Home > Musica > “Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest

“Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

“Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest

Due dei migliori chitarristi classici italiani suonano insieme ad Arezzo. Sabato 19 ottobre, alle 21.15, il teatro Virginian in via de Redi ospiterà il concerto “Duo together” che riunirà sul palco gli strumenti del veronese Christian Saggese e del bresciano Giulio Tampalini, andando a proporre un percorso nella storia della chitarra attraverso i brani di alcuni grandi compositori a partire dal diciottesimo secolo. La serata rappresenterà il momento di punta della prima edizione dell’Arezzo Guit Fest, il festival di chitarra classica organizzato dalla scuola Proxima Music, e vuole proporre un’occasione per far scoprire alla cittadinanza i virtuosismi e le suggestioni regalate dalle semplici vibrazioni delle sei corde.

I protagonisti di “Duo together” sono due artisti che hanno suonato in tutto il mondo e che vantano la vittoria di decine di concorsi di livello internazionale: Saggese è stato indicato dal quotidiano spagnolo El Pais come uno tra i migliori chitarristi d’Europa, mentre Tampalini ha oltre venticinque dischi all’attivo. Il cuore del concerto sarà un omaggio al compositore Mario Castelnuovo Tedesco a cinquant’anni dalla scomparsa, con la versione per due chitarre di una delle sue più celebri opere, poi il repertorio proporrà un viaggio tra Alessandro Marcello, Giovanni Battista Pergolesi, Manuel Ponce, Miguel Llobet, Pierre Petit, Gioachino Rossini e Mauro Giuliani. «Il concerto di Saggese e Tampalini - commenta Alessandro Bertolino, direttore generale di Proxima Music, - rappresenta un evento senza precedenti perché, in ambito chitarristico, mai si sono esibiti due artisti di questo calibro insieme nella nostra città. Per tutti gli appassionati di musica, dunque, si prospetta un appuntamento da non perdere».

L’Arezzo Guit Fest proseguirà poi dalle 15.00 di domenica 20 ottobre, sempre al teatro Virginian, con una mostra di liuteria ad ingresso libero che farà ammirare e provare gli strumenti realizzati a mano da artigiani italiani provenienti da più città: da Bologna a Livorno, da Milano a Perugia. La conclusione del festival sarà infine affidata alla grossetana Carlotta Dalia che, dopo la vittoria ad inizio ottobre del “Premio per la giovane promessa” al Convegno Internazionale di Chitarra a Milano, si esibirà in una prova acustica alle 17.30 in cui presenterà il suo nuovo disco con musiche di Weiss, Scarlatti e Bach, edito per Suonare News. «L’Arezzo Guit Fest - continua Bertolino, - nasce con l’obiettivo di consolidare in città una cultura musicale legata al suono della chitarra classica, proponendo l’ascolto di alcuni dei maggiori interpreti di questo strumento e favorendo la costituzione di un pubblico di appassionati che potrà partecipare alle varie iniziative proposte nel corso del fine settimana. Questa edizione zero del festival è solo la prima fase di un progetto più ampio per fare della nostra città un vero centro chitarristico di alta formazione e di spettacolo a livello internazionale».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tre chitarristi di calibro internazionale per il primo Arezzo Guit Fest


SKY ATLANTIC AL FIANCO DEL ROMA WEB FEST: LA RIVOLUZIONE DELLE WEB SERIE


LUCA BERTI E LA SOCIETA' STORICA ARETINA INTERVENGONO SULLA QUESTIONE INDUSTRIALE AD AREZZO


MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


In arrivo FOREST SUMMER FEST 2014!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Le stelle del ring”, una notte di kickboxing a Castiglion Fiorentino

“Le stelle del ring”, una notte di kickboxing a Castiglion Fiorentino
  Dodici dei maggiori atleti italiani di kickboxing combattono a Castiglion Fiorentino per la diciottesima edizione de “Le stelle del ring”. L’evento è in programma dalle 18.30 di domenica 17 novembre al palazzetto dello sport “Fabrizio Meoni” e si svilupperà attraverso sei incontri professionistici di una disciplina che, tra spettacolo e adren (continua)

“In farmacia per i bambini”: le Farmacie Comunali a sostegno del Thevenin

“In farmacia per i bambini”: le Farmacie Comunali a sostegno del Thevenin
Le Farmacie Comunali di Arezzo rinnovano il loro impegno annuale a favore del Thevenin. Mercoledì 20 novembre torna l’appuntamento di solidarietà “In farmacia per i bambini” che, per l’intera giornata, proporrà una raccolta di prodotti per neonati e di farmaci da banco ad utilizzo pediatrico che saranno poi donati allo storico istituto aretino come for (continua)

Le novità del Gruppo Menci alla fiera SoluTrans di Lione

Le novità del Gruppo Menci alla fiera SoluTrans di Lione
Nuovi mezzi e nuovi progetti: il Gruppo Menci parte alla volta della Francia per partecipare al SoluTrans di Lione, la fiera internazionale per professionisti del trasporto stradale. Il colosso di Castiglion Fiorentino ha vissuto un 2019 di grande fermento che, tra il lancio di modelli di semirimorchi all’avanguardia e un’espansione dell’attività in ulteriori settori, volg (continua)

Olio e tecnologia: a Monte San Savino nasce il primo frantoio 4.0

Olio e tecnologia: a Monte San Savino nasce il primo frantoio 4.0
L’Oleificio Morettini ha inaugurato il primo frantoio 4.0 della provincia di Arezzo. La raccolta delle olive attualmente in corso ha rappresentato un momento importante per la storia dell’azienda di Monte San Savino che, forte di quasi settant’anni di attività, ha completato e iniziato ad utilizzare un innovativo frantoio ad alta tecnologia dedicato alla produzione di olio (continua)

Le Farmacie Comunali aderiscono alla Giornata Mondiale del Diabete

Le Farmacie Comunali aderiscono alla Giornata Mondiale del Diabete
Le Farmacie Comunali di Arezzo aderiscono alla Giornata Mondiale del Diabete. L’appuntamento è in programma giovedì 14 novembre e proporrà una serie di iniziative orientate alla prevenzione e alla cura di questa patologia che verranno ospitate dalle farmacie “Campo di Marte”, “Trionfo” e “Giotto”. Nel corso dell’intera giornata, (continua)