barbara Gottardi, Presidente dell’Associa (continua)

Bagno di folla per l’opening del nuovo Ristorante Seacret a Roma

Bagno di folla per l’opening del nuovo Ristorante Seacret a Roma
Tanta curiosità e pubblico delle grandi occasioni per l’apertura del nuovo ristorante di Paolo Onorato e Fabrizio Zonnini che propongono al pubblico gourmet capitolino un raffinato menù di pesce, frutto di ricerca, esperienza e grande attenzione in sala e in cucina. Dopo la loro prima vincente esperienza, Paolo Onorato e Fabrizio Zonnini hanno inaugurato, domenica 29 settembre (continua)

The Destiny of Wedding. L’importanza di formare le grandi professionalità nel Destination Wedding in Italia

The Destiny of Wedding. L’importanza di formare le grandi professionalità nel Destination Wedding in Italia
 Lunedì 23 settembre 2019 alle ore 11,00, a Palazzo Brancaccio a Roma, il public talk di presentazione dell’innovativo progetto internazionale di formazione “The Destiny of Wedding“. La celebrazione di un vero matrimonio straniero, al termine di tre intense giornate di formazione,  suggellerà l’importante progetto formativo The Destiny of Wedding, i (continua)

La Vie En Blanc Atelier protagonista delle giornate di formazione della LUISS

La Vie En Blanc Atelier protagonista delle giornate di formazione della LUISS
 L’Ateneo Capitolino ha organizzato un importante momento formativo presso la storica Maison di Alta Moda Sposa, per 27 studenti di Management dell’Università di Newcastle. Per il secondo anno consecutivo La Vie En Blanc Atelier è stata protagonista di uno dei tre importanti Visit Company che, oltre alla Maison di abiti da sposa di Viale delle Milizie, hanno coinv (continua)

Wedding Night Dream celebra l’apertura de “La Torretta”, un nuovo spazio nel cuore della Sabina per le raffinate creazioni firmate La Vie En Blanc

Wedding Night Dream celebra l’apertura de “La Torretta”, un nuovo spazio nel cuore della Sabina per le raffinate creazioni firmate La Vie En Blanc
 Giovedì 18 luglio andrà in scena “Wedding Night Dream” l’evento di lancio de “La Torretta”, uno spazio innovativo nella Sabina in cui la sartorialità delle creazioni firmate La Vie En Blanc Atelier saranno proposte in esclusiva per il territorio. Un nuovo opening, firmato La Vie En Blanc Atelier, allarga alla Sabina il territorio di compe (continua)