Home > Eventi e Fiere > Una mostra-raduno di mezzi d’epoca per le strade di Montagnano

Una mostra-raduno di mezzi d’epoca per le strade di Montagnano

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Una mostra-raduno di mezzi d’epoca per le strade di Montagnano

Un pomeriggio immerso nel ‘900 tra mezzi di trasporto, abiti vintage, musica e arte. Domenica 22 settembre, dalle 16.00, è in programma a Montagnano una vera e propria rievocazione storica inserita nel calendario della Sagra della Nana che, promossa in collaborazione con l’associazione La Chianina di Marciano della Chiana, farà vivere un viaggio indietro nel tempo nella cultura e nelle tradizioni della Valdichiana. L’iniziativa, troverà il proprio fulcro nel raduno di mezzi d’epoca dagli anni ’30 in poi che permetterà di assistere ad un’esposizione di auto, moto, bici, trattori e altri veicoli agricoli, fino ad arrivare ai carri trainati da buoi di razza chianina. La partecipazione all’evento è gratuita e un particolare invito a rivolto ai proprietari di veicoli storici che sono attesi lungo le vie di Montagnano per contribuire alla prima edizione di una rievocazione che sarà ulteriormente arricchita da una serie di iniziative collaterali per tutte le età, dalla musica agli artisti di strada con bolle di sapone, mangiafuoco e giocolieri.

Il raduno nasce dalla collaborazione tra la Sagra della Nana e La Chianina, due realtà animate dal comune intento di valorizzare la cultura contadina, rurale e gastronomica della vallata. Questa sinergia ha trovato finora espressione nel corso della ciclostorica La Chianina di giugno dove, da anni, tutti i ciclisti provenienti dall’Italia e dall’estero possono vivere una pausa di gusto alla fattoria di Brolio con il ristoro a base dei piatti preparati proprio dallo staff della sagra di Montagnano. Per ulteriori informazioni sul raduno dei mezzi storici è possibile contattare Silvio Valentini al 392/145.79.45. «La Chianina e la Sagra della Nana - commenta Valentini, - sono animate da finalità simili e sono caratterizzate dalla stessa atmosfera di festa alimentata dalla voglia di stare insieme e di divertirsi. Questo spirito sarà proposto anche nel corso della prima edizione di una rievocazione che permetterà di vivere un vero e proprio salto indietro nel tempo».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


NAMIB (1967) MATTATORE DELLA XIII EDIZIONE DEL RADUNO VELE STORICHE VIAREGGIO


RECORD DI 73 BARCHE AL XIV RADUNO VELE STORICHE VIAREGGIO, TRA LE VINCITRICI “EA” E “JALINA”, A “STAR 1907” IL TROFEO VSV 2018


I motoscafi, le vele, le Jaguar e i velivoli storici: celebrati sul Lago Maggiore i 30 anni dell’Associazione Scafi d’Epoca e Classici


Il raduno di auto classiche, Le Strade del Tartufo, diventa “d'epoca”.


III Edizione “FERRARI AWARDS” GRANDE SUCCESSO all’insegna di Passione Rossa!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Donazioni e affetto: una rete di solidarietà intorno alla Casa Pia

Donazioni e affetto: una rete di solidarietà intorno alla Casa Pia
Una rete di solidarietà intorno alla Casa di Riposo “V. Fossombroni”. Lo storico istituto cittadino, conosciuto come Casa Pia, sta ricevendo donazioni quotidiane da parte di associazioni, aziende e privati che hanno scelto di far sentire la loro vicinanza agli ospiti e agli operatori in un momento di particolare isolamento. Questo moto di generosità ha permesso alla strut (continua)

Aneddoti e ricordi per vivere il borgo di Raggiolo ai tempi del Coronavirus

Aneddoti e ricordi per vivere il borgo di Raggiolo ai tempi del Coronavirus
Una raccolta di storie, ricordi e aneddoti per vivere un piccolo borgo montano nei giorni del Coronavirus. L’iniziativa riguarda Raggiolo in Casentino ed è motivata dall’obiettivo di rompere l’isolamento causato dall’attuale situazione sanitaria attraverso una positiva condivisione di pensieri e di emozioni che è stata promossa dalla Brigata di Raggiolo. Quest (continua)

Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo

Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo
Stop ai campionati di rugby. La federazione ha reso nota la sospensione definitiva della stagione 2019-2020 e la mancata assegnazione di titoli, promozioni e retrocessioni, dunque la Union Rugby Arezzo archivia la sua prima esperienza nella serie C1 nazionale con un ottavo posto. Quattro vittorie e sette sconfitte è il bilancio di una società che, costituitasi la scorsa estate, avev (continua)

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata
La stagione sportiva 2019-2020 di pallacanestro è terminata. Ad averlo comunicato è stata direttamente la federazione che, a fronte dell’attuale situazione sanitaria, ha optato per la conclusione di tutti i campionati e le manifestazioni organizzate dai comitati regionali, interrompendo ogni attività dal minibasket alla serie C. Giunge al capolinea, dunque, anche la stag (continua)

“Video Chiamiamoci”, la Casa Pia mette in contatto ospiti e familiari

“Video Chiamiamoci”, la Casa Pia mette in contatto ospiti e familiari
La Casa di Riposo “Fossombroni” ha attivato il progetto “Video Chiamiamoci” per mantenere costante il contatto tra gli ospiti e i loro parenti. La necessità di prevenire la diffusione del Coronavirus ha indotto la storica struttura cittadina ad attuare una drastica restrizione agli ingressi dei visitatori che dal 25 febbraio sono stati consentiti esclusivamente per m (continua)