Home > News > High Point Market: Philipp Selva porta oltreoceano nuove collaborazioni di design

High Point Market: Philipp Selva porta oltreoceano nuove collaborazioni di design

articolo pubblicato da: Terzomillennium | segnala un abuso

High Point Market: Philipp Selva porta oltreoceano nuove collaborazioni di design

Verona, Settembre 2019 - Torna l’appuntamento di High Point Fall Market, la più grande fiera del settore dell'arredamento e del design al mondo che, ogni sei mesi, riunisce in Nord Carolina più di 2000 espositori da tutto il mondo. Dal 19 al 23 ottobre Philipp Selva porterà la propria filosofia negli States, attraverso l’esposizione presso lo showroom 525 N.WRENN BUILDING. L’eccellenza del Made in Italy sposa un concept ben preciso, adatto a conquistare il mercato americano, che propone un casual luxury con l’aggiunta di nuovi arredi transitional.

 

Un’attenta ricerca di materiali pregiati per esaltare forme semplici e versatili: il mix tra legno, tessuti e metallo rende gli ambienti esclusivi e sofisticati. Ciascun elemento è studiato e realizzato per esaltare ogni spazio dell’abitare, rendendolo personale e personalizzabile. I colori seguono le tendenze, mantenendo sfumature equilibrate sui toni della terra e del grigio, conferendo un mood accogliente e piacevole. In linea con questo concept saranno presenti due elementi nati da importanti collaborazioni con designer internazionali.

 

 

Il Tavolo Pont di Aldo Cibic (cm L 270 - P 115 - H 73) è la dimostrazione di come arredi dalle dimensioni imponenti possano comunque risultare leggeri e contemporanei. Le gambe arcuate che si allargano man mano che si avvicinano all’incrocio e al punto di sostegno del piano ricordano un ponte, da cui deriva il nome stesso. Il piano, geometrico e sottile conferisce leggerezza ad un elemento ideale per chi ama il design moderno.

 

La collaborazione con Francesco Lucchese ha prodotto la serie Lucrezia, costituita da poltrona e poltroncina. Un concept incentrato sulla comodità, con linee morbide prese dal passato e rivisitate in chiave moderna. La poltrona (cm L 82 - P 82 - H 74/43) parte dal cuscino che ricorda un pouf e si lega allo schienale, bombato e soffice, per creare un arredo di raffinata praticità. Le combinazioni tra i materiali e le tonalità, rendono questa seduta un valore aggiunto per lo spazio circostante. La poltroncina (cm L 67 - P 65 - H 81/51) presenta un cuscino circondato da un guscio elegante e soffice, una struttura che ricorda l’idea di un abbraccio. L’imbottitura, rivestita a scelta in tessuto, velluto o pelle, è sostenuta da un cavalletto di legno di frassino (finiture Ash Dark, Ash Tobacco, Ash White).

 

Selva srl

Via J.Selva, 307, 37050 Isola Rizza (VR) - Italia

selva@selva.com

T. 045 6999111

www.selva.com

www.philippselva.com

 

Press office Terzomillennium

barbara@terzomillennium.net

info@terzomillennium.net

T. 045 6050601

www.terzomillennium.net

 

design | arredamento | highpoint |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Salone del mobile 2019: Selva lancia il design d’autore e apre le porte del Selv(A)part


#POLIdesignWeek


Selva Academy: come migliorare le performance aziendali e sviluppare nuove potenzialità


Nuova location per Philipp Selva a Dubai: apre il nuovo showroom che celebra il Made in Italy


Selva al Salone del Mobile.Milano Moscow 2019: tante novità tra presente e futuro del design


Il casual luxury firmato Philipp Selva alla conquista del mercato americano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Elisabetta de Strobel è la nuova Italian Chief Design Officer di DER

Elisabetta de Strobel è la nuova Italian Chief Design Officer di DER
  Verona, Novembre 2019 - Nuovo importante incarico per Elisabetta de Strobel, Interior Designer e Art Director di livello internazionale, nominata Italian Chief Design Officer del colosso cinese DER. La prestigiosa collaborazione vede protagonisti due importanti figure del settore: da una parte Elisabetta de Strobel, affermata Interior Designer, Product Designer e Art D (continua)

Legno e metallo: Francesco Pasi reinventa il tavolo tra funzionalità ed eleganza

Legno e metallo: Francesco Pasi reinventa il tavolo tra funzionalità ed eleganza
  Verona, Novembre 2019 - Le tendenze interior del prossimo anno vedono ancora una volta protagonisti il legno ed il metallo. Due materiali unici che ben si sposano in ogni zona della casa, ma che trovano in alcuni arredi l’unione ideale. Perfetto esempio ne è il tavolo, elemento che nonostante la sua natura strettamente funzionale, è diventato negli an (continua)

Il futuro della sala da pranzo: per Martini è da “vivere”

Il futuro della sala da pranzo: per Martini è da “vivere”
Verona, Novembre 2019 - Forme arrotondate ed organiche, imbottiti confortevoli e tavoli stile retrò: Martini propone quattro diverse zone dining personalizzabili per elementi, materiali e finiture. È il programma contemporaneo Essenza, disegnato da Arbet Design, una proposta in cui l’ambiente cucina è integrato alla sala da pranzo in modalità “transitional&r (continua)

Un altro premio per Maurizio Marcato: “Design in the Nature” vince il Gold Award al BIFA 2019

Un altro premio per Maurizio Marcato: “Design in the Nature” vince il Gold Award al BIFA 2019
  Verona, Novembre 2019 - Il 2019 continua al meglio per Maurizio Marcato. Dopo i premi ricevuti ad inizio anno, un’altra foto del progetto “Design in the Nature” che il fotografo internazionale ha realizzato per Euro3Plast (azienda di design vicentina specializzata nella creazione di arredamento outdoor), è stata premiata con il Gold Award nella (continua)

Open day di WelcomeFuture: un brindisi all’innovazione

Open day di WelcomeFuture: un brindisi all’innovazione
  Verona, Ottobre 2019 - Giovedì 7 novembre 2019 presso la sede dell’agenzia di comunicazione Terzomillennium a Zevio (VR), si terrà il primo Open day del progetto WelcomeFuture. Un’iniziativa nata dalla collaborazione fra IXL Center, Terzomillennium e Marshall Consulting Group che hanno deciso di organizzare una scuola d’alta formazione all&r (continua)