Home > Informatica > Un’azienda aretina ha fatto scuola di e-commerce a Milano

Un’azienda aretina ha fatto scuola di e-commerce a Milano

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un’azienda aretina ha fatto scuola di e-commerce a Milano


Un’azienda aretina in cattedra a Milano per tenere una lezione di e-commerce. La Sintra, specializzata in business digitale e forte di oltre settanta dipendenti, è stata tra le protagoniste dello Shopify Meetup Italia che, nel capoluogo lombardo, ha rappresentato un’importante occasione di approfondimento e di confronto sui più recenti sviluppi del commercio on-line. Questo settore sta registrando una costante crescita in tutta la penisola con sempre più utenti che acquistano e imprese che vendono (nel 2018 è stato registrato un +18% e un fatturato di oltre 41 milioni), dunque l’evento è stato organizzato proprio per presentare le esperienze di alcune delle imprese del settore maggiormente all’avanguardia. Tra queste sono rientrate l’H-Farm di Roncade (Tv), la Qbrico di Amsterdam e la Sintra di Arezzo che, nata nel 2000 e attiva oggi in tutta Europa, è stata la prima realtà italiana riconosciuta come partner della multinazionale canadese di e-commerce Shopify ed è ora impegnata in progetti all’avanguardia tra cui spicca, ad esempio, la realizzazione di una app per la fatturazione elettronica.

L’azienda è stata rappresentata allo Shopify Meetup Italia dal suo responsabile dell’e-commerce Iacopo Pecchi che, davanti ad una platea composta da commercianti e agenzie web, ha tenuto una relazione dal titolo “Omnicanalità e il tesoro del pirata Barbanera” dove ha affrontato la necessità di attuare un sempre maggior collegamento tra strategie on-line e strategie off-line. A parità di prodotto, le aziende con competenze digitali sono in crescita e ottengono migliori risultati: questa constatazione è stata alla base dell’intervento dell’aretino che ha illustrato le evoluzioni del marketing collegate alla possibilità di integrazione tra le tradizionali modalità di vendita, le nuove esperienze d’acquisto e l’utilizzo di innovative tecnologie fornite dal web.

Queste tematiche saranno ora ulteriormente approfondite nel corso della prima edizione di E-commerce Bootcamp Italia che, in programma mercoledì 27 novembre a Milano e organizzato dalla stessa Sintra, configurerà un evento unico nel suo genere a livello nazionale e andrà a proporre una giornata di informazione dove le aziende potranno conoscere tutto ciò che riguarda il commercio elettronico: dalla progettazione al marketing, dalla fiscalità agli adempimenti di legge. «Il peso dell’e-commerce sui fatturati è in costante aumento - ribadisce Pecchi, - dunque per un’azienda è necessario prevedere una sempre più forte spinta verso il digitale. In questo senso, lo Shopify Meetup Italia ha rappresentato una positiva occasione di incontro per condividere esperienze e per confrontarsi sugli sviluppi del business sul web, portando la testimonianza del nostro lavoro quotidianamente svolto ad Arezzo».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Social Commerce: perché è importante per il tuo business in dropshipping?


I Corsi della Scuola del Festival del Verde e del Paesaggio


MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


Un caso reale di successo dell'e-commerce


MailUp e Sevenlike: l’email marketing di MailUp si integra con la piattaforma Magento per l’e-commerce del futuro


Kirivo: quando l'acquisto online diventa funzionale e sicuro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Chianina Cycle Maps”, una guida per scoprire la Valdichiana sui pedali

“Chianina Cycle Maps”, una guida per scoprire la Valdichiana sui pedali
Una nuova guida ciclo-turistica per visitare la Valdichiana sui pedali. “Chianina Cycle Maps” è il nome di una serie di itinerari di diversa lunghezza e difficoltà che, pubblicati sul sito de La Chianina Ciclostorica, permetteranno agli appassionati delle due ruote di vivere e scoprire la vallata attraverso alcune delle sue più belle strade. Ogni ciclista, infatti, potrà scaricare le tracce g (continua)

Holter cardiaco e pressorio: due nuovi servizi alla farmacia “Giotto”

Holter cardiaco e pressorio: due nuovi servizi alla farmacia “Giotto”
Holter cardiaco e holter pressorio: la Farmacia Comunale n.3 “Giotto” attiva un doppio nuovo servizio. La farmacia di viale Giotto è stata dotata delle strumentazioni per svolgere due test che permettono il monitoraggio dell’attività cardiaca e della pressione arteriosa continuativamente per ventiquattro ore, potendo verificare eventuali anomalie nell’arco di tutta una giornata. Questi due nu (continua)

I corsi di Proxima Music proseguiranno fino all’estate

I corsi di Proxima Music proseguiranno fino all’estate
I corsi di Proxima Music proseguiranno fino all’estate. La scuola di musica cittadina ha scelto di dar seguito alla propria attività anche per tutto giugno e, facendo affidamento sulla disponibilità dei docenti, garantirà ai propri allievi la possibilità di vivere un mese in più di lezioni di strumento e di canto.Tutti i percorsi didattici promossi da Proxima Music, infatti, venivano tradizio (continua)

Denise Massarenti di Arezzo è la miglior Lady Chef della Toscana

Denise Massarenti di Arezzo è la miglior Lady Chef della Toscana
Denise Massarenti dell’Associazione Cuochi Arezzo è la miglior Lady Chef della Toscana. Ad averlo decretato è l’Unione Regionale Cuochi della Toscana che ha organizzato la finale di un concorso di cucina tutto al femminile che, ospitata dal ristorante Il Casale di Pieve a Quarto (Ar), ha visto confrontarsi cinque cuoche emerse dalle selezioni svolte nelle diverse provincie della regione. L’ob (continua)

La Pasqua della Casa Pia arricchita da tanti gesti di vicinanza e affetto

La Pasqua della Casa Pia arricchita da tanti gesti di vicinanza e affetto
Una Pasqua di rinnovata serenità per la Casa di Riposo “Fossombroni”. Le recenti festività sono state arricchite da una serie di gesti di generosità da parte di istituti o di singole persone che hanno ribadito la vicinanza e l’affetto della città nei confronti degli ospiti e degli operatori della storica struttura aretina con sede in Piaggetta Faenzi. Lettere, oggetti artigianali, dolciumi e a (continua)