Home > Altro > Fjällräven presenta la collezione Re-Wool in lana eticamente responsabile

Fjällräven presenta la collezione Re-Wool in lana eticamente responsabile

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

Fjällräven presenta la collezione Re-Wool in lana eticamente responsabile


Sempre alla ricerca di nuove strade per ridurre l’impatto ambientale dei propri prodotti, Fjällräven ha deciso di estendere l’utilizzo della lana riciclata alla nuova collezione autunno/inverno 2019.

Nota come Re-Wool, questa lana proviene da fonti pre- e post-consumo di tutto il mondo. È composta da vecchi capi di abbigliamento o avanzi di produzione dell’industria laniera che altrimenti verrebbero buttati via. Una volta raccolta, viene suddivisa per colore, poi sminuzzata, quindi filata nuovamente per creare nuovi capi.

Non sprecare, nemmeno un filo

Cerchiamo di usare materiali riciclati ovunque sia possibile,” spiega Christiane Dolva, Sustainability Manager di Fjällräven. “Lo facciamo perché usando materiali pre-esistenti risparmiamo in termini di energia e risorse, piuttosto che usare più energia per estrarre nuove materie prime. La lana è un materiale formidabile: è impensabile buttarla via. Crediamo che la nostra Re-Wool sia una buona alternativa alla lana vergine, perché sfrutta materiale che altrimenti sarebbe sprecato.”

Produzione italiana

Re-Wool è prodotta per Fjällräven in Italia, a Prato per l’esattezza. La sua lavorazione è affidata a tre diverse storiche aziende del distretto tessile pratese, selezionate per la loro grande expertise e competenza. Prato è infatti conosciuta come il cuore pulsante della produzione tessile italiana. Qui i produttori locali hanno filato la lana sin dal Medioevo e si sono guadagnati una reputazione non solo grazie alla loro arte raffinata e alla qualità dei loro capi, ma anche per la loro astuzia. Nei loro laboratori, infatti, era abitudine evitare qualsiasi spreco: i ritagli di abiti costosi e gli avanzi di fine stagione invece che essere bruciati o scartati, venivano riutilizzati. Prendevano il nome di “altre fibre”. Oggi, che i tempi sono cambiati, si parla invece di “riciclo”.

Il materiale più dotato della natura

Rinnovabile e biodegradabile. Resistente, ma morbida al tatto. Riscalda quando fa freddo, rinfresca piacevolmente quando fa caldo. Non si lascia impregnare dagli odori, mentre tiene lontana l’umidità. Le proprietà della lana sono davvero molte.

 

Greenland Re-Wool Jacket     

Questa giacca invernale in edizione speciale è realizzata in un fantastico tessuto in lana riciclata, con fodera in pile e rinforzi in G-1000 Eco, per un tocco di calore e durevolezza in più. Lo stile è iconico e senza tempo, caratterizzato dalle classiche tasche Greenland e l’altrettanto classico cappuccio, pronto a proteggere dalle piogge autunnali. Un nuovo capo invernale da amare, con tutta la resistenza e il comfort della lana.

Greenland Re-Wool Cardigan 

Classico cardigan lavorato a maglia in lana riciclata. Perfetto per le fredde giornate autunnali e invernali. Bottoni corozo e taschine frontali per la versione femminile, zip a doppio cursore e collo alto per quella maschile. 

Re-Wool Hat

Berretto a costine con bordo piegato in lana riciclata. L’alleato perfetto per le uscite nei giorni freddi, facile da ripiegare in tasca quando non indossato.


Fonte notizia: https://www.fjallraven.eu/


Fjällräven | Fjallraven | re-wool | lana | lana riciclata | riciclo | Prato | made in Italy | giacche | maglioni | FW19 | Blu Wom | ufficio stampa | Udine |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Barcellona e Madrid sostengono la Campagna per la lana


Fjällräven lancia il progetto pilota “lana svedese”


Natale: idee regalo per lui e per lei firmate Fjällräven e Hanwag


Concerti ad alta quota: l’outfit giusto è firmato Fjällräven e Hanwag


Intervista a Fabio Staffolani – Managing Director di Knauf Insulation S.p.A.


Weekend in baita: l’outfit perfetto per le vacanze sulla neve è firmato Fjällräven


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Legno naturale e design multi-funzione: i nuovi complementi d’arredo firmati TEAM 7

Legno naturale e design multi-funzione: i nuovi complementi d’arredo firmati TEAM 7
Scala italic e tavolino clip sono i nuovi complementi d’arredo in puro legno naturale dell’austriaca TEAM 7. Eleganti, compatti e versatili, italic e clip personalizzano in poco spazio gli ambienti di casa e rispondono a diverse necessità di utilizzo. Fare i conti con le effettive disponibilità di spazio può spesso costituire un ostacolo nella scelta degli arredi di casa. Esistono però soluzioni pensate proprio per chi non intende sovraccaricare troppo l'ambiente e, al contempo, necessita di complementi in grado di offrire numerose funzionalità.Nella sua ricca offerta di mobili e arredi per la casa, l’azienda austriaca TEAM 7 dedica un vasto as (continua)

Nuovo ingresso in La San Marco: Dante Monastero è il nuovo Direttore Commerciale e Marketing

Nuovo ingresso in La San Marco: Dante Monastero è il nuovo Direttore Commerciale e Marketing
Entrato a far parte del team La San Marco lo scorso 4 maggio, Monastero assume la gestione dei dipartimenti vendite e marketing della storica azienda di Gradisca d’Isonzo (GO). Nell’anno del suo primo centenario,La San Marco S.p.A. dà il benvenuto al suo nuovo Direttore Commerciale e Marketing, Dante Monastero, che lo scorso 4 maggio è entrato a far parte del team della storica azienda di Gradisca d’Isonzo (GO) produttrice di macchine da caffè e attrezzature professionali per bar e ristoranti. Matrice veneta, visione internazionale. Una laurea in Ingegneria Elett (continua)

FriulMedica decide di riaprire per rispondere alle numerose richieste da parte di medici di base e privati

FriulMedica decide di riaprire per rispondere alle numerose richieste  da parte di medici di base e privati
Da lunedì 6 aprile accesso solo su appuntamento per prelievi del sangue, prestazioni ambulatoriali e attività radiologiche con ecografie.     FriulMedica, poliambulatorio specialistico con sede a Codroipo, riapre le porte. Lo fa da lunedì 6 aprile con il consueto orario, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.  “La decisione - spiega il tit (continua)

MYYOUR sposta la produzione: dagli arredi di design ai dispositivi ospedalieri sfruttando il brevetto Poleasy®

MYYOUR sposta la produzione:  dagli arredi di design ai dispositivi ospedalieri sfruttando il brevetto Poleasy®
Grazie al grande know-how nel settore plastico, il brand padovano MYYOUR non si ferma e decide di dedicare tutte le sue risorse alla produzione di attrezzature per il settore ospedaliero. Poleasy®, il suo polietilene brevettato facilissimo da igienizzare, viene oggi utilizzato non più per gli arredi ma per realizzare carrelli, comodini e lettini da destinare agli ospedali italiani e str (continua)

Idealservice dona 4 respiratori destinati all’Ospedale Santa Maria Degli Angeli di Pordenone e all’ASL 3 di Genova e continua senza sosta ad assicurare i servizi essenziali di sanificazione, pulizia e raccolta rifiuti

Idealservice dona 4 respiratori destinati all’Ospedale Santa Maria Degli Angeli di Pordenone e all’ASL 3 di Genova e continua senza sosta ad assicurare i servizi essenziali di sanificazione, pulizia e raccolta rifiuti
La Cooperativa friulana garantirà anche la pulizia e la sanificazione di tutti gli spazi interessati all’attività sanitaria sulla GNV Splendid, prima nave-ospedale per pazienti affetti da Covid-19 (continua)