Home > News > Lavoro: Jabil, assessore Palmeri incontra i lavoratori nel sito di Marcianise.

Lavoro: Jabil, assessore Palmeri incontra i lavoratori nel sito di Marcianise.

scritto da: Desposito601 | segnala un abuso

Lavoro: Jabil, assessore Palmeri incontra i lavoratori nel sito di Marcianise.


Le tute blu: “Palmeri una di noi” NAPOLI, Dopo la sospensione di una settimana fa al Mise dell'iter del taglio di 350 dipendenti della Jabil Circuit di Maricanise, la multinazionale delle telecomunicazioni sul territorio, questa mattina, invitata dalle Rsu di fabbrica, si è recata nell'azienda, l'assessore regionale al Lavoro ed alle Risorse Umane della Campania, Sonia Palmeri. Un incontro per fare il punto della situazione, anche perché la sospensione dei licenziamenti è per ora prevista fino al prossimo 8 novembre. Pertanto ieri l'Assessore Palmeri ha inviato una richiesta al Ministro dello Sviluppo Economico ed al vice capo di gabinetto Giorgio Sorial già per la prossima settimana di "voler calendarizzare, con la massima sollecitudine, un tavolo di confronto tra tutte le parti interessate, al fine di non vanificare tutti gli sforzi sinergici fino ad ora messi in campo e tesi a scongiurare la procedura di licenziamento per le centinaia di lavoratori coinvolti". Stamattina dunque la visita ai lavoratori di Jabil nel sito in provincia di Caserta. "La Regione Campania è impegnata - ha affermato Palmeri - già da qualche anno sulla vertenza di Jabil di Marcianise, un'azienda con maestranze altamente qualificate nella componentistica elettronica, ma attraversata da un forte processo di ridimensionamento dell'organico attuale. Da 700 dipendenti attuali la casa madre americana ha deciso il taglio di oltre il 50% della forza lavoro". "Già lo scorso anno siamo intervenuti - ha ancora sottolineato l'assessore Palmeri - per scongiurare 150 licenziamenti, favorendo insieme al MISE il processo di ricollocazione degli esuberi. L'impegno continua, essendo un'azienda strategica per il territorio campano, ora si lavora sull'esame del piano industriale presso il MISE". "Una grande realtà industriale del nostro territorio - ha ribadito l'assessore - con lavoratrici e lavoratori di grande competenza, che vivono già da qualche anno la sofferenza di vedere arretrare il processo di sviluppo dell'azienda a cui hanno dedicato parte della loro vita". "Ho trovato una comunità di lavoratori molto unita - ha concluso l'assessore al Lavoro della Regione Campania - consapevole che insieme al prezioso apporto dei sindacati si possano e si debbano raggiungere obiettivi imprescindibili: la tutela e la salvaguardia di tutti i posti di lavoro. Mi viene da dire: se tornassi a fare il manager mi piacerebbe guidare un gruppo di Risorse Umane così compatto". SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lavoro, Palmeri: “Siglato a Roma l'avvio del processo di reindustrializzazione e ricollocazione dei 250 dipendenti Jabil in esubero.”


Vertenze Jabil e Carrefour, Palmeri: “Sull'asse Na/Rm la vita di 380 famiglie.”


Fish Campania apprezza le misure promosse dall’Assessore Sonia Palmeri per l’inserimento, l’inclusione e l’integrazione lavorativa dei disabili


Campania, Palmeri: “Rilanciamo l 'apprendistato per imparare un mestiere sul luogo di lavoro.”


Corsi in e-learning per la sicurezza di lavoratori stranieri e RLS


Campania, Palmeri: "Giornata nazionale vittime sul lavoro, responsabilità e consapevolezza a tutti i livelli"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"La partita” su Netflix e in onda su Rai4: il calcio come metafora dell’Italia tra debolezze e contraddizioni


In onda domenica 20 settembre alle ore 21,20 il lungometraggio d’esordio di Francesco  Carnesecchi con Francesco Pannofino, Alberto Di Stasio e Giorgio Colangeli prodotto da Andrette Lo Conte per Freak Factory Disponibile in tutto il mondo su Netflix esordendo nella top ten dei più visti in ItaliaTRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=QBKbEH9agJMFOTO: https://d (continua)

Libri, “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia

Libri,  “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni  dalla breccia di Porta Pia
Il romanzo storico scritto da Alessandro Sacchi per la casa editrice Fioranna  Un romanzo storico per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia. “Un po’ di Roma” è l’ultimo lavoro di Alessandro Sacchi, edito da Fioranna, che racconta le vicende di un Gesuita napoletano. Siamo nel maggio del 1870. Rientrato frettolosamente da una missione in India, il membro della Compagnia di (continua)

ERSILIA CORTESE DA CONSIGLI NUTRIZIONALI PER L’ESTATE

ERSILIA CORTESE DA CONSIGLI NUTRIZIONALI PER L’ESTATE
LA NUTRIZIONISTA TI INSEGNA A MANTENERE I TUOI RISULTATI  Arrivano le vacanze e la domanda che mi fate puntualmente è: COME FACCIO A NON COMPROMETTERE I RISULTATI OTTENUTI FINO AD ORA?Dopo un lungo periodo di lavoro e stress finalmente è arrivato il momento di staccare la spina, concedersi una vacanza, una pausa, un momento di relax. Ma quanti di voi arrivano alla prova costume fel (continua)

Fase 3, spiagge: cibo e bevande si ordinano via smartphone

Fase 3, spiagge: cibo e bevande si ordinano via smartphone
Menù interattivi sulla piattaforma Cibilio per gestire la comanda del lido senza contatti diretti con le persone: pagamento con Paypal o carta di credito Spiagge sempre più smart quelle italiane. Per rispettare le normative di igiene e sicurezza stanno nascendo diverse soluzioni digitali per ridurre al minimo i contatti diretti tra persone, anche sotto l’ombrellone. Viene incontro a (continua)

“Il nome che mi hai sempre dato” disponibile su Rai Cinema Channel: storia di un amore infinito con Mariano Rigillo

“Il nome che mi hai sempre dato” disponibile su Rai Cinema Channel: storia di un amore infinito con Mariano Rigillo
La notizia di cronaca commovente dell’anziano di Gaeta nel film di Giuseppe Alessio NuzzoLa storia di un amore infinito. È disponibile su Rai Cinema Channel il film breve “Il nome che mi hai sempre dato” di Giuseppe Alessio Nuzzo basato su un fatto realmente accaduto, di profonda bellezza: la vicenda di un vedovo anziano che porta tutti i giorni con sé la foto incorniciata della moglie, si s (continua)