Home > Internet > Il Marketing: Opportunità per le Organizzazioni No Profit

Il Marketing: Opportunità per le Organizzazioni No Profit

articolo pubblicato da: BrunellaFerei | segnala un abuso

 

Le organizzazioni appartenenti al no-profit sono sempre più numerose. Operando in un contesto concorrenziale proprio come le aziende profit, necessitano di differenziarsi per poter sopravvivere. Il marketing per le onp riesce a trovare loro un posizionamento ben definito all’interno del mercato, comunicando la loro identità e aumentando la fiducia del loro pubblico. Se a questo si aggiunge che il processo di digitalizzazione sta coinvolgendo sempre più realtà, si nota come il marketing digitale assuma un ruolo rilevante anche per queste organizzazioni no profit. Attraverso una strategia di comunicazione digitale, è possibile creare una maggior sensibilizzazione tra le persone e raggiungere velocemente risultati significativi e quantificabili.

 

Il marketing digitale: un’opportunità per le onlus

 Attraverso l’innovazione digitale, il marketing offre molte opportunità alle organizzazioni no profit, soprattutto se non possiedono le conoscenze specifiche e le risorse per adattare il loro business alle esigenze. Si parla non solo di aumentare la propria visibilità ma anche di incrementare le conversioni e le donazioni, in modo da garantire una crescita del proprio business. Sono presenti moltissime opportunità a sostegno delle onlus: la creazione di annunci pubblicitari grazie a Google AdGrant, il miglioramento dei siti web e del loro posizionamento grazie alla SEO e l’attuazione di campagne di social media marketing. Sotto quest’ultimo aspetto, quello relativo ai social media, ricoprono un ruolo importante Facebook e Instagram per lo sviluppo di strategie di comunicazione efficaci. La gestione di un profilo di una onp infatti non è così semplice e immediata, è necessaria una gestione metodica e strategica. Essendoci una vasta presenza di canali di comunicazione efficaci per le onp, è importante procedere attraverso la realizzazione di una campagna di marketing che integri tutti i canali esistenti, sia digitali che tradizionali. Il numero elevato di clienti attivi giornaliero sui social network, rende indispensabile per e Onlus l’utilizzo anche di questo canale di comunicazione. Utilizzando una strategia comunicativa integrata, è possibile quindi ampliare il bacino di sostenitori e raggiungere la propria mission. Attraverso il marketing digitale in particolare, si crea una maggior sensibilizzazione tra le persone e raggiungere risultati significativi e quantificabili.


I benefici della comunicazione digitale per il no profit

 È importante per le organizzazioni no profit stare al passo con il cambiamento e per questo risulta indispensabile offrire sempre servizi innovativi, efficienti e impattanti per i potenziali sostenitori. Il digitale offre in questo ambito delle opportunità significative, visto il suo costante sviluppo nelle attività di marketing attuali. Essendoci una vasta presenza di canali di comunicazione per le Onlus, è importante la realizzazione di una campagna di marketing digitale integrata. Inoltre il numero elevato di clienti attivi giornaliero sui social network, rende essenziale per il settore no profit l’utilizzo anche di questo canale di comunicazione. Per poter ottenere maggior benefici possibili da una strategia di marketing digitale, è importante:

-         - Effettuare un’analisi interna dei propri punti di forza e debolezza.

-         - Puntare all’innovazione digitale con nuove forme di comunicazione e di campagne per la raccolta       fondi.

-         - Avere bene a mente la natura del proprio business.

-         - Trattare con sensibilità ed attenzione gli argomenti oggetto di comunicazione.

-         - Iniziare dalla propria mission e dagli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Infine è importante monitorare costantemente i risultati delle varie campagne e curare al meglio il proprio sito web, poiché i benefici tratti dalle strategie di marketing digitale dipendono anche dalla qualità della propria pagina web. Attraverso l’ottimizzazione del proprio sito web e l’utilizzo dei vari strumenti di marketing digitale messi a disposizione appositamente per il settore no profit, si otterrà maggior visibilità sui motori di ricerca e di conseguenza maggior contatti, nonché possibili conversioni da semplici utenti a volontari o donatori. Grazie alle strategie di marketing per le onp è quindi possibile ottenere risultati concreti utili al raggiungimento dei principali obbiettivi: guadagnare sostenitori, aumentare le donazioni e fare rete.

marketing onp | onlus | no profit |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sperimentazione clinica no-profit: più sinergie e meno vincoli normativi per incentivarla


Locazioni a canone concordato: Confabitare chiede il ritiro dell’Accordo Territoriale di Monterotondo


Marketing BtoB: Email marketing, sito web, SEO e social marketing gli strumenti più efficaci per le imprese


Mancano pochi giorni al Global Marketing Expo Summit, per una reale occasione di business


L’evento internazionale promosso da Crazy For Digital Marketing


"Dirty Marketing" di Emmanuele Macaluso insignito del Marchio di Qualità della Microeditoria


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Qual è la vera definizione di programmatic advertising?

  Il Digital Marketing è un settore in continua evoluzione: si trasforma, cambia, muta ogni giorno. Riuscire a starci al passo è fondamentale. Fare comunicazione digitale è ormai diventato un must-have per ogni azienda. Proviamo infatti a pensare ad un’impresa che non comunica, che non pubblicizza in rete il propr (continua)

La pubblicità programmatica: uno degli strumenti più innovativi del digital marketing

  Quanto è importante in questi ultimi anni essere ben piazzati sui motori di ricerca e avere un buon grado di visibilità. Non basta più dire “mi butto e vedo come va”, anni fa era possibile, ma ora la competizione è alta in qualsiasi settore. Bisogna farsi un nome, avere un’identità ben (continua)

Google Ad Grants: la pubblicità gratuita che salva delle vite

    Hai un business che deve essere pubblicizzato per funzionare. Non è un’attività qualunque perché da essa non ne ricavi un profitto da reivestire, bensì il ringraziamento e il riconoscimento dell’utile lavoro svolto da parte di terzi. Si tratta infatti di un’organizzazione n (continua)

Come realizzare una campagna social

    L’evoluzione di internet e del digitale hanno inciso in modo significativo sulle modalità di operare delle aziende. Se inizialmente i social media, come suggerisce il nome stesso, erano utilizzati per la condivisione di post e immagini tra i propri contatti di amici, ad oggi i social sono diventati anche u (continua)

Perché la SEO migliora il posizionamento nei motori di ricerca

  Internet cresce continuamente e la rete ci aggroviglia sempre di più nelle sue spirali. I motivi sono molto semplici: il web è una realtà incredibilmente dinamica, ormai molto pervasiva e permette la diffusione di informazioni a velocità inimmaginabili in precedenza. Il fatto che colleghi tutti è il suo punto di forza e la maggior potenzialità dell (continua)