Home > Auto e Moto > Groupe CAT nella piattaforma blockchain Vinturas

Groupe CAT nella piattaforma blockchain Vinturas

articolo pubblicato da: Anice | segnala un abuso

Groupe CAT nella piattaforma blockchain Vinturas

- Groupe CAT, uno dei principali player indipendenti europei nel trasporto e nella logistica dei veicoli, con operazioni in nord e centro Italia, si unisce a Vinturas

- Il consorzio Vinturas è ora composto da Groupe CAT, Axess Logistics, Koopman Logistics Group, NVD e AutoLink
- La digitalizzazione della catena di approvvigionamento come soluzione per il conseguimento di una maggiore trasparenza e il miglioramento dei processi e dell’esperienza del cliente per OEM e proprietari di flotte
 
Vinturas, consorzio che raggruppa importanti fornitori europei di servizi di logistica per il settore automotive, dà il benvenuto a Groupe CAT. Con l’adesione dell’importante gruppo logistico presente in tutta Europa, e con basi nel nord e nel centro Italia, Vinturas sarà coinvolta in oltre il 25% di tutte le movimentazioni della catena di fornitura di veicoli diventando la piattaforma blockchain leader del settore.
 
Con l’ingresso di Groupe CAT nella piattaforma blockchain, Vinturas, fondato all’inizio del 2019, ha fatto un passo importante nello sviluppo della sua rete e dei suoi servizi. Il consorzio, attraverso i suoi partecipanti, ora copre infatti tutti i mercati chiave in Europa e la sua piattaforma digitale gestirà oltre 12 milioni di movimenti di veicoli all’anno.
 
Visibilità della catena di approvvigionamento.
 
Grazie alla forte posizione di Groupe CAT sul mercato, Vinturas guiderà la standardizzazione dei processi digitali in un settore ancora ampiamente basato sulla carta. Questa evoluzione comporterà un significativo miglioramento nei processi per i clienti della piattaforma Vinturas. Inoltre, determinerà una maggiore trasparenza in un percorso che per il cliente sarà migliore, poiché Vinturas fornisce funzionalità di tracciabilità e rintracciabilità end-to-end per ogni nuovo veicolo che lascia la sede di produzione per quella del venditore. Groupe CAT, fondata più di 60 anni fa, opera in 27 paesi e impiega 9.000 persone.
 
Piattaforma leader basata blockchain Vinturas.
 
Jon Kuiper, CEO di Vinturas: “Con Groupe CAT che si unisce al consorzio, Vinturas è diventata la piattaforma digitale leader nel nostro comparto. La digitalizzazione della catena di fornitura dei veicoli finiti, finalmente, fornirà ai nostri clienti, dall’OEM al rivenditore, le conoscenze e la creazione di valore che il settore stava aspettando”.
 
Vinturas ha sviluppato una piattaforma basata su blockchain che fornisce servizi digitali a OEM, proprietari di flotte e concessionari. La piattaforma è attualmente in fase di test con i principali clienti e andrà in produzione all’inizio del 2020.

blockchain | piattaforma blockchain | Groupe CAT | Vinturas |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ITALIA SUPER VELOCE CON LEONARDO GONTERO, SPETTACOLO ANCHE IN PARETE LEAD AD ARCO (TN)


ARCO INCORONA SCHUBERT E FAKHRITDINOVA, PUCCIO E SHARAFUTDINOV PADRONI DEI MASSI


Blockchain: Acronis mette a disposizione una soluzione prototipo per l'autenticità dei dati


ARRAMPICATA MONDIALE IN SCENA AD ARCO (TN). PRETI, MORONI E SCARPERI VOLANO IN SEMIFINALE!


“Corri per abbattere le disabilità” Si rinnova il grande successo anche per l’edizione 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Torino il Primo Simposio PETRONAS sui fluidi per veicoli elettrici

A Torino il Primo Simposio PETRONAS sui fluidi per veicoli elettrici
 PETRONAS Lubricants International (PLI), la divisione che produce e commercializza a livello mondiale i lubrificanti PETRONAS, ha tenuto giovedì 7 novembre,  presso il suo avanzato Centro Globale di Ricerca & Tecnologia alle porte di Torino, il primo Simposio sui Fluidi per Veicoli Elettrici. L’evento, svoltosi alla presenza di oltre 120 partecipanti, ha riunito e (continua)

Mieloma Multiplo: premiata a Boston l'ematologa Francesca Gay

Mieloma Multiplo: premiata a Boston l'ematologa Francesca Gay
La Dottoressa Francesca Gay, giovane e brillante ematologa presso la Divisione di Ematologia della Città della Salute e della Scienza di Torino e membro di EMN Research Italy e di Fonesa (Fondazione Neoplasie Sangue) è stata insignita del premio Bart Barlogie Young Investigator Award for Therapeutics al 17° International Myeloma Workshop organizzato dall'IMS (International Myelom (continua)

Il ruolo dei giovani ricercatori e nuove prospettive per il futuro al 12° EMN Trialist Forum di Baveno

Il ruolo dei giovani ricercatori e nuove prospettive per il futuro al 12° EMN Trialist Forum di Baveno
Nell'incontro annuale svoltosi a fine settembre che ha visto i ricercatori provenienti dalle principali nazioni europee confrontarsi sullo status degli studi clinici relativi alle malattie del sangue è stato istituito il "Young EMN Board" composto da 10 giovani e brillanti ricercatori. Sono inoltre state presentate nuove proposte, tra cui il progetto italiano “Codi&rdqu (continua)

Concorso Petronas #SyntiumAndMe: protagonisti della Formula Uno

Concorso Petronas #SyntiumAndMe: protagonisti della Formula Uno
 Prosegue con successo l'iniziativa #SyntiumAndMe ideata da PETRONAS Lubricants International (PLI) per festeggiare insieme ai propri clienti le cinque vittorie consecutive nel Campionato Mondiale Costruttori e Piloti di Formula Uno del team Mercedes-AMG PETRONAS Motorsport e che vede al centro il lubrificante da campioni PETRONAS Syntium, uno dei fattori determinanti del dominio del tea (continua)

Al via a Torino il primo Master in Management del Mieloma

Al via a Torino il primo Master in Management del Mieloma
Ha preso il via il 20 settembre presso la Divisione di Ematologia della Città della Salute e della Scienza di Torino la prima edizione del Master di Primo Livello in Management del Mieloma. La partecipazione al Master, presieduto dai professori Mario Boccadoro dell'Università di Torino e Michele Cavo dell'Università di Bologna, ha fatto registrare il tutto esaurito con giovani (continua)