Home > Arte e restauro > Rosanna Gaddoni celebra l'arte nei suoi valori assoluti

Rosanna Gaddoni celebra l'arte nei suoi valori assoluti

articolo pubblicato da: elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Rosanna Gaddoni celebra l'arte nei suoi valori assoluti

Così commenta la dottoressa Elena Gollini nel dare risalto alla potente forza vitale delle opere di Rosanna Gaddoni: "Rosanna è da sempre impegnata nella ricerca dei valori assoluti e primari dell'arte con una partecipazione intima e riflessiva verso la realtà umana e il mondo circostante. La sua è una pittura esplorativa, che parte dalla tendenza del figurativo più tradizionale per giungere a una figurazione originale sua propria, ricca, accesa, squillante che trova nel disegno il suo più alto e significativo grado di espressività. Ogni opera è pervasa dal buon gusto compositivo e da una cultura affinata per la ricerca. Rosanna è capace di dare voce propria alla rappresentazione e di rendere parlanti le idee, le emozioni, i pensieri inseriti all'interno del comparto narrativo. Il linguaggio è vitale, ricercato, raffinato, mai fuori misura, mai esagerato. L'impressionismo e il simbolismo si concentrano nei giochi luminosi e negli effetti chiaroscurali di luce e ombra, che completano e ravvivano le immagini. Parte dalla figura per raccontarla lasciando fluire liberamente le percezioni e affidandosi a una comunicazione visiva di coinvolgente impatto. Ci offre una pittura di memoria e di sentimenti con un afflato avvolgente e permeante e una carica profondamente umana".

Il tratto dominante nella pittura della Gaddoni è costituito dall'originale ed efficace sincretismo tra impulso all'introspezione e approccio evocativo. Insiste sullo scandaglio dentro la figura umana per suggerire tutte le più intime connotazioni distintive e dedica ad esse un'accurata e analitica procedura di scavo. La sua pittura coinvolge le emozioni e le percezioni nelle variegate modalità espressive e mette l'accento sulla valenza sostanziale del contenuto figurale, come protagonista fondamentale e imprescindibile della struttura narrativa d'insieme. Le sue non sono semplici rappresentazioni figurative. In ognuna di esse è inserita la "scannerizzazione" dell'anima con un codice semantico sotteso e subliminale che diventa un potente linguaggio simbolico. La sintesi introspettiva traspare e si erge dominante. Le raffigurazioni riprodotte diventano anime e icone intrise di significati. Le rievocazioni sono mezzi rivelatori di vita vissuta, nell'attimo e nell'istante del "qui e ora". La Gaddoni stimola il fruitore all'indagine esistenziale, psicologica e riflessiva, con una pittura figurativa della testimonianza. Le vibrazioni del gesto creativo generano un crogiolo di forze dinamiche sferzanti che hanno una vitalità intrinseca e sprigionano tutt'intorno coinvolgenti impulsi vitali.

Rosanna gaddoni | gaddoni | artista | pittrice | pittura | ritratto | ritratti | ritrattista | opera | opere | quadro | quadri | italia | italiana | italiano | arte | art | contemporaneo | contemporanea | art blog | blogger |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ottimi riscontri per Davide Romanò in Fiera Arte Genova

Ottimi riscontri per Davide Romanò in Fiera Arte Genova
Il pittore Davide Romanò ha riscosso ottimi riscontri di consenso, a fronte della sua partecipazione alla storica fiera Arte Genova, svoltasi dal 14 al 16 Febbraio nel suggestivo capoluogo ligure. Romanò ha esposto in loco due opere particolarmente intense e di alto spessore sostanziale, dal titolo “Scacco matto” e “Lo spazio”. Nel commentare i profondi risvo (continua)

L'appassionata ricerca artistica di Alessandro Giordani

L'appassionata ricerca artistica di Alessandro Giordani
Per Alessandro Giordani ogni opera parla da sé, ma al contempo deve anche restare un mistero e lasciare l'opportunità allo spettatore di potersi approcciare ad essa, stimolando più chiavi di lettura e risvegliando sensazioni e percezioni eterogenee, all'insegna della libertà interpretativa per condividere al meglio i messaggi e i significati, inseriti dentro lo scenario (continua)

L'essenza corporea e incorporea di un antico blocco marmoreo mediceo

L'essenza corporea e incorporea di un antico blocco marmoreo mediceo
 Osservando con attenzione il blocco di marmo di genesi medicea denominato "Il Marmo dai 1000 volti" appartenente a Massimo Caramia, si viene immediatamente conquistati e rapiti dalla sua peculiare conformazione genetica. La dottoressa Elena Gollini che supporta Caramia nel portare avanti questo importante progetto di ricerca, ha espresso delle interessanti valutazioni sui preziosi (continua)

Davide Romanò: arte al potere

Davide Romanò: arte al potere
La forte componente di suggestione evocativa amplifica la portata sostanziale dell'arte di Davide Romanò che si rende convinto sostenitore e promulgatore di un concetto di arte sublime e purificata, da quanto di ambiguo e poco edificante può inquinarne e comprometterne la qualità eccelsa. La dottoressa Elena Gollini ha rimarcato: "Abitare lo spazio e al contempo smaterial (continua)

La lavorazione artistica del marmo di Massimo Caramia: antichissima e sempre attuale

La lavorazione artistica del marmo di Massimo Caramia: antichissima e sempre attuale
La produzione artistica marmorea realizzata con grande maestria artigianale da Massimo Caramia, è comprovante di una tradizione antichissima che anche ai giorni nostri si dimostra sempre attuale e innovativa nelle sue trasformazioni ed evoluzioni. Il fruitore resta fin da subito colpito per la qualità eccelsa dei lavori, che rispecchiano il buon gusto e il senso estetico di Caramia e (continua)