Home > Musica > Canto e recitazione: il Musical Power Camp al via con un Open Day

Canto e recitazione: il Musical Power Camp al via con un Open Day

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Canto e recitazione: il Musical Power Camp al via con un Open Day


Un pomeriggio tra recitazione e canto con il Musical Power Camp di Enrico D’Amore. L’iniziativa è promossa dalla scuola Proxima Music che, alle 16.30 di mercoledì 30 ottobre, ospiterà l’Open Day del nuovo corso che fornirà una preparazione tecnica e caratteriale per esibirsi in teatro o davanti ad una telecamera rivolta a chi sogna una futura carriera artistica. L’appuntamento, a partecipazione gratuita, si terrà nei locali del Liceo Scientifico “Redi” e rappresenterà un’occasione per conoscere il programma didattico e per vivere una prima lezione introduttiva a porte aperte.

Il Musical Power Camp fa tappa ad Arezzo dopo essere stato già proposto con successo a Roma e si svilupperà attraverso un ciclo di incontri della durata di otto mesi che unisce gli elementi di teatro, canto e crescita personale per un percorso tra espressività ed emotività. A tenere le lezioni sarà il cantante e attore bresciano Enrico D’Amore che, dopo l’esordio televisivo a diciannove anni a “Sarabanda” su Italia1, è stato protagonista di una fortunata carriera teatrale in cui ha contribuito ad alcuni dei maggiori colossal musicali italiani quali “Jesus Christ Superstar” di Fabrizio Angelini, “Tosca amore disperato” di Lucio Dalla o “I promessi sposi” di Michele Guardì. Tutta questa esperienza è stata sintetizzata proprio nel Musical Power Camp che sarà scandito su più fasi: la prima prevede la preparazione vocale per acquisire un pieno controllo della voce, poi sarà la volta della teatralizzazione e dell’interpretazione scenica con esercizi su memoria, personaggi, movimenti, espressività, improvvisazione e coesione del gruppo. In parallelo verrà portato avanti uno specifico lavoro di crescita personale per la gestione delle emozioni e per l’acquisizione della piena consapevolezza di sé e dei propri mezzi, necessaria per potersi esibire di fronte ad un pubblico nello spettacolo finale. Tra le particolarità del corso rientra la creazione delle “Video Story”, con la registrazione e il racconto dell’intero percorso di studio per permettere ad ogni allievo di individuare su cosa lavorare, far emergere le proprie doti e valutare i progressi. «Per la nostra scuola - spiega Alessandro Bertolino, direttore generale di Proxima Music, - è motivo d’orgoglio poter far affidamento su un artista del calibro di D’Amore che, in occasione dell’Open Day, sarà a disposizione di tutti gli interessati per illustrare i contenuti e le caratteristiche del corso, rispondendo alle domande e tenendo anche una performance dal vivo tra recitazione e musica».

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Centric Software firma un contratto con il suo primo cliente australiano


Centric Software celebra una doppia vittoria con Lotto Sport e Stonefly


IMAX, azienda produttrice per Max Mara, sceglie Centric Software


Shoes For Crews sceglie Centric PLM


Inferriate di sicurezza: solidità e bellezza di grate per porte e finestre per sentirsi più sicuri.


Native advertising: un nuovo modo di fare webmarketing


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Jazz On The Corner Festival chiude con i ritmi di “Totem”

Il Jazz On The Corner Festival chiude con i ritmi di “Totem”
Il contrabbasso di Ferdinando Romano chiude il Jazz On The Corner Festival. L’ottava edizione della rassegna volge al termine alle 21.15 di giovedì 6 agosto con un concerto che, ospitato dall’Arena Eden e inserito nel cartellone del Festival delle Musiche, proporrà la presentazione del disco “Totem” dove sarà possibile apprezzare le sonorità di un jazz contemporaneo ispirato ai misteri ancest (continua)

Una guida per visitare e scoprire il borgo di Raggiolo

Una guida per visitare e scoprire il borgo di Raggiolo
Una guida per visitare e per scoprire Raggiolo. Questo importante strumento di valorizzazione turistica e territoriale sarà presentato alle 21.15 di mercoledì 5 agosto, nel suggestivo scenario dell’antico Sepolcreto, nel corso di una serata che rappresenterà un’occasione per conoscere il piccolo borgo casentinese tra curiosità, storia, arte e natura. Il progetto è stato promosso da La Brigat (continua)

Doppio titolo regionale per il Tennis Giotto con Ciurnelli e De Vizia

Doppio titolo regionale per il Tennis Giotto con Ciurnelli e De Vizia
RidiCasentino 2020 premia Iacopo Bianchi. Lo scrittore fiorentino si è imposto per il secondo anno consecutivo nel concorso nazionale di letteratura comica promosso dall’associazione Noidellescarpediverse e, con il suo racconto “Il calcio di un tempo”, è riuscito a bissare il successo già ottenuto nel 2019. La finale di RidiCasentino è stata ospitata a Raggiolo e ha rappresentato l’apice di u (continua)

Il Jazz On The Corner Festival al via con Fulvio Sigurtà

Il Jazz On The Corner Festival al via con Fulvio Sigurtà
Il debutto di un’orchestra di artisti aretini, le note della tromba di Fulvio Sigurtà e l’omaggio ad un grande del jazz mondiale quale Kenny Wheeler. Dalla sintesi tra questi tre elementi nasce la serata inaugurale dell’ottava edizione del Jazz On The Corner Festival che lunedì 3 agosto, in doppia replica alle 20.45 e alle 22.15, proporrà un concerto all’Arena Eden dal titolo “Play the music (continua)

Ortignano-Raggiolo alla presidenza de I Borghi Più Belli d’Italia in Toscana

Ortignano-Raggiolo alla presidenza de I Borghi Più Belli d’Italia in Toscana
Il Comune di Ortignano-Raggiolo assume la presidenza della neonata associazione de I Borghi Più Belli d’Italia in Toscana in virtù dell’elezione della sua delegata Elisabetta Giudrinetti. I ventiquattro borghi toscani inseriti nel circuito de I Borghi Più Belli d’Italia, compresi Raggiolo e gli altri cinque della provincia di Arezzo (Anghiari, Castelfranco Piandiscò, Loro Ciuffenna, Lucignano (continua)