Home > Altro > Io non dipendo: m段nformo, m'impegno e prevengo alla Fiera del Levante

Io non dipendo: m段nformo, m'impegno e prevengo alla Fiera del Levante

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

Io non dipendo: m段nformo, m'impegno e prevengo alla Fiera del Levante


L’iniziativa dei volontari di Dico No alla Droga Puglia.
 
 
Il prossimo 20 settembre l'associazione di volontariato Dico No alla Droga Puglia tornerà all’interno della Fiera del Levante con un convegno di approfondimento e prevenzione intitolato "Io non dipendo, m'informo, m'impegno e prevengo".
 
Un momento che si ripete dopo il successo dello scorso anno, quando un convegno di prevenzione ed informazione contro le droghe prese vita nel gioioso contesto della celebre Fiera del Levante nella città di Bari. 
 
Nel corso del pomeriggio che prenderà vita dalle 15:00 in poi si discuterà la tematica sotto diversi punti di vista ed interverranno numerose figure professionali esperte dell’argomento. Dopo i saluti istituzionali del presidente dell'associazione Dico No alla Droga Puglia l'Avv. Barbara Fortunato, interverranno: 
 
-Dott. Giuseppe Poggi, segretario SIAP Puglia - Sezione Antidroga
-Dott. Giuseppe Cascella, consigliere comunale BARI
-Dott. Leonardo Prascina, genetista - biotecnologo
-Avv. Nicola Favia, presidente Sez. AIA BARI
-Avv. Ilaria Tornesello, sostituto giudice sportivo F.I.G.C. Bari
-Sign. Giuseppe Ingrassia, presidente dell'associazione Famiglie per i tossicodipendenti. 
 
L'evento sarà moderato dall'associata di Dico No alla Droga Puglia, l'Avv. Marilena Mele. I volontari dell’associazione da anni sono attivi nel diffondere un messaggio di vita e di speranza contro le droghe, certi che la prevenzione e l’informazione possano essere la soluzione più potente contro l’uso e l’abuso delle sostanze stupefacenti. 
 
Infatti i volontari sostengono che: "L'arma più efficace nella guerra contro le droghe è l'istruzione" come scrisse l'umanitario L. Ron Hubbard.
 
Per maggiori informazioni visita il sito www.noalladroga.it .

 



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sant但rcangelo di Romagna - prevenzione alla droga con opusocli e online

Sant但rcangelo di Romagna - prevenzione alla droga con opusocli e online
Volontari attivi questo fine settimana a Sant但rcangelo con opuscoli di prevenzione alla droga disponibili anche direttamente sul proprio I Phone o I Pad.A volte parlare di problemi di droga sembra ormai obsoleto. Questo ci che ha creato nel tempo la falsa propaganda di chi la vende; come gli 殿mici把he per coinvolgere i ragazzi li fanno sentire sbagliati, o meno adatti alla Generazione (continua)

ESTATE SENZA DROGA

Continua in Romagna l段niziativa di prevenzione alla droga. Raggiungere i ragazzi prima degli spacciatori Si ripete anche durante questo fine settimana, a Cesena l段niziativa dei volontari della campagna educativa 泥ico No alla droga, da anni promossa dalle Chiese di Scientology, e dalla Foundation for a Drug Free World. L段niziativa vede i volontari impegnati in diverse attivit d (continua)

Cesena: Far conoscere i Diritti Umani in formato cartaceo o attraverso i servizi On-Line

Opuscoli informativi e programmi di studio on-line di Giovent per i Diritti Umani e Uniti per i Diritti Umani a disposizione di chiunque desideri conoscere la Dichiarazione Universale dei diritti umani.Cesena: Durante il fine settimana, i Volontari di Uniti per i diritti umani distribuiscono opuscoli che riportano non solo la Dichiarazione universale per i diritti umani, ma anche i riferi (continua)

PREVENZIONE: Droga e alcol un cocktail micidiale nei fine settimana

L弾state miete sempre pi vittime sulla strada per effetto di droga e alcol. Guida sotto effetto di sostanze stupefacenti oltre ad essere un reato pu causare la morte. Per contrastare questa cultura della droga, nella giornata di gioved 1 luglio, i volontari di Mondo libero dalla droga erano a Miramare di Rimini per un誕ttivit di prevenzione. La costa romagnola d弾state pullula (continua)

Diritti Umania Miramare di Rimini, Campagna informativa di Uniti per i diritti umani

Campagna informativa di Uniti per i diritti umani L誕utore L. Ron Hubbard ha scritto molte opere, frutto di una lunga ricerca e tanta osservazione riguardo all置manit. Not che gran parte dei popoli hanno proibito l誕ssassinio e lo hanno punito severamente. Talvolta questo stato esteso a: 哲on uccidere, ma si trovato che in una traduzione successiva della stessa opera diceva: 渡on assassinare. C定 una notevole differenza tra q (continua)