Home > Sport > Fjällräven Classic Sweden: molto più di un semplice trekking

Fjällräven Classic Sweden: molto più di un semplice trekking

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

Fjällräven Classic Sweden: molto più di un semplice trekking


I NUMERI DELL’EDIZIONE 2019

- La 15esima edizione di Fjällräven Classic Sweden si è svolta dal 9 al 16 agosto 2019.

- 2.000 i partecipanti, provenienti da 46 nazioni diverse.

- Il 41% era composto da donne, il 59% da uomini. 35 i bambini sotto i 13 anni.

- Il trekker più anziano aveva 80 anni, il più giovane 1 anno e mezzo.

- Solo 44 persone hanno abbandonato il percorso prima della fine.

- Il 14% aveva già partecipato ad una o più edizioni di Fjällräven Classic Sweden, mentre per l’86% si trattava della prima volta.

- Fjällräven Classic è un evento ecologico certificato Håll Sverige rent (“Keep Sweden Tidy Foundation”)



FJÄLLRÄVEN CLASSIC: LA STORIA

Nell’estremo nord della Svezia, vaste aree di terre selvagge si estendono per migliaia di chilometri. Inoltrarsi in questi luoghi significa avventurarsi in un territorio inesplorato, con panorami mozzafiato incorniciati da vette perennemente innevate e intervallati da laghi cristallini. Sono questi i paesaggi che hanno ispirato i prodotti Fjällräven, nati proprio dalla necessità di poter disporre di un’attrezzatura outdoor robusta e affidabile, in grado di resistere a lunghi periodi di esposizione in territori ostili.

Ed è proprio qui che nel 2005 ha avuto luogo il primo Fjällräven Classic, l’evento trekking nato per dimostrare che chiunque, dotato della giusta attrezzatura e della giusta preparazione, è in grado di affrontare un viaggio nel cuore della natura più incontaminata. La prima edizione radunò 152 persone, in gran parte svedesi, chiamate a percorrere con uno zaino in spalla i 110 chilometri che separano Nikkaluokta da Abisko.

A dieci anni dalla prima edizione, Fjällräven Classic ha visto il numero di iscritti superare quota 2.000. I partecipanti provengono da tutte le parti del mondo e, negli anni, l’evento si è trasformato in qualcosa che va oltre al semplice trekking. Oggi, principianti ed escursionisti esperti camminano fianco a fianco in qualcosa che assomiglia di più ad una grande festa dell’escursionismo. I partecipanti incontrano persone che hanno gli stessi loro interessi, nascono amicizie, si condividono esperienze, ci si influenza a vicenda e si fanno programmi per nuove avventure, in gruppo o in solitaria.

In ogni caso, l’obiettivo principale resta lo stesso della primissima edizione dell’evento: incoraggiare sempre più persone ad avvicinarsi alla natura, offrire ispirazione, conoscenza e condivisione.


IL FORMAT DELL’EVENTO 

Anche il format dell’evento è rimasto negli anni più o meno invariato. I partecipanti di Fjällräven Classic Sweden trasportano in uno zaino la propria attrezzatura, montano le tende, cucinano i pasti e camminano al proprio ritmo. Il sentiero è ben tracciato e intervallato da checkpoint dove lo staff di Fjällräven e i volontari sono pronti a intervenire nel caso in cui qualcuno abbia bisogno di aiuto.

Prima dell’evento, viene consegnato il gas da campeggio necessario per l’intera durata del percorso, mentre le razioni di cibo liofilizzato sono distribuite giorno per giorno. All’arrivo si celebra una grande festa di chiusura dove la voglia di divertirsi si mescola alla nostalgia e ai ricordi dei momenti vissuti insieme. Circondati dall’incomparabile paesaggio artico e da alcune fra le montagne più alte della Svezia, i partecipanti possono immergersi nella tranquillità meditativa della natura e sperimentare in prima persona la gioia del trekking sulle lunghe distanze.

Grazie all’Allemansrätten, il diritto svedese di accesso ad aree pubbliche e private per attività ricreative o esercizio fisico, i partecipanti possono campeggiare ovunque per la notte. Possono anche scegliere il ritmo di camminata che preferiscono. In realtà, non devono nemmeno iniziare tutti lo stesso giorno. Nonostante l’alto numero di partecipanti, infatti, il tragitto non è mai affollato.

Molti completano il percorso in cinque giorni, altri in tre o sei. Indipendentemente dal ritmo della camminata, all’arrivo ad Abisko tutti sono accolti da un caloroso benvenuto. Qui ricevono la meritata medaglia, una sauna calda e una bevanda rinfrescante, una festa con i nuovi amici e un bagaglio di ricordi che si porteranno appresso per tutta la vita.


UN EVENTO GLOBALE

Negli ultimi anni l’evento ha riscosso un enorme successo, tale da convincere Fjällräven ad esportare l’iniziativa anche in altri Paesi. Da quest’anno, oltre a Hong Kong, Colorado (USA) e Danimarca, sono state annunciate quattro nuove destinazioni di Fjällräven Classic: Germania, Cina, Gran Bretagna e Corea del Nord. Selezionate per la bellezza dei loro paesaggi e per la ricca presenza di percorsi trekking, le nuove location estendono ad ancora più persone la possibilità di prendere parte a questa incredibile esperienza.

Per scoprire i percorsi, ottenere maggiori informazioni e iscriversi alle future edizioni dell’evento, è disponibile il portale dedicato http://classic.fjallraven.com/.


Fonte notizia: https://bluwom.com


Fjällräven | Fjallraven | Classic | trekking | Sweden | Svezia | Scandinavia | Lapponia | Abisko | escursionismo | viaggi | turismo | sport | trail | backpacking | foto | immagini | video |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Mai fuori moda”: il design di Fjällräven che migliora il ciclo di vita degli indumenti


Passione trekking: i must have firmati Fjällräven e Hanwag


Fjällräven Classic - Il principale evento trekking del Nord Europa diventa globale


Fjällräven Expedition Series: da un’icona del 1974, la nuova collezione di giacche invernali per gli appassionati delle attività outdoor


Fjällräven presenta Abisko Trekking Tights


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sedia e panca flor: il nuovo duo floreale di TEAM 7

Sedia e panca flor: il nuovo duo floreale di TEAM 7
L’azienda austriaca TEAM 7, pioniera nel settore dell’eco-arredo, presenta flor, la nuova famiglia di sedute ispirate alla natura. Realizzate in puro legno naturale e rivestite, a scelta, in tessuto o in pelle, nuova sedia e nuova panca flor interpretano le forme organiche del mondo floreale in un design moderno che offre eccellente comfort di seduta. Disponibile, tra le opzioni di rivestimento, il nuovo tessuto Ripley ottenuto al 100% da materiali riciclati. TEAM 7 rende ancora una volta omaggio alla natura e presenta la nuova famiglia di sedute flor. Ispirate alle forme organiche e al fascino dei fiori, le new entry della zona pranzo firmata TEAM 7 mostrano come il linguaggio della natura possa essere abilmente tradotto in un design moderno. Sedia, panca lineare e panca angolare: la nuova famiglia flor offre soluzioni adatte a tutti gli spazi e, graz (continua)

Cucina echt.zeit di TEAM 7

Cucina echt.zeit di TEAM 7
TEAM 7 amplia la sua gamma di cucine di design e presenta il nuovo modello echt.zeit. Celebrazione di valori autentici, finezza tecnologica e artigianalità tradizionale, la cucina echt.zeit promuove una nuova cultura culinaria e un nuovo concetto di comfort abitativo: sempre più funzionale, condiviso ed ecologico. Messa in pausa la frenesia del mondo digitale, tutti desideriamo un rifugio dove poterci riunire con famiglia e amici, o semplicemente con noi stessi. Per molti questo rifugio è rappresentato dalla cucina, il luogo della casa destinato alla sperimentazione e alla condivisione, che negli ultimi mesi ha visto tantissime persone cimentarsi come mai prima nelle vesti di piccoli o grandi chef.A tutti i (continua)

Gli arredi MYYOUR in TV a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”

Gli arredi MYYOUR in TV a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”
Specializzato nella produzione di arredi per esterno, il brand italiano MYYOUR partecipa per il secondo anno consecutivo all’allestimento della location che ospita il programma TV “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, il reality cult tornato in onda dal 21 gennaio su Italia 1, il giovedì in prima serata. Suoi i lettini prendi sole e gli arredi luminosi utilizzati per attrezzare e decorare l’area piscina e il giardino. Colorati, luminosi, pop, accattivanti: questi sono solo alcuni dei tratti distintivi degli arredi MYYOURscelti per allestire la location che ospita i protagonisti de “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, il programma che racconta l'incontro tra due mondi opposti, rappresentati da pupe e secchioni e da pupi e secchione. Da un lato le pupe, donne seducenti e prorompenti, tutte fitness, gos (continua)

CMP si espande all’estero: nuovi store in Francia e Germania

CMP si espande all’estero:  nuovi store in Francia e Germania
CMP, il brand sportivo dell’azienda italiana F.lli Campagnolo, aggiunge 3 bandierine alla sua mappa di store in Europa CMP, il brand sportivo dell’azienda italiana F.lli Campagnolo, aggiunge 3 bandierine alla sua mappa di store in Europa: le nuove aperture si collocano nelle rinomate località sciistiche di Avoriaze Tignes, in Francia, e a Rottach Egern, un’esclusiva cittadina bavarese nei pressi del lago Tegernsee.  “Siamo davvero felici di annunciare queste aperture in Paes (continua)

MyNet diventa Società Benefit e offre a onlus e non profit l’utilizzo gratuito della propria App

MyNet diventa Società Benefit e offre a onlus e non profit l’utilizzo gratuito della propria App
. Udine, 15 dicembre 2020 - Superare il tradizionale modello aziendale finalizzato alla mera produzione di profitto per adottare invece un approccio che armonizzi crescita economica, inclusione sociale e tutela dell’ambiente: è questo l’obiettivo di MyNet (https://appmynet.it/), startup innovativa udinese fondata da Manuele Ceschia, che è diventata una delle oltre 200 S (continua)