Home > Musica > AREA SANREMO 2019 È ON LINE IL BANDO PER PARTECIPARE ALL’UNICO CONCORSO CHE DA’ L’ACCESSO AL 70° FESTIVAL DI SANREMO

AREA SANREMO 2019 È ON LINE IL BANDO PER PARTECIPARE ALL’UNICO CONCORSO CHE DA’ L’ACCESSO AL 70° FESTIVAL DI SANREMO

articolo pubblicato da: laltoparlante3 | segnala un abuso

AREA SANREMO 2019 È ON LINE IL BANDO PER PARTECIPARE ALL’UNICO CONCORSO CHE DA’ L’ACCESSO AL 70° FESTIVAL DI SANREMO

 Rinnovato il regolamento e rimodulate le fasi del concorso con una nuova commissione artistica.

Si svolgerà in due fasi Area Sanremo. La Città dei Fiori ospiterà nei giorni 18/20 e 25/27 ottobre la prima fase di corsi, audizioni eliminatorie; nella fase successiva invece dall’8 al 10 novembre, si terrà la finale che decreterà gli 8 vincitori. Da questi ultimi, la commissione Rai sceglierà i 2 partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020.


L’intera manifestazione quest’anno sarà gratuita in tutte le sue fasi grazie all’intervento di un importante sponsor.


Confermata la proficua collaborazione con il CPM Music Institute come Educational Partner che organizzerà tutti i corsi di Area Sanremo.


Primo importante e necessario criterio per iscriversi al concorso è avere un brano inedito, per i dettagli consultare l’intero regolamento.



VAI IL LINK PER SCARICARE IL BANDO


www.area-sanremo.it



Il sindaco di Sanremo Albero Biancheri attesta: «L'edizione 2019 di Area Sanremo sarà all'insegna del rinnovamento. Congiuntamente, Comune e Orchestra Sinfonica, hanno deciso di rimodulare l'evento al fine di consolidarlo e poter ripartire con maggiori ambizioni. La garanzia dei due posti al Festival e la copertura dei costi di iscrizione da parte di uno sponsor, di cui presto comunicheremo il nome, sono i punti fermi per un nuovo inizio».


Il neo presidente dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, Livio Emanueli, dichiara: «Si parte con grande entusiasmo per un'Area Sanremo di qualità. Presto verrà comunicata la composizione della Commissione di Valutazione dei ragazzi che sarà composta da cinque musicisti di fama. Nonostante l'assenza di selezioni sul territorio nazionale, siamo fiduciosi che gli iscritti al concorso saranno numerosi anche quest'anno e che a Sanremo si comincerà presto a respirare aria di Festival».


Il direttore artistico di Area Sanremo sarà ancora Massimo Cotto, giornalista, scrittore e speaker di Virgin Radio, che afferma: «Si ricomincia, finalmente. Con grande entusiasmo, con la voglia di scoprire nuovi talenti, di condividere esperienze, suoni e visioni, anche grazie ai corsi affidati nuovamente a Franco Mussida. Ai ragazzi dico una cosa soltanto, perché alle parole preferisco i fatti: ci sono due posti liberi al Festival di Sanremo. Uno può essere vostro. Dovete solo iscrivervi e dimostrarci che lo meritate».



Prossimamente verranno comunicati data e luogo della conferenza stampa.




Contatti e social


Sito Web: www.area-sanremo.it


Facebook: www.facebook.com/areasanremo.official


Instagram: www.instagram.com/areasanremo


Area Sanremo: contact@area-sanremo.it - 0184 505764 (orario d’ufficio)


Ufficio stampa e comunicazione l’altoparlante: www.laltoparlante.it


Promo stampa-tv-web: Francesca Zizzari francesca@laltoparlante.it – 328 4161425


Promo radio: Cristina Poletti cristina@laltoparlante.it – 338 5224133 


festival | sanremo | area sanremo | amadeus | fiorello |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MICHELANGELO GIORDANO: “LE STRADE POPOLARI” è il disco d'esordio dell’artista escluso da Sanremo per i “troppi voti”


I sanitari bagni elementi per impreziosire la propria stanza da bagno


7 Small


Aida Satta Flores in concerto al PalaFiori di Sanremo l’ 11 febbraio ore 18,30


Ecco le finaliste campane a Miss Italia 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Christian Frosio “Distante” in radio dal 3 aprile il secondo singolo estratto dall’album d’esordio “Mille Direzioni”

Christian Frosio “Distante” in radio dal 3 aprile il secondo singolo estratto dall’album d’esordio “Mille Direzioni”
 Il cantautore bergamasco torna con un brano intimo e malinconico sulle ripercussioni emotive dettate dalla fine di un rapporto.    “Distante” racconta della consapevolezza di una relazione finita, quando è necessario reagire con forza per staccarsi da una situazione che, pur nell'evidenza della sua conclusione, tiene ancora legate due persone. La canzone esprim (continua)

ZUIN “Missili a Baghdad”

ZUIN “Missili a Baghdad”
   In radio e sulle piattaforme digitali il nuovo singolo di Zuin   Cover: Ludzeg Quando la scuola, il lavoro, ti schiacciano e mettono il merito all'ultimo posto, la sfida è non arrendersi e prendersi la propria rivincita. In fondo "anche Margherita Hack andava male a scuola" La produzione artistica è affidata ancora una volta al chitarrista e pro (continua)

Beppe Dettori & Raoul Moretti “BALLU” anticipa l’album “(IN) CANTO RITUALE - Omaggio a Maria Carta” in uscita il 27 marzo

Beppe Dettori & Raoul Moretti “BALLU” anticipa l’album  “(IN) CANTO RITUALE - Omaggio a Maria Carta” in uscita il 27 marzo
  Il primo singolo estratto, dal 13 marzo in radio e su tutte le piattaforme digitali   La canzone dell’indimenticata cantautrice sarda Maria Carta, reinterpretato dal duo composto dalla storica voce dei Tazenda e dall’arpista italo-elvetico. “BALLU”, il singolo di Maria Carta reinterpretato da Beppe Dettori & Raoul Moretti, ha l’energia e (continua)

Esc “La principessa sul triciclo”

Esc “La principessa sul triciclo”
  In perfetto equilibrio tra scrittura di stampo cantautorale e un sound contemporaneo, il cantante romano presenta il suo singolo come una delicata favola metropolitana. Il brano anticipa il suo disco “Argonauta”.     "Nella ruota destra farfalle e musica Nella sinistra una stanza gelida"   La Principessa sul Triciclo è un inno alla delicat (continua)

Jambow Jane “Sicurezza” è il nuovo singolo della band pop-rock composta da una famiglia italo-brasiliana

Jambow Jane “Sicurezza” è il nuovo singolo della band pop-rock composta da una famiglia italo-brasiliana
 Il concetto di sicurezza e protezione viene raccontato dal nucleo familiare che ha fatto della musica il collante cardine della propria unione. “Sicurezza” è un brano che fa sua l’ambiguità di un concetto a volte illusorio: «Tutti noi cerchiamo sicurezza – raccontano i Jambow Jane – dai nostri rapporti personali a quelli con il mondo estern (continua)