Home > Economia e Finanza > Gasolio, l’aumento delle accise spaventa l’autotrasporto

Gasolio, l’aumento delle accise spaventa l’autotrasporto

articolo pubblicato da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Gasolio, l’aumento delle accise spaventa l’autotrasporto

 

Dopo la riduzione sullo sconto delle accise, una nuova scure sembrerebbe in arrivo per automobilisti e autotrasporto italiano. La prossima Legge di Bilancio approvata “salvo intese” dal Consiglio dei Ministri, prevedrebbe il riallineamento delle accise sul gasolio a quelle sulla benzina. Una misura che rappresenta una vera e propria stangata sulle tasche degli italiani e su quelle delle imprese di trasporto su gomma pari a 2,25 miliardi di euro.

A lanciare l’allarme è stata l’associazione dei consumatori Codacons con un comunicato stampa pubblicato lo scorso 14 ottobre 2019. Stando alle sue previsioni, infatti, la parificazione delle accise di diesel e benzina determinerà un aumento di 5,15 euro all’anno per ciascun automobilista che circola con auto diesel. In altri termini, una mannaia sul bilancio economico delle famiglie, considerato che ben 17,3 milioni di italiani possiedono un’autovettura a gasolio.

Ma le conseguenze non si limiterebbero solo agli automobilisti, perché ad essere colpito è soprattutto il comparto della logistica su strada. Come ricorda il Codacons, la parificazione delle accise sul carburante comporterebbe un rincaro dei prezzi di consumo, considerato che in Italia l’86,5% dei prodotti sono trasportati su gomma. I costi di trasporto, infatti, incidono sui prezzi al dettaglio per lo 0,5%.

In riferimento al trasporto con bisarca, è facile dunque immaginare come l’abolizione di accise più basse sul gasolio rispetto alla benzina colpirebbe ulteriormente un altro settore importante già alle prese con una crisi congiunturale, ovvero l’automotive.

trasporto con bisarca | trasporto auto con bisarca | trasporto autoveicoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Accise, le associazioni dell’autotrasporto contro il Decreto Clima


Vendite a distanza del vino: a quando lo sblocco?


Olio motore diesel, un ruolo di rilievo nel rendimento del veicolo


L’autotrasporto italiano punta sulle tariffe minime


FIVI: L'ITALIA ATTIVI ACCORDI BILATERALI PER LA VENDITA A DISTANZA DEL VINO


La missione del governo francese: eliminare i mezzi diesel nell’autotrasporto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Immobiliare, il miglior mercato al Sud è in Puglia

Immobiliare, il miglior mercato al Sud è in Puglia
  Il quadro delineato nel corso del “Forum del Sud” – Investire nel territorio per rilanciare il Paese”, organizzato da Scenari Immobiliari e Cassa Depositi e Prestiti relativo al tema “Innovare le città e il turismo”, consacra la Puglia come il miglior mercato immobiliare del Sud. Il merito non è solo della professionalità degli opera (continua)

Case ecosostenibili, gli esperti non hanno dubbi: il legno soluzione migliore

Case ecosostenibili, gli esperti non hanno dubbi: il legno soluzione migliore
  Ecosostenibilità ed ecocompatibilità sono oggi due parametri imprescindibili per un’abitazione all’avanguardia. Il concetto di casa moderna, infatti, si basa proprio su fattori essenziali come efficientamento energetico e utilizzo di materiali a basso impatto ambientale, proprio come quelli impiegati da Modesti Srl nella realizzazione di porte e infissi in legno. (continua)

Macchine agricole: prorogata al 2020 la Legge Sabatini sulle agevolazioni d’acquisto

Macchine agricole: prorogata al 2020 la Legge Sabatini sulle agevolazioni d’acquisto
  Investire in tecnologia e innovazione beneficiando di importanti agevolazioni sarà ancora possibile per tutto il prossimo anno anche per l’acquisto di nuovi macchinari agricoli. Il Decreto Crescita del Governo ha infatti confermato la proroga fino al 31 dicembre 2020 della Legge Sabatini, la misura che eroga agevolazioni sull’acquisto di macchinari, attrezzature e tecnol (continua)

Difesa femminile, Emma Marrone confessa: “Lo spray peperoncino sempre con me”

Difesa femminile, Emma Marrone confessa: “Lo spray peperoncino sempre con me”
  Personaggio molto apprezzato nel panorama musicale italiano e alle prese con il suo nuovo album (Fortuna ndr) che sta già riscuotendo un enorme successo, Emma Marrone si è raccontata alla trasmissione Le Iene con un’intervista in cui si è parlato di tutto: la sua lotta personale alla malattia che l’ha colpita di recente, il rapporto con i suoi colleghi e ad (continua)

I nemici del legno: lo strano fungo che lo mangia e lo trasforma in zuccheri

I nemici del legno: lo strano fungo che lo mangia e lo trasforma in zuccheri
  Preda preferita di tanti parassiti, il legno rimane sempre un facile bersaglio se non si interviene con un trattamento antitarlo ecologico mirato ed efficace. Ma se pensiamo che i pericoli possano arrivare solo dai tarli si commette un grave errore. Abbiamo visto in precedenza come muffe e funghi possono causare la marcificazione di questo materiale. Solitamente, siamo abituati a pensare (continua)