Home > Musica > Fuori Venerdì 20 settembre il Concept album di debutto de La Nera Cantoria, colonna sonora del romanzo di Massimiliano Zorzi "L'occhio Sinistro Di Dio"

Fuori Venerdì 20 settembre il Concept album di debutto de La Nera Cantoria, colonna sonora del romanzo di Massimiliano Zorzi "L'occhio Sinistro Di Dio"

scritto da: AphroditeRecords Label | segnala un abuso

Fuori Venerdì 20 settembre il Concept album di debutto de La Nera Cantoria, colonna sonora del romanzo di Massimiliano Zorzi


 La Nera Cantoria è il nome che assume un gruppo di musicisti attorno alla figura del romanziere padovano Massimiliano Zorzi, il quale crea una immaginaria colonna sonora del suo romanzo di debutto “L’Occhio Sinistro Di Dio”.

L’opera letteraria di Zorzi è una interessantissima commistione tra pulp,crime ed esoterismo, La Nera Cantoria traduce tutto questo in folk music oscura e talvolta ridanciana, un viatico musicale che abbraccia i personaggi del libro e le umorali vicende.

I riferimenti musicali sono molteplici, da Fabrizio De André a Angelo Branduardi e un pó tutta la scena musicale prog-folk degli anni 70, un anacronistico viaggio musicale che riserva sorprese traccia dopo traccia del disco.

 

 

L’Lp che uscirà il 20 settembre 2019 si intitolerà, omonimamente al componimento narrativo, “L’Occhio Sinistro Di Dio” e sarà distribuito in tutti i digital stores, i servizi audio streaming, in formato fisico CD su Amazon.com e sul sito dell’ etichetta AphroditeRecords Label, oltre che in vendita sul sito dell'autore www.maxdioz.com insieme alla copia del suo romanzo a prezzo speciale. Il disco conterrà 10 brani con un libretto di 16 pagine e tutti i testi delle canzoni.

Il capitano della ciurma de La Nera Cantoria è Cesare Maggiolo, che ci guida con la sua voce evocativa nei stretti vicoli oscuri della Padova narrata nei brani.

Il cantore ha scelto di far accompagnare la sua chitarra da altri valenti musicisti: Stefano Santangelo al mandolino, benjo ed autoharp, Checco Lazzarini al violino, Marco Seccozza washboard, rullante e percussioni, Anna Bellon ai cori, bodran, bastone della pioggia, le parti orchestrali suonate dalla misteriosa Orchestra Sinfonica di Transnistria diretta da Andrea Duranti, produttore ed arrangiatore insieme allo stesso Maggiolo.

Tutti i testi delle canzoni sono stati scritti da Cesare Maggiolo in stretta collaborazione con Massimiliano Zorzi; lo stesso Zorzi è interprete del brano di chiusura del disco.

 

 

L’Lp “L’occhio Sinistro Di Dio” si annuncia come una tenebrosa discesa nel mondo narrativo di Massimiliano Zorzi, una discesa che La Nera Cantoria è in grado di rendere ancora più vigorosamente emozionante, un progetto artistico oltre la letteratura ed oltre la musica che unisce mondi diversi per crearne uno nuovo che non aspetta altro che coinvolgere chi vuole provare nuove e forti emozioni.

Aphroditerecordslabel | musica | Lp | Massimiliano Zorzi | La Nera Cantoria | L occhio Sinistro Di Dio |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Fuori ora il singolo di DanSha “Domani Piove”

Fuori ora il singolo di DanSha “Domani Piove”
“Domani Piove” è il singolo di debutto di DanSha, cantautrice Veronese che coniuga l’indie italiano a sonorità hiphop all’immediatezza pop rock “Domani Piove” è il singolo di debutto di DanSha, cantautrice Veronese che coniuga l’indie italiano a sonorità hiphop all’immediatezza pop rock, miscela che si può apprezzare pienamente in questo singolo che apre il percorso all’Lp della cantautrice scaligera, in uscita prossimamente sempre per AphroditeRecords Label.DanSha racconta di rapporti interpersonali fatti di entusiasmi e malinconie, che (continua)

I Topinambur e il singolo “Costante Fragile” Fuori ora in tutte le piattaforme

I Topinambur e il singolo “Costante Fragile” Fuori ora in tutte le piattaforme
Fuori singolo “Costante Fragile” dei Topinambur, primo estratto del prossimo EP “Fulmicotone 1” prossimamente in uscita, rilegge gli stilemi della classica ballata alternative pop malinconica e romantica, aggiungendo un pizzico di ironia. AphroditeRecords Label, dopo il successo ottenuto con il cantautore indie Meli e il suo singolo “Capofitto”, ci riprova con l’ItPop e con i Topinambur.Una band, o meglio  ancora come amano definirsi loro stessi “collettivo musicante”,  che è formato da due fratelli Elvis e Sem e da Marc, tutti originari della città balneare di Jesolo.Propongono un indie pop con influenze rock e (continua)

É uscito “Bebeto”, il nuovo singolo di LISTANERA, un suono anni 80 che strizza l’occhio alla canzone d’autore italiana.

É uscito “Bebeto”, il nuovo singolo di LISTANERA, un suono anni 80 che strizza l’occhio alla canzone d’autore italiana.
Martedì 20 ottobre é uscito “Bebeto” il nuovo singolo di Listanera, brano che nuovamente ci rimanda alle atmosfere sonore degli anni 80 Martedì 20 ottobre é uscito “Bebeto” il nuovo singolo di Listanera, brano che nuovamente ci rimanda alle atmosfere sonore degli anni 80 come ci ha abituato il cantautore romano Daniele Bomboi alias Listanera con gli altri suoi lavori, l’Lp “1984” e i vari singoli : “Un Tempo Migliore”, Gennaio”, “Portami Al Mare”, fino agli ultimi “Incontro Banale” e “Deckard”, quest’ultimo in collaborazione con i (continua)

Fuori il videoclip di “Incontro Banale” il nuovo singolo di Listanera

Fuori il videoclip di “Incontro Banale” il nuovo singolo di Listanera
Fuori ora il video del singolo “Incontro Banale” di Listanera, il cantautore romano, che ha scritto questa canzone ispirato da un incontro con una ragazza in un bar, un incontro distratto, fatto di sguardi, che nella testa dell’artista si trasformano in una storia d’amore, immaginaria, ma non per questo meno autentica. Nel videoclip la vicenda di questo amore prosegue e (continua)

Fuori il video dell’ultimo singolo di allafineguglielmo, si intitola “Vitaccia”, inno ad una vita disordinata

Fuori il video dell’ultimo singolo di allafineguglielmo, si intitola “Vitaccia”, inno ad una vita disordinata
È fuori il video di “Vitaccia” l’ultimo singolo di allafineguglielmo,un videoclip girato in piena quarantena per l’emergenza covid-19, ma che comunque trasmette visivamente e fortemente lo spirito di questa canzone.   Un frigorifero sempre vuoto, una vita disordinata e quasi una necessità di trascendere le regole, ma alla fine ciò che si cerca &e (continua)