Home > Economia e Finanza > UNA “DOLCE” AVVENTURA COMINCIATA NEL 1884, OGGI I GELATI PEPINO SONO UN’ECCELLENZA TORINESE APPREZZATA DA TUTTI

UNA “DOLCE” AVVENTURA COMINCIATA NEL 1884, OGGI I GELATI PEPINO SONO UN’ECCELLENZA TORINESE APPREZZATA DA TUTTI

scritto da: CLAUDIO ZITOLI | segnala un abuso

UNA “DOLCE” AVVENTURA COMINCIATA NEL 1884, OGGI I GELATI PEPINO SONO UN’ECCELLENZA TORINESE APPREZZATA DA TUTTI


 

Il noto laboratorio di gelati, che ha da poco festeggiato l’80° anno dal deposito del brevetto del “Pinguino”, ha aperto le porte ai professionisti del mondo della scuola in occasione della 5° tappa delle visite organizzate dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino per raccontare realtà torinesi di successo.

 

Tanta passione, impegno e attaccamento alla tradizione sono i punti di forza che hanno premesso alla Gelati Pepino 1884 di Torino di posizionarsi nel tempo come marchio di successo e di alta qualità in un settore difficile, colmo di competitor agguerriti e in un contesto economico di contrattura dei consumi delle famiglie. Nel 1939 l'azienda inventa e brevetta il famoso "Pinguino®", primo gelato al mondo su stecco ricoperto di cioccolato.

 

E’ in piazza Carignano 8 la sede storica della più antica gelateria di Torino in cui ha fatto tappa il Craft Valley Tour 2019, il ciclo di visite in aziende che rappresentano il Made in Italy torinese noto nel mondo, realizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e la Camera di Commercio di Torino, per presentare a prèsidi e docenti delle scuole superiori, a giornalisti e opinion maker la realtà del tessuto manifatturiero della provincia di Torino con i racconti diretti dei protagonisti, attraverso percorsi interattivi dentro le aziende alla scoperta di storie imprenditoriali di successo.

 

A ricevere gli ospiti Edoardo Cavagnino, che rappresenta la 5° generazione alla guida dell’azienda di famiglia. Edoardo ha spiegato alla rappresentativa del mondo scolastico come sia riuscito in questi anni a dare l'impronta giusta per rinnovare il brand e rilanciarlo sul mercato:

“Il rilancio che la nostra azienda ha vissuto è dato da un giusto mix di responsabilità verso le generazioni passate e di visione per quelle future, corroborati dalla determinazione tipica degli imprenditori sabaudi! Nel dettaglio, abbiamo messo a punto una strategia di rebranding a medio termine fondata sul posizionamento strategico in eventi di primaria importanza, sulla collaborazione sinergica con altre importanti realtà del territorio, sulla focalizzazione sui mercati del futuro e sulla contaminazione con i mondi più diversi: dall’arte all’imprenditoria, dallo sport al design, tutto purché fosse l’Eccellenza nel proprio settore. Diverse collaborazioni con istituti, scuole e università ci hanno dato la freschezza delle idee e la visione incontaminata dei giovani. Tutto questo, unito alla qualità che da sempre contraddistingue i prodotti Pepino, ci ha permesso di tornare ad occupare con orgoglio la nicchia di mercato dedicata all’alto di gamma e a “meritarci” i clienti più esigenti.”

 

Anche Alberto Lazzaro, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino, è stato molto affascinato dalla visita alla Gelati Pepino 1884 e ha dichiarato:

Con oggi si conclude un percorso di 5 tappe in alcune aziende di eccellenza del territorio torinese in cui abbiamo fatto entrare per la prima volta prèsidi e docenti delle scuole superiori. Stiamo ora pensando al nuovo tour nel 2020 per far emergere altre realtà imprenditoriali e manifatturiere di successo che rappresentano Torino e l’Italia nel mondo dove l’etica, la qualità, l’innovazione, la comunicazione, i servizi e l’attenzione al consumatore sono la vera forza per resistere, posizionarsi e consolidarsi nel mercato non solo locale, ma anche nazionale e spesso globale".

 

Dati e notizie sull’Azienda

La Gelati Pepino 1884 ha vissuto negli ultimi 15 anni (2005-2019) una trasformazione radicale sotto tanti punti di vista; di seguito un piccolo confronto numerico su tre degli aspetti principali:

 

Confronto dipendenti: da circa 10 risorse a circa 30 risorse

Confronto vendite Pinguino: da 138.000 unità a circa 1.100.000 unità

Confronto fatturati: da 225.000 € a circa 3.000.000 €


Oltre a questi numeri vanno sottolineati alcuni aspetti non direttamente quantificabili come:

·         la specializzazione e l’abbassamento dell’età media dei dipendenti,

·         il rinnovo totale del parco macchine produttive,

·         l’acquisto e il ripristino del capannone che ospita la sede produttiva,

·         il conseguimento di certificazioni di qualità,

·         la ripresa in gestione diretta della sede storica di Piazza Carignano,

·         lo sviluppo di nuove linee di prodotti in cobranding e in limited edition con grandi players internazionali,

·         lo sviluppo di una piccola catena di punti vendita monomarca “Pinguineria Pepino”,

·         la partecipazione a grandi eventi come EXPO Milano 2015 o come FancyFood NY e San Francisco,

·         l’apertura di canali commerciali all’estero, ecc...

Oggi la presenza sul mercato è consolidata in tutti i canali di distribuzione: Ho.Re.Ca, GDO, Retail e tramite Punti Vendita di Proprietà; inoltre sono state aperte alcune posizioni all’estero che avranno sviluppo importante nei prossimi 2-3 anni.

 

L’azienda, che da sempre ha una filosofia fondata sulla serietà delle proprie azioni, sulla qualità e sull’innovazione di prodotto, mantiene viva la propria tradizione proseguendo nella valorizzazione del territorio piemontese attraverso la prestigiosa sede storica di piazza Carignano così come attraverso collaborazioni con altri produttori di eccellenza locali. Questa vocazione si concretizza recentemente con lo sviluppo di un concept store derivato dall’esigenza di esaltare al massimo l’identità del prodotto e del marchio Pepino in chiave più moderna e al passo con i tempi: la “Pinguineria Pepino”, aperta oggi in diversi sedi in Italia e presto anche oltre confini nazionali.

####

PEPINO GELATI |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gelati Sammontana senza glutine, il gusto all’italiana buono e sicuro per tutti


Concerto per Organo- Basilica San Pietro in Vincoli


Emmanuele Macaluso davanti agli obiettivi de LA RIVELAZIONE


SAMMONTANA SCEGLIE CHEP PER I SUOI GELATI ALL’ITALIANA


Findus presenta… Dolce Buongiorno Temporary Bar!


MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’IMPEGNO DI GUNA PER L’AMBIENTE

L’IMPEGNO DI GUNA PER L’AMBIENTE
Guna S.p.a. - azienda leader in Italia nella produzione di farmaci di origine biologico-naturale - fin dalla sua nascita, nel 1983 è attiva nel promuovere iniziative e azioni rivolte al benessere delle persone e dell’ambiente che le circonda, come dimostrano anche i premi e i riconoscimenti conferiti negli anni da enti e associazioni che operano a favore di temi sociali, etici e ambientali. Milano, 4 giugno 2020 – La grave emergenza Covid-19, purtroppo ancora in corso, ha stimolato cittadini e aziende a mettere in pratica soluzioni innovative di gestione del lavoro e del tempo, quali lo smart working, la formazione a distanza, la digitalizzazione e la riduzione degli spostamenti, che hanno contribuito fortemente al miglioramento del contesto ambientale, abbassando la concentraz (continua)

OSPEDALE KOELLIKER E FONDAZIONE PAIDEIA INSIEME PER MOLTIPLICARE LA SOLIDARIETÀ

OSPEDALE KOELLIKER E FONDAZIONE PAIDEIA INSIEME PER MOLTIPLICARE LA SOLIDARIETÀ
Una buona notizia che conferma l’attenzione e la sensibilità che nella nostra città viene riservata al campo del sociale: Fondazione Paideia - onlus impegnata nel fornire un aiuto concreto a bambini e famiglie in difficoltà – ha stretto un accordo con Ospedale Koelliker per offrire una rete di solidarietà sempre più efficace alle famiglie con bambini (continua)

TORINO DIGITAL DAYS 2020 (11-15 FEBBRAIO): IL POST DIGITALE È ORA

TORINO DIGITAL DAYS 2020 (11-15 FEBBRAIO): IL POST DIGITALE È ORA
La trasformazione post digitale è il tema della seconda edizione dell’evento con cinque giorni di talk, laboratori, eventi, performance, mostre e workshop gratuiti Dopo il grande successo dello scorso anno ritornano i Torino Digital Days, un format ideato da due importanti realtà del mondo della comunicazione e del digital: il Gruppo Glebb&Metzger, composto dalle societ&ag (continua)

INCONTRO PUBBLICO A TORINO PER SPIEGARE COME FARE UN LASCITO TESTAMENTARIO

INCONTRO PUBBLICO  A TORINO PER SPIEGARE COME FARE UN LASCITO TESTAMENTARIO
 13 settembre 2019 Giornata Internazionale del Lascito Solidale   CONSIGLIO NOTARILE DI TORINO, INCONTRO PUBBLICO PER SPIEGARE COME FARE UN LASCITO TESTAMENTARIO   Torino, Via Bertola 40 - dalle ore 16 alle ore 19    Torino, 5 settembre  2019 – Non occorre essere personaggi famosi o milionari per dare il proprio sostegno alle buone cause. È semp (continua)

NORAUTO PARTECIPA ALL’IMPORTANTE KERMESSE INTERNAZIONALE DELL’AUTO E OFFRE AL PUBBLICO LA VR EXPERIENCE, UNICA NEL SUO GENERE

NORAUTO PARTECIPA ALL’IMPORTANTE KERMESSE INTERNAZIONALE DELL’AUTO E OFFRE AL PUBBLICO LA  VR EXPERIENCE, UNICA NEL SUO GENERE
Anche a questa 5° edizione del Salone dell'Auto al Parco del Valentino di Torino, in programma dal 19 al 23 giugno 2019 con ingresso gratuito dalle 10 alle 24, tra gli oltre 50 brand in esposizione, con tanti prototipi in mostra ed eventi dinamici, non poteva mancare Norauto, Gruppo leader in Europa nella manutenzione dell’auto e da sempre vicino ai bisogni degli automobilisti, che per l (continua)