Home > Musica > “Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest

“Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

“Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest


Due dei migliori chitarristi classici italiani suonano insieme ad Arezzo. Sabato 19 ottobre, alle 21.15, il teatro Virginian in via de Redi ospiterà il concerto “Duo together” che riunirà sul palco gli strumenti del veronese Christian Saggese e del bresciano Giulio Tampalini, andando a proporre un percorso nella storia della chitarra attraverso i brani di alcuni grandi compositori a partire dal diciottesimo secolo. La serata rappresenterà il momento di punta della prima edizione dell’Arezzo Guit Fest, il festival di chitarra classica organizzato dalla scuola Proxima Music, e vuole proporre un’occasione per far scoprire alla cittadinanza i virtuosismi e le suggestioni regalate dalle semplici vibrazioni delle sei corde.

I protagonisti di “Duo together” sono due artisti che hanno suonato in tutto il mondo e che vantano la vittoria di decine di concorsi di livello internazionale: Saggese è stato indicato dal quotidiano spagnolo El Pais come uno tra i migliori chitarristi d’Europa, mentre Tampalini ha oltre venticinque dischi all’attivo. Il cuore del concerto sarà un omaggio al compositore Mario Castelnuovo Tedesco a cinquant’anni dalla scomparsa, con la versione per due chitarre di una delle sue più celebri opere, poi il repertorio proporrà un viaggio tra Alessandro Marcello, Giovanni Battista Pergolesi, Manuel Ponce, Miguel Llobet, Pierre Petit, Gioachino Rossini e Mauro Giuliani. «Il concerto di Saggese e Tampalini - commenta Alessandro Bertolino, direttore generale di Proxima Music, - rappresenta un evento senza precedenti perché, in ambito chitarristico, mai si sono esibiti due artisti di questo calibro insieme nella nostra città. Per tutti gli appassionati di musica, dunque, si prospetta un appuntamento da non perdere».

L’Arezzo Guit Fest proseguirà poi dalle 15.00 di domenica 20 ottobre, sempre al teatro Virginian, con una mostra di liuteria ad ingresso libero che farà ammirare e provare gli strumenti realizzati a mano da artigiani italiani provenienti da più città: da Bologna a Livorno, da Milano a Perugia. La conclusione del festival sarà infine affidata alla grossetana Carlotta Dalia che, dopo la vittoria ad inizio ottobre del “Premio per la giovane promessa” al Convegno Internazionale di Chitarra a Milano, si esibirà in una prova acustica alle 17.30 in cui presenterà il suo nuovo disco con musiche di Weiss, Scarlatti e Bach, edito per Suonare News. «L’Arezzo Guit Fest - continua Bertolino, - nasce con l’obiettivo di consolidare in città una cultura musicale legata al suono della chitarra classica, proponendo l’ascolto di alcuni dei maggiori interpreti di questo strumento e favorendo la costituzione di un pubblico di appassionati che potrà partecipare alle varie iniziative proposte nel corso del fine settimana. Questa edizione zero del festival è solo la prima fase di un progetto più ampio per fare della nostra città un vero centro chitarristico di alta formazione e di spettacolo a livello internazionale».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tre chitarristi di calibro internazionale per il primo Arezzo Guit Fest


SKY ATLANTIC AL FIANCO DEL ROMA WEB FEST: LA RIVOLUZIONE DELLE WEB SERIE


LUCA BERTI E LA SOCIETA' STORICA ARETINA INTERVENGONO SULLA QUESTIONE INDUSTRIALE AD AREZZO


MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


In arrivo FOREST SUMMER FEST 2014!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Menci Group è primo in Italia per semirimorchi immatricolati

Menci Group è primo in Italia per semirimorchi immatricolati
Menci Group nel 2020 è primo in Italia per numero di semirimorchi immatricolati. Il gruppo con sede a Castiglion Fiorentino ha registrato nell’ultimo anno il maggior numero di vendite nel settore e, per la prima volta in novantaquattro anni di attività, i suoi mezzi sono stati i più venduti nell’intera penisola. «Nel 2019 eravamo i terzi produttori - ricorda Marco Menci, presidente di Menci (continua)

Gli chef Lovari e Franceschi confermati nella Nazionale Italiana Cuochi

Gli chef Lovari e Franceschi confermati nella Nazionale Italiana Cuochi
Due chef toscani nella Nazionale Italiana Cuochi. L’aretina Marialuisa Lovari e il pistoiese Keoma Franceschi sono stati confermati nella squadra azzurra della Federazione Italiana Cuochi che avrà la responsabilità di rappresentare la cucina tricolore nelle più importanti competizioni di livello internazionale in programma fino al 2024.Questi due professionisti, impegnati rispettivamente come (continua)

Spettacoli sotto casa: prosegue il progetto di “Arte d’asporto”

Spettacoli sotto casa: prosegue il progetto di “Arte d’asporto”
Spettacoli sotto casa: prosegue il progetto di “Arte d’asporto” in sostegno al reparto di malattie infettive dell’ospedale San Donato. L’iniziativa aveva preso il via nel corso delle festività natalizie riunendo numerosi professionisti del settore dell’arte e della cultura e, alla luce degli apprezzamenti ricevuti, è stata prorogata con una rinnovata formula: i primi appuntamenti si erano inf (continua)

Una settimana su cura e benessere degli animali nelle Farmacie Comunali

Una settimana su cura e benessere degli animali nelle Farmacie Comunali
Una campagna di informazione sulla cura e sul benessere degli animali domestici. A promuoverla sono le Farmacie Comunali di Arezzo che, da sabato 23 a sabato 30 gennaio, saranno sede dell’iniziativa “CoccoliAmo gli amici a 4 zampe” che rappresenterà un’occasione di approfondimento su numerose tematiche collegate alla veterinaria tra consulenze personalizzate, social meeting e promozioni.Per l’ (continua)

Virtual Shopify Meetup, un ciclo di incontri dedicati all’e-commerce

Virtual Shopify Meetup, un ciclo di incontri dedicati all’e-commerce
Un ciclo di incontri in video-conferenza sul commercio elettronico. Sintra Consulting, azienda aretina leader nel settore del business digitale con oltre settanta dipendenti, è stata confermata tra i più importanti partner italiani della multinazionale canadese di e-commerce Shopify con cui si appresta a vivere un 2021 dedicato alla formazione e all’informazione attraverso dodici appuntamenti (continua)