Home > Scuola e Università > FME Education: l’Osservatorio sulla Didattica Digitale e le ricerche su giovani e web

FME Education: l’Osservatorio sulla Didattica Digitale e le ricerche su giovani e web

articolo pubblicato da: articolinews | segnala un abuso

Come cambia l'approccio di studenti e famiglie verso il digitale? Quali sono le opportunità, quali i timori? FME Education , attraverso la piattaforma MyEdu e l'Osservatorio sulla Didattica Digitale, ha provato a rispondere a questi interrogativi conducendo delle ricerche sul territorio.

FME Education

FME Education: come cambia l'approccio di genitori e studenti verso il web

MyEdu, progetto ideato e attuato da FME Education, ha effettuato ricerche e sondaggi attraverso l'Osservatorio sulla Didattica Digitale. Un'indagine relativa al luglio 2018 si è occupata di analizzare l'approccio di studenti e famiglie verso gli strumenti del web, per capire quali siano i timori più diffusi e le funzioni invece considerate più utili. Secondo i dati dell'Osservatorio, un bambino milanese di prima e seconda elementare su quattro accede abitualmente al web, utilizzando principalmente iPad e cellulare, per guardare video o giocare online. Il 72% dei genitori accompagna i figli nella navigazione, ma il 42% dice di essere preoccupato che incappino in contenuti non adeguati alla loro età. Secondo la ricerca dell'Osservatorio, il 35% teme che i figli entrino in contatto tramite il web con sconosciuti e malintenzionati. Forse è anche per questo che sempre più genitori hanno deciso di affiancare i figli in età scolare nelle loro attività formative e nei compiti, utilizzando spesso come supporto le risorse online, videolezioni e app didattiche, soprattutto per materie come inglese e matematica. Il progetto di FME Education "MyEdu School", grazie anche al protocollo di intesa siglato con il Ministero per l'Università e la Ricerca, contribuisce, a portare le nuove tecnologie in classe e nelle case, a sostegno dello studio dei più giovani.

I progetti di FME Education

La Casa Editrice FME Education realizza contenuti didattici per studenti e insegnanti sfruttando un'ottica innovativa: "Imparare divertendosi!" è la mission dell'editore, che vuole rendere la didattica più coinvolgente, più piacevole e più efficace grazie alle nuove tecnologie. In questo contesto è nato il progetto MyEdu, una piattaforma didattica proprietaria divisa in moduli. Da MyEdu è possibile ricavare lezioni, esercizi, giochi, verifiche e test interattivi su tutte le materie che coinvolgono la scuola dell'obbligo, con contenuti in linea con le più recenti Indicazioni Nazionali del MIUR. FME Education propone inoltre "MyEdu School", offerta specifica per la scuola, ideata con lo scopo di portare la didattica digitale in classe. Gli istituti aderenti all'iniziativa ricevono un'offerta formativa completa, che comprende materiale per i docenti, laboratori didattici per gli studenti e una "classe virtuale". Tutto è a portata di Tablet, che rimane a disposizione durante le lezioni e consente l'accesso ai contenuti della piattaforma "MyEdu School".

FME Education |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MyEdu Plus: FME Education offre una piattaforma innovativa per insegnanti e studenti


Giochi, curiosità e tante scoperte nel calendario dell’Avvento di FME Education


FME Education: le soluzioni per dotare le scuole di strumenti per arginare il copia e incolla degli studenti


FME Education, i seminari MyEdu per gli “insegnanti digitali”


Estate e studio: i suggerimenti di FME Education


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pramerica ITER: il contributo di Vito Gamberale nel progetto del nuovo fondo infrastrutturale

Riparte dalle infrastrutture Vito Gamberale: la nuova avventura del Top Manager si chiama Pramerica ITER, nuovo fondo infrastrutturale lanciato da poranerica SGR e da ITER Capital Partners, di cui è Presidente, insieme a Pramerica SGR. Nasce, il nuovo fondo di Pramerica SGR e ITER Capital Partners: il commento di Vito Gamberale "Entusiasti di aver condiviso con Pramerica SGR questo (continua)

“Sviluppo e difese dell’organismo”: il saggio storico di Federico Motta Editore

La pandemia causata dal coronavirus ha riportato al centro dell'attenzione mondiale i microrganismi acellulari: caratteristiche, origine ed effetti le domande più in voga. Ma chi ha scoperto come combatterli? Le risposte nel saggio pubblicato all'interno di una delle opere più importanti di Federico Motta Editore. Federico Motta Editore: Gilberto Corbellini e la scoperta del primo virus Curata (continua)

FME Education contro il Covid-19: l’Editore diffonde i consigli del Ministero della Salute

Mantenere le distanze, uscire di casa solo per ragioni improrogabili, lavarsi bene e spesso le mani: anche FME Education , in questo momento delicato, ha deciso di condividere le regole del Ministero della Salute in occasione della lotta al contagio da Covid-19. FME Education: le indicazioni per proteggersi dal contagio Da sempre FME Education si impegna per supportare insegnanti, studenti e (continua)

Acquisizione Gruppo IVRI, Umberto Benezzoli nominato Consigliere Delegato

Sicuritalia è la società leader nel settore della sicurezza privata in Italia: dopo il via libera dell'Autorità Garante della Concorrenza, il Gruppo ha ufficializzato l'acquisizione di IVRI. Umberto Benezzoli ha contribuito all'operazione che ha creato un Polo capace di competere a livello internazionale. Sicuritalia, l'integrazione del Gruppo Ivri e il ruolo di Umberto Benezzoli Rispettivamen (continua)

Coronavirus, Almo Collegio Borromeo: su Facebook il concerto live dedicato a Brahms

Sono numerose le iniziative messe in campo da organizzazioni e artisti per affrontare questo periodo di emergenza: l'Almo Collegio Borromeo ha deciso di condividere un concerto di Brahms, uno streaming live andato in onda sulla pagina Facebook dell'Istituto. Almo Collegio Borromeo, il duo Mazzoni-Mazzon protagonista di un'esibizione in streaming #lamusicanonsiferma è l'hashtag lanciato (continua)