Home > Musica > Marcello Parrilli, La Resa

Marcello Parrilli, La Resa

articolo pubblicato da: Micro961 | segnala un abuso

Marcello Parrilli, La Resa

 Nuovo disco per il cantautore toscano Marcello Parrilli, 
in radio il singolo “La resa”

 

L'amore come ricamo primordiale per le solitudini di questo nuovo millennio.

Nuovo lavoro, per l'esattezza il quarto come cantautore, per l'artista toscano Marcello Parrilli che torna in scena con un disco dal titolo “Moderne solitudini” pubblicato da RadiciMusic.

Una raccolta di canzoni d'amore, anticipato esattamente un anno fa circa dal singolo “Perso nei tuoi occhi”, un viaggio in cui proprio l'amore è il vero leitmotiv di questa società dell'era moderna, dove ad aggiornarsi sono anche le nuove frontiere della solitudine. Occasione ghiotta per Parrilli quella di ripescare dal suo personalissimo passato artistico, vecchio di anche dieci anni, brani che risuona oggi con nuovi arrangiamenti, con moderne soluzioni. Ma con esse anche nuove scritture dalla chiave pop rock, intime e crude che che sempre sanno conservare un certo potere intimo per il profilo di un cantautore che attinge dai classici i suoi riferimenti. Tra i brani inediti anche “La Resa”, secondo singolo estratto che si lancia in rete con un video ufficiale per la regia di Lucio Lepri. Unico filo conduttore di queste canzoni è l'amore, quello sognato, quello desiderato, quello mai consumato, quello perduto, quello vissuto una volta soltanto... quello che in fondo lascia dentro ognuno di noi un prezioso senso di eternità.

Tutto questo, in verità, si traduce anche in una purtroppo comune incapacità di relazionarsi in questo mondo, una modernità dentro la quale siamo sommersi da tecnologie e social, sommersi di comunicazione senza però saper parlare con chi abbiamo accanto. 

Una produzione artistica ancora una volta firmata da Gianfilippo Boni, ormai nome di riferimento per la classe cantautorale toscana e non solo, con la partecipazione al basso di Lorenzo Forti e alla Batteria di Fabrizio Morganti.


Marcello Parrilli è un cantautore fiorentino classe ’78.
Musicista polistrumentista, musicoterapeuta e docente di tecnologie musicali comincia a studiare violino nella sezione musicale alle scuole medie per poi proseguire al conservatorio “L. Cherubini” di Firenze dove oltre al violino studia anche pianoforte. Nello stesso periodo comincia a scrivere le prime canzoni, a suonare la chitarra e ad esibirsi in vari locali fiorentini con la sua prima band formata sui banchi di scuola dell’I.T.G. salvemini di Firenze. Successivamente si laurea in D.A.M.S. (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo) con un tesi in estetica musicale e si diploma al corso quadriennale di Musicoterapia di Assisi ed ancora si laurea in M.N.T. (Musica e Nuove Tecnologie) al conservatorio “L.Cherubini” di Firenze.
Nel 2009 pubblica “Identità” per SoundRecords (1° disco della trilogia dell’essere).
Nel 2011 pubblica “Elogio alla diversità" (secondo disco della trilogia dell’essere) sempre per SoundRecords. Entrambi i dischi ricevono buone recensioni su molte riviste on-line del settore.
Nel 2013 pubblica “Piano solo”, disponibile solo in digitale per RadiciMusic Records, disco che raccoglie tutte le composizioni musicali di solo pianoforte scritte da Parrilli. Anche questo disco viene accolto molto bene dalla critica.
Nel 2015 pubblica “Mendicanti di umanità” (terzo ed ultimo lavoro della trilogia dell’essere), pubblicato sempre in digitale per RadiciMusic Records, album che ha avuto la produzione artistica di Gianfilippo Boni e la partecipazione di importanti musicisti del panorama nazionale quali Lorenzo Forti ( Laura Pausini, Irene Grandi, Gianni Morandi, Paolo Vallesi ) al Basso e Fabrizio Morganti ( Biagio Antonacci, Irene Grandi ) alla batteria, e Giacomo Tosti alle fisarmoniche, oltre alla partecipazione di amici cantautori quali Marco Cantini, Massililiano Larocca e il Fano.
Sempre attivo nel panorama musicale italiano nel 2018 lavora ad un progetto di musica elettronica con l’eclettica violinista e Cantautrice Erma Pia Castriota (Lucio Dalla, Teresa de Sio, Franco Battiato, Donatella Rettore, Morrisey ecc…) in arte H.E.R. che diventa anche un disco pubblicato per l’etichetta romana Flipper Music dal titolo “Violins and Wires”.
Nello stesso anno comincia a lavorare al nuovo album e pubblica il primo singolo dal titolo “Perso nei tuoi occhi” con il video diretto da Lucio Lepri e che anticiperà il nuovo disco di inediti.

Il 15 Ottobre del 2019 esce per RadiciMusic Records “Moderne solitudini”
Quarto disco di canzoni e il quinto disco in studio di Marcello Parrilli, lancaito in rete dal video del secondo singolo estratto dal titolo “La resa” diretto ancora una volta da Lucio Lepri. Anche questo disco vede la produzione artistica di Gianfilippo Boni e la partecipazione al basso di Lorenzo Forti e alla Batteria di Fabrizio Morganti.

 

“La Resa” - OFFICIAL HD

https://www.youtube.com/watch?v=kbDTtyr1zxo&feature=youtu.be

https://music.apple.com/it/album/moderne-solitudini/1482287606

https://www.facebook.com/marcello.parrilli

Label RadiciMusic
www.radicimusic.it

 

News | Perrilli | La Resa | Radio date |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marcello Bredice: come essere leader nel business e nello sport


Atleti di interesse nazionale per la 24 ore anche la coppia Marcello e Francesca


IN TUTTE LE LIBRERIE MANGIARE CON GUSTO E VIVERE 100 ANNI Di LUCIA E MARCELLO CORONINI Il secondo volume della Collana LA CUCINA DEL SENZA®


Musica al tramonto: la Sardegna testimonial jazz per Tramonti di Musica e Musica sulle Bocche, dal 7 agosto al 1 settembre


GRANFONDO NOVARA “MARCELLO BERGAMO”


Sette isole incontaminate e incantevoli: le Isole Eolie!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paola Massoni “Alkemèlia”

Paola Massoni “Alkemèlia”
 un viaggio spirituale una finestra sul presente che guarda alle antiche tradizioni  Preziosa si fa la contaminazione tra il pop contemporaneo e la musica classica. Un insolito sentiero musicale che ripercorre con originalità e personalità quella cosiddetta “zona di confine”, dove trovano incontro e mutua contaminazione il pop contemporaneo e la musica classic (continua)

Salame, Iacopo Ligorio & Le Canzoni Giuste

Salame, Iacopo Ligorio & Le Canzoni Giuste
 in radio il nuovo singolo della ironica band    Salame è il nuovo singolo di Iacopo Ligorio & Le Canzoni Giuste, band che tra ironia grottesca e spettacoli teatrali sta trovando spazio nella scena musicale indipendente. Il singolo è il terzo estratto dal disco “Per l’amor del cielo”, pubblicato a Maggio 2019 per l’etichetta World Fonog (continua)

“Vento di protesta ” La Tresca

“Vento di protesta ” La Tresca
 in radio il nuovo singolo de La Tresca. Un canto, un commiato, il saluto ad un amico. Storia di oggi è il nuovo singolo “Vento di protesta” a sancire una fresca collaborazione tra la band e la label toscana RadiciMusic di Aldo Coppola Neri. Un canto popolare ma anche una preghiera laica, un saluto di commiato ad un caro amico ma anche un ricordo rivoluzionario, uno sguar (continua)

Ance, “Anche se”


Ance, “Anche se”

in radio il singolo del cantautore “trasversale” A sei anni dall'ultimo EP del 2013, Ance propone il brano "Anche se". Una carica di ispirazione funk, rock e blues. Il testo non si scosta da una buona dose di ironia che tocca varie tematiche e le sue contraddizioni; il pretesto della congiunzione-ponte qual è il titolo stesso, porta a paradossi e confronti diretti fra le due facce della stessa m (continua)

“Oltre”, il nuovo singolo delle Dianime

“Oltre”, il nuovo singolo delle Dianime
 in promozione radiofonica “Oltre”, il nuovo lavoro della band    Il singolo, pubblicato per ALTI Records, è presentato così dalla band: Oltre è l’immaginazione che viaggia, libera dalle catene di un corpo che non può muoversi. Un dialogo con se stessi che si muove tra elettronica e indie-pop.   Guardarsi dentro non è (continua)