Home > Musica > BELITA“COMANDO” è il nuovo singolo dell’artista italo-brasiliana registrato al Massive Arts di Milano

BELITA“COMANDO” è il nuovo singolo dell’artista italo-brasiliana registrato al Massive Arts di Milano

articolo pubblicato da: laltoparlante3 | segnala un abuso

BELITA“COMANDO” è il nuovo singolo dell’artista italo-brasiliana registrato al Massive Arts di Milano

 Dopo i successi di “Yo no te creo mas”, “Belita” e “Tribù” che hanno travolto il sud America e buona parte dell’Europa, la poliedrica cantante pubblica il brano dove il reggaeton incontra un sinuoso sound arabeggiante. 

Comando è la storia di una donna forte, moderna e sicura di sé. Una donna che non sarà mai di proprietà di un'altra persona: lei ha il potere della sua vita.

L'ambiente sonoro è caldo, sensuale, dallo stile e dai colori vibranti del Marocco che si fondono perfettamente dando vita ad un'atmosfera misteriosa. Forza, potere e ostentazione sono, quindi, gli ingredienti di questa donna, la regina della festa, la quale tutti desiderano, ma non possono toccare.

Il video è stato girato da Davide Enrico Agosta, nell'esclusivo Riad Yacout di Milano, nel luglio del 2019.

 

GUARDA IL VIDEO UFFICIALE:

https://youtu.be/H25y2v890UE

 

Radio date: 24 settembre 2019

Autoproduzione

 

BIO

Nata a Pordenone nel 1994 da padre italiano e madre brasiliana, Isabella Dall’Agnese (questo il suo vero nome) è un artista a tutto tondo: canta, balla ed è autrice dei suoi brani.  Inizia fin da bambina a studiare canto, il quale studierà per cinque anni, e, solo dopo il primo anno, ottiene il suo primo riconoscimento vincendo una borsa di studio come “voce rivelazione” nel pordenonese.  In concomitanza, studia anche ballo per undici anni a livello agonistico, passando da danza classica, a danza Jazz fino ad arrivare all’hip-pop.

Trasferitasi a Milano comincia il suo percorso artistico registrando le sue prime cover di artisti tra le quali Alicia Keys e Adele, negli studi di registrazione Massive Arts di Milano, la quale lei stessa definisce come la sua seconda casa. Nel 2017 lavora alle sue prime canzoni inedite, ed è così che nasce “WAVES” di cui ne cura ogni singolo aspetto, decidendo anche la location del videoclip che viene girato nella stupenda Positano, città scelta dall’artista, perché rispecchia perfettamente il profondo significato della canzone. Il brano ottiene un notevole successo soprattutto sul web.

A distanza di pochi mesi, si getta a capofitto nel mercato latino, registrando d'ora in poi brani in lingua spagnola, una delle quattro lingue che parla. Arriva, quindi, il suo secondo singolo dal titolo “AGORA OU NUNCA”, ed anche questa traccia si posiziona tra le canzoni più ascoltate facendo crescere la sua visibilità. Il video di questa canzone viene girato a Milano e raggiunge quasi mezzo milione di visualizzazioni su YouTube, diventando così il video più visto dell’artista.  A fine 2018 lavora al suo nuovo album in uscita ad ottobre 2019. I primi tre singoli, i cui video sono stati interamente realizzati in Brasile, hanno immediati riscontri positivi sia in radio che nel web facendo affermare l'artista per l'energia e la passione che trasmette nei suoi brani.

 

Contatti e social

Instagram therealbelita https://www.instagram.com/therealbelita/

musica | pop | singolo | promo | radio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

In arrivo B-Sounds, il concorso musicale per i giovani


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


B-Sounds: tre serate di selezioni live al Barrio’s Cafè


AbitiAmo la Terra – Festa Brasiliana 2018: “La Bellezza salverà il Mondo”


Taste of Roma: Italo accompagna i suoi viaggiatori all’evento piu’ goloso della Capitale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

BEPPE DETTORI “MENTRE PASSA” è il secondo singolo estratto dall’album @90

BEPPE DETTORI “MENTRE PASSA” è il secondo singolo estratto dall’album @90
 Uno dei brani più intimi e profondi dell’ultimo progetto discografico del cantautore sardo affronta le sfumature più oscure del percorso di vita di un essere umano. L’accettazione della condizione umana è al centro della tematica del brano, le debolezze, le paure e la consueta voglia di ribellarsi, domata dalla grande difficoltà nel rinunciare agli es (continua)

CISCO “Aquile Randagie”

CISCO “Aquile Randagie”
 Il cantautore emiliano firma la colonna sonora del film che tratta il tema dello scoutismo al tempo della resistenza «Alcuni anni fa dei ragazzi mi hanno proposto di partecipare alla colonna sonora di un film. Si trattava di una storia di resistenza, ma diversa dal solito, che vedeva in primo piano un gruppo di scout, le Aquile Randagie. Io non la conoscevo, mi sono documentato e (continua)

AUGUSTO RE “QUINDI QUESTO È UN ADDIO?” in radio dal 23 settembre il terzo singolo del cantautore ravennate

AUGUSTO RE “QUINDI QUESTO È UN ADDIO?” in radio dal 23 settembre il terzo singolo del cantautore ravennate
  L’epilogo di un sentimento, fermo al bivio fra ricordi certi e incerti, si esprime nella nuova canzone del “principe delle idee in contrasto”.   In Quindi questo è un addio? Augusto Re analizza il tema universale delle fasi che seguono ad una dichiarazione di fine rapporto, dove chi viene lasciato non si rassegna all’idea che quell’amore che ha (continua)

NEWDRESS - “LEIcontroLEI” è il nuovo album della band elettro-wave bresciana

NEWDRESS - “LEIcontroLEI” è il nuovo album della band elettro-wave bresciana
Ad ottobre 2019 arriva il progetto discografico che celebra l’antitesi fra i due animi opposti del mondo femminile, realizzato con la collaborazione di alcuni grandi nomi della musica italiana: Antonio Aiazzi dei Litfiba, Diego Galeri e Stefano Brandoni. “LEIcontroLEI”, preceduto da 3 e.p. e 3 l.p, è la settima uscita discografica dei Newdress e vedrà la luce il (continua)

MARCO AUGUSTO “MILANO” è il nuovo singolo del cantautore italo-tedesco che omaggia la sua città d’origine

MARCO AUGUSTO “MILANO” è il nuovo singolo del cantautore italo-tedesco che omaggia la sua città d’origine
 Una dichiarazione d’amore eterna alle proprie radici, ai ricordi, ad un passato che ha forgiato indelebilmente l’identità dell’artista.  «Sono nato a Milano ma mi sono trasferito in Germania poco dopo. Nonostante questo non ho mai smesso di portarla nel mio cuore con le sue immagini, i suoni e i suoi profumi. Così mi sono messo sulla via del seguir (continua)