Home > News > Il CCDU informa i cittadini di San Donà di Piave

Il CCDU informa i cittadini di San Donà di Piave

articolo pubblicato da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

 

Sabato 12 ottobre il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus ha distribuito a San Donà di Piave 1.800 volantini informativi che riguardano il sistema di allontanamento dei minori dalle famiglie, venuto alla luce da qualche mese e che ha messo l’attenzione su una situazione purtoppo sempre più frequente, in cui i diritti dei bambini e delle famiglie vengono violati.

 

Sono state moltissime le persone interessate che hanno richiesto ulteriore materiale informativo ed oltre 60 persone hanno risposto alle domande di un sondaggio effettuato dai volontari per capire il pensiero dei cittadini riguardo il tema degli allontanamenti.

 

Il CCDU Onlus è un’organizzazione di volontariato non a scopo di lucro, finalizzata ad investigare e denunciare le violazioni psichiatriche dei Diritti Umani; è stata fondata nel 1979 ed è collegata ideologicamente al CCHR (Citizen Commision on Human Rights) che è stato fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e dal Professore Thomas Szasz (professore emerito di psichiatria all’Università di Syracuse, Stato di New York ed autore di fama internazionale).

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “Un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

comitato | cittadini | diritti | umani | scientology | hubbard | psicofarmaci |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Psicofarmaci ed effetti collaterali


Antidepressivi e psicofarmaci. Informazione a Borgosatollo


Giorno della Memoria e la psichiatria


Tavolo Informativo - Troppi Psicofarmaci


Cosa provocano gli Psicofarmaci


L'umore da regolare con una pillola. Informazione a Palazzolo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I MINISTRI VOLONTARI IN AZIONE ANCHE NEL QUARTIERE DI TORRE

 I MINISTRI VOLONTARI IN AZIONE ANCHE NEL QUARTIERE DI TORRE
  Pordenone. Sabato 09 novembre i Ministri Volontari di Scientology della zona di Pordenone hanno partecipato al 3 appuntamento dell’attività “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone, da Confcommercio e Gea.   La zona scelta per questa giornata è stata il quartiere di Torre che ha visto attivi c (continua)

STAND CONTRO LA SOTTRAZIONE MINORILE A PORDENONE

  @page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120% }     Pordenone. Sabato 2 novembre il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani hanno organizzato uno stand informativo dalle 10 alle 16 per portare all’attenzione dei cittadini quanto sta succedendo riguardo il tema delle sottrazioni minorili. @page { margin: 2cm } p { ma (continua)

LE PULIZIE NEI QUARTIERI SACRO CUORE E SAN VALENTINO

LE PULIZIE NEI QUARTIERI SACRO CUORE E SAN VALENTINO
   Pordenone. Sabato 26 si è svolto il secondo appuntamento dell’attività “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone, da Confcommercio e Gea, a cui anche questa volta hanno partecipato i Ministri Volontari di Scientology della zona.   Il ritrovo in via Colvera ha visto radunarsi circa 90 (continua)

PREVENZIONE SULLE DROGHE ad “INCONTRIAMOCI A PORDENONE”

PREVENZIONE SULLE DROGHE ad “INCONTRIAMOCI A PORDENONE”
  Pordenone. Domenica 20 ottobre nella cittadina friulana si è tenuta la nota manifestazione “INCONTRIAMOCI A PORDENONE, Colori e Sapori” composta da svariati stand enogastronomici, giochi, mercatini di hobbistica ed il bazar dei bambini, che fin dalle prime luci dell’alba ha dato modo ai più piccoli di interagire tra loro tramite il commercio o il libero scam (continua)

I MINISTRI VOLONTARI PARTECIPANO ALLE “PULIZIE DI QUARTIERE”

I MINISTRI VOLONTARI PARTECIPANO ALLE “PULIZIE DI QUARTIERE”
  Pordenone. Sabato 05 ottobre i Ministri Volontari di Scientology della zona di Pordenone hanno aderito all’attività “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone, da Confcommercio e Gea.   Quello di sabato si è trattato di un primo intervento, svoltosi nel quartiere di Rorai grande, che ha visto at (continua)