Home > Cibo e Alimentazione > “ Mediterraneo ” per La Festa del Cinema di Roma

“ Mediterraneo ” per La Festa del Cinema di Roma

scritto da: Andrea.gentili1a@libero.it | segnala un abuso

“ Mediterraneo ” per La Festa del Cinema di Roma


Mediterraneo: è il nome della nuova location che si è inaugurata nello spazio Maxxi di Roma. Un ambiente scandito da sovrapposizioni di elementi tipici del nostro continente: dalla terracotta alla ceramica smaltata, dal vetro al legno in un’atmosfera dal colore post industriale. Un luogo dinamico e suggestivo punto di ritrovo e di aggregazione per un target appassionato d’arte, innovazione e buona cucina naturalmente mediterranea ma con qualche rivisitazione. L’idea è degli imprenditori Giancarlo e Alessandro Cantagallo che hanno portato nella capitale un’idea di ristorazione dal tocco culturale, esaltando sapori antichi rivisitati in chiave innovativa. Il menu proposto, infatti, è un mix di sapori riletti in chiave contemporanea dallo Chef Valerio De Pasquale e dal Sous Chef Emanuele Pompili mentre una delle più famose pasticcere italiane Irene Tolomei addolcirà i palati con le sue prelibatezze. Mediterraneo è la location perfetta, quindi, per gli eventi post cinematografici de La Festa del Cinema di Roma. A cominciare da domenica 20 quando dopo la proiezione del film “La belle epoque” per la regia di Nicola Bedos ed interpretato da Fanny Ardant si festeggerà il post proiezione con una cena privata al Mediterraneo. Per la bella francese ed i suoi 100 ospiti gli chef prepareranno un menù tipicamente mediterraneo: dalla caponata ai tonnarelli con zucchine romanesche con i loro fiori, dalle mezza manica all’amatriciana al petto di vitella alla fornara, per finire con i meravigliosi dolci creazioni della pasticcera Irene Tolomei. Venerdì 25 ottobre, invece, Mediterraneo ospiterà l’evento organizzato da Vanity Fair per festeggiare la presentazione del film/documento “Negramaro: L’anima vista da qui” di Gianluca Grandinetti storia della famosa band composta da Giuliano Sangiorgi, Ermanno Carlà, Andrea Mariano, Danilo Tasco, Andrea De Rocco e Emanuele Spedicato. Per questa occasione sarà organizzata una cena a quattro mani: gli chef di Mediterraneo Valerio De Pasquale, Emanuele Pompili saranno affiancati da due super chef pugliesi amici dei Negramaro, Isabella Poti e Floriano Pellegrini e non mancheranno, come sempre, le dolcezze della maestra pasticcera Irene Tolomei.

mediterraneo | festadelcinema | maxxi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


A Maratea "Le Giornate del Cinema in Basilicata": il programma completo‏


Al via "Venezia a Napoli" con anteprima “The other side of the wind” di Welles


Crociere nel Mediterraneo, per famiglie ma soprattutto per single


Venezia a Napoli, i film del lido, edizione festival, 2019 arrivano a Napoli per una settimana fino al 28 ottobre


16^ edizione del Premio Cinema Giovane e Festival delle Opere Prime


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Grande Storia raccontata ai ragazzi: “Ascolta Israele “ al teatro Cometa Off

La Grande Storia raccontata ai ragazzi: “Ascolta Israele “ al teatro Cometa Off
La Compagnia Teatro A e Valeria Freiberg; raffinata regista, mettono in scena uno spettacolo che l’Associazione “Ariadne” propone dal 28 al 31 gennaio al teatro Cometa Off in occasione della celebrazione del giorno della memoria: “ Ascolta, Israele “, una narrazione documentaristica, un tentativo artistico di trovare un’identificazione della realtà scenica con la realtà storica. Sulla scena sp (continua)

Cocktail per tre, con Franco Oppini al Teatro Marconi di Roma il 23 gennaio

Cocktail per tre, con Franco Oppini al Teatro Marconi di Roma il 23 gennaio
Rientra Franco Oppini con un Giovedì 23 gennaio ’20 alle ore 21.00 al Teatro Marconi debutterà in prima nazionale, rappresentato per la prima volta in Italia lo spettacolo “Cocktail per tre” (nel titolo originale Caprichos) per la regia di Marco Belocchi, tradotto da Pino Tierno. In scena Franco Oppini, Miriam Mesturino e Marco Belocchi. Cocktail per tre (nel titolo originale Caprichos) è una (continua)

Marilù Manzini si presenta anche come regista a Capri Hollywood 2019

Marilù Manzini si presenta anche come regista a Capri Hollywood 2019
Marilù S. Manzini è una scrittrice di successo, pittrice, scultrice, fotografa e, recentemente, regista di un film, in uscita nei prossimi mesi, tratto da un suo noto libro: “Il Quaderno Nero dell’Amore” della Rizzoli che ha costituito un vero e proprio “casus editoriale “ con oltre 100.000 copie vendute; la Manzini è anche autrice di un altro successo editoriale: “Io Non Chiedo Permesso”. Dopo (continua)

"IO SENZA TE...TU SENZA ME" di Mariangela Petruzzelli al Teatro Studio Keiros


Nell’ambito del Festival “ Il teatro che non c’era, ho bisogno di sentimenti” che si svolgerà fino al prossimo 15 dicembre al Teatro Studio Keiros, Mariangela Petruzzelli rappresenterà, in prima nazionale, ( interpreti Carmen Piccolo e Tiziano Ferracci ), la sua ultima fatica: “ IO SENZA TE… TU SENZA ME “. E’ uno spettacolo di parola intimo ed intenso, frutto di una drammaturgia lineare e “senti (continua)

Lanciato il progetto “ Umbria Charme “per una vacanza di lusso in Umbria

Lanciato il progetto “ Umbria Charme “per una vacanza di lusso in Umbria
Il progetto Umbria Charme prende forma dalla volontà di UmbriaBenessere e Umbria Convention & Events Bureau di creare, per il turista più esigente e attento, una casa lontano da casa, dove il concetto di hotel sparisce per lasciare spazio ad un’accoglienza familiare. Attenzione al dettaglio, capacità di emozionare e di offrire un’esperienza davvero irripetibile sono, però, le parole d’ordine delle (continua)