Home > Economia e Finanza > Il futuro della Logistica portuale nel forum tra Ungheria e Ports of Genoa

Il futuro della Logistica portuale nel forum tra Ungheria e Ports of Genoa

scritto da: AntonioParodi | segnala un abuso


L’Ungheria costituisce un importantissimo Hub logistico in Europa per la sua posizione geografica e, come noto, non ha accesso al mare. I porti italiani del Nord Italia, specie Trieste e Genova, sono quindi indispensabili per il ciclo logistico intra ed extra europeo che fa capo all’Ungheria. L’Ungheria, tra l’altro, è una delle piattaforme più importanti in Europa da e verso il mercato cinese. Anche grazie agli investimenti infrastrutturali essenziali in corso di realizzazione sulla rete ferroviaria e nel nostro porto, Genova, in piena sinergia col sistema logistico e portuale nazionale, può offrire servizi unici per determinate tipologie di traffici e per le grandi navi di nuova generazione che richiedono strutture portuali idonee a tempi operativi e costi certamente competitivi. Né dimentichiamo il mercato crocieristico, di cui Genova è polo di eccellenza, che può svilupparsi sull’Ungheria ed i Paesi a lei vicini. L’amicizia tradizionale tra l’Italia e l’Ungheria non potrà che agevolare e velocizzare un percorso di collaborazione economica di interesse comune, a vantaggio dei nostri Paesi e nell’interesse dell’Europa.” Confidiamo che questo Evento possa generare forme di utile collaborazione anche attraverso un progetto europeo comune nell’ambito dell’innovazione tecnologica e digitale di cui Genova ed il suo porto ed il sistema logistico ungherese vogliono essere protagonisti.


 

Per un indirizzo di saluto interverranno Paolo Emilio Signorini, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, Marco Bucci, Sindaco del Comune di Genova, Jenő Csiszár, Console Generale e Ambasciatore Plenipotenziario di Ungheria. In prosieguo prenderanno la parola: Beatrix Horvàt, Capo Dipartimento del Ministero dei Trasporti per i Progetti Connecting Europe Facilities; Edoardo Rixi, Deputato al Parlamento Italiano, Ferenc Mészáros, Rettore aggiunto di Economia dei Trasporti Università di Budapest; Enrico Musso, Professore ordinario di Economia applicata Università di Genova. Nella seconda parte dell’evento, una tavola Rotonda alla quale parteciperanno:   Gilberto Danesi, Amministratore Delegato PSA Genova Pra'; Stefano Messina, Presidente AssArmatori; Nicola Caloni, Amministratore Delegato Caloni Trasporti;   Alessandro Pitto, Vice Presidente Fedespedi; Melinda Szilágyi, Consigliere  Commerciale Consolato di Milano; Giuseppe Michele Giacomini, Avvocato.
Modera: Diego Pistacchi, giornalista de Il Giornale.
 

 

L’evento è organizzato in collaborazione dall’Autorità Portuale di Genova con il Consolato Generale di Ungheria di Milano, il Consolato Onorario di Ungheria in Liguria, l’Associazione Culturale Liguria Ungheria e patrocinato dalla Regione Liguria, dal Comune di Genova e dal Corpo Consolare di Genova. Il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale di Genova e Savona Paolo Emilio Signorini, il Console Generale di Ungheria di Milano Jenő Csiszár, recentemente nominato Ambasciatore Plenipotenziario ed il Console Onorario di Ungheria Avv. Giuseppe M. Giacomini, presentano questo importante Evento che si svolge a Palazzo S. Giorgio e coinvolge attivamente il Governo ungherese e il Politecnico di Budapest. 

Porto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Comitato portuale Civitavecchia: confermare Pasqualino Monti Presidente


Energo Logistic: Francesco Pavolucci, siamo presenti su Logistica Management 2018


Logistica portuale, F2i completa l’acquisizione di MarterNeri


Genoa per noi - I ricordi e le storie del grande popolo rossoblù -


L’innovazione di Gruppo Spinelli passa per la scelta di partner innovativi come CLS


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

L'artista Milena Demartino in mostra alla Biennale d'Arte Contemporanea del Veneto con "Stella" e "Portofino"

L'artista Milena Demartino in mostra alla Biennale d'Arte Contemporanea del Veneto con
La pittura materica e il concetto di arte “Aim” della pittrice e designer genovese trovano spazio all’interno della mostra organizzata a Villa Badoèr. Ingresso gratuito Fratta Polesine (RO) – Da sabato 2 a giovedì 28 ottobre la pittrice e designer genovese Milena Demartino porta le sue opere “Portofino” e “Stella” alla quarta edizione della Biennale d’arte contemporanea in Veneto. L’esposizione avrà luogo presso Villa Badoèr (via Giovanni Tasso 3), a Fratta Polesine, in provincia di Rovigo.In occasione della mostra rovigotta, l’artista contemporanea di pittura ma (continua)

Sabato 22 maggio inaugura "Tra storia, musica e arte sacra", personale di Claudia Nicchio al Convento di Sant'Anna

Sabato 22 maggio inaugura
Inaugurata in presenza alle 15, l’esposizione sarà visitabile gratuitamente con prenotazione obbligatoria fino a domenica 31 maggio. Genova – Una mostra di un’artista poliedrica, inaugurata in presenza in un complesso che comprende la più antica bottega storica di Genova. Alle 15 di sabato 22 maggio si alza il sipario su “Tra Storia, Musica e Arte Sacra”, personale di Claudia Nicchio allestita al Complesso Monumentale del Convento di Sant’Anna (piazza Sant’Anna 8, Genova) fino a domenica 31 maggio (continua)

Daniele Raco torna sul palco con "All you can hit", show in diretta streaming dal Cane di Genova

Daniele Raco torna sul palco con
Il comico di Bruciabaracche, Comedy Central e Zelig, protagonista anche del primo episodio di "Italian stand up" su Amazon Prime Video, sale metaforicamente sul ring del club di corso Perrone per affrontare, con un nuovo e irriverente spettacolo, l’attualità e le sue contraddizioni. Biglietti acquistabili a 5€ su www.danieleraco.com Genova - Uno spettacolo comico che affronta schiettamente l’attualità e le sue contraddizioni, scritto e pensato per essere “portato in scena” virtualmente durante i lunghi periodi di chiusura di teatri e club. Mercoledì 28 ottobre (ore 20.40) dal palco del Cane di corso Perrone va in scena in diretta streaming “All you can hit – Colpire per primo, colpire forte”, nuo (continua)

È subito successo per "Noche Prohibida" di Stefano: 875mila stream su Spotify e 10mila su YouTube

È subito successo per
In successo nato tra Cuba e Genova: il video, che in pochi giorni ha sfondato le 10mila views su YouTube, sarà presentato a una delle competizioni televisive cubane più importanti, i Lucas Awards 2020 Genova/Cuba – Una canzone sull’amore proibito realizzata tra L’Avana e Genova, diventata rapidamente un successo internazionale con oltre 850mila ascolti su Spotify tra Argentina, Italia, Cile, Perù, Cuba, Stati Uniti, Messico e Spagna. È uscito in anteprima su YouTube il video di “ Noche Prohibida” di Stefano (prima Stefano D) che, dopo aver collezionato in pochi giorni più di 10mila visuali (continua)

Musica elettronica e suoni africani: Uhuru Republic protagonisti del quinto EPsodio di Fish & Djs

Musica elettronica e suoni africani: Uhuru Republic protagonisti del quinto EPsodio di Fish & Djs
Giulietta Passera e FiloQ protagonisti del quinto EPsodio di "Fish & Djs". L'ingresso è gratuito, apre la serata Radio Brioschi Genova – La tradizione della musica Est africana unita a quella elettronica, in una performance suggestiva da godersi al calar del sole gustando il pescato del giorno. Venerdì 11 settembre (ore 18) al Mercato dei Pescatori della Darsena (Calata Vignoso) il quinto "EPsodio" di Fish & Djs vede protagonisti Giulietta Passera e FiloQ degli Uhuru Republic, il cui show è ant (continua)