Home > Cultura > Fulvio Scaglione ad Arezzo per raccontare il Medio Oriente

Fulvio Scaglione ad Arezzo per raccontare il Medio Oriente

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Fulvio Scaglione ad Arezzo per raccontare il Medio Oriente

Una serata per approfondire la delicata situazione mediorientale. Il protagonista sarà il giornalista e scrittore Fulvio Scaglione, ex vicedirettore di Famiglia Cristiana e responsabile dell’edizione online della testata, che alle 18.00 di lunedì 28 ottobre sarà al Circolo Artistico in Corso Italia per un incontro dal titolo “Medio Oriente, tra responsabilità e prospettive”. L’iniziativa, aperta all’intera cittadinanza, è promossa dalla sinergia tra Acli Arezzo, Arci Arezzo e Rondine Cittadella della Pace, con l’obiettivo di proporre un momento di analisi e riflessione sulle dinamiche di un’area geografica che da decenni è teatro di molteplici conflitti e che recentemente ha visto il riaccendersi dell’ennesimo feroce scontro armato nel Nord della Siria. «L’incontro con Scaglione - commenta Stefano Mannelli, presidente delle Acli di Arezzo, - sarà un’occasione per approfondire le dinamiche e le cause che hanno portato alla situazione attuale, ma anche per comprendere come questo scenario si rifletta sugli equilibri internazionali e quali siano le prospettive future».

La serata proporrà un dibattito aperto e inclusivo che poggerà le proprie basi su un’analisi dei fatti affidata ad una delle voci del giornalismo italiano più autorevoli in materia: da anni Scaglione è impegnato nel raccontare le dinamiche geopolitiche mediorientali, scrivendo, tra gli altri, per Famiglia Cristiana, Avvenire e Limes. Il giornalista è stato a lungo corrispondente da Mosca, dove ha seguito la transizione della Russia e delle ex Repubbliche Sovietiche, mentre successivamente ha lavorato in aree al centro di conflitti come Afghanistan e Iraq, che ha trattato anche in numerose pubblicazioni, tra cui “Bye Bye Baghdad”, “I cristiani e il Medio Oriente” e “Il patto con il diavolo”. Moderato dal giornalista Luca Primavera, l’intervento di Scaglione permetterà non solo di fare chiarezza sui fatti, ma anche di tracciare possibili vie d’uscita dalla situazione di conflitto permanente che interessa il Medio Oriente.

Ad arricchire ulteriormente il dibattito contribuirà anche l’intervento di Carla Cocilova, responsabile delle attività internazionali di Arci Toscana che ha recentemente seguito un progetto in Siria per garantire cibo, cure mediche e assistenza ai bambini di Aleppo, in collaborazione con Fondazione Giovanni Paolo II e Fondazione Il Cuore Si Scioglie Onlus. La serata, infine, sarà aperta dai saluti dei presidenti di Acli Arezzo Stefano Mannelli e di Arci Arezzo Stefano Gasperini, e da un’introduzione di Franco Vaccari che porterà l’esperienza di Rondine Cittadella della Pace, realtà aretina che da venti anni lavora a livello internazionale per la risoluzione dei conflitti armati.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LUCA BERTI E LA SOCIETA' STORICA ARETINA INTERVENGONO SULLA QUESTIONE INDUSTRIALE AD AREZZO


MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


Biografia professionale del Prof. Fulvio Gismondi, fondatore di Parametrica


Fulvio Conti al Forum Ambrosetti: l’intervista di CNBC al Presidente di TIM


MARCO BOTTI E GIORGIO FERI PRESENTANO IL LORO LIBRO SUI 7 COLLI DI AREZZO, ALLA BIBLIOCOOP DI VIA VITTORIO VENETO NEL POMERIGGIO DI SABATO 18 MARZO 2017.


LUCA BERTI LANCIA, DA AREZZO, CON GIORGIO SACCHETTI, IL TEMA DEL DESTINO DEI SINDACATI ITALIANI.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Narrabo”, una serata di gregoriano e polifonia nella chiesa di San Michele

“Narrabo”, una serata di gregoriano e polifonia nella chiesa di San Michele
Tra polifonia e gregoriano, la chiesa di San Michele ospita un viaggio nella storia della musica corale sacra. A proporlo è il coro femminile Vocinsieme che venerdì 22 novembre, alle 21.00, canterà in un concerto ad ingresso gratuito dal titolo “Narrabo” che permetterà di vivere un clima di raccoglimento, di ascolto e di preghiera tra autori e generi diversi (continua)

“Le stelle del ring”, una notte di kickboxing a Castiglion Fiorentino

“Le stelle del ring”, una notte di kickboxing a Castiglion Fiorentino
  Dodici dei maggiori atleti italiani di kickboxing combattono a Castiglion Fiorentino per la diciottesima edizione de “Le stelle del ring”. L’evento è in programma dalle 18.30 di domenica 17 novembre al palazzetto dello sport “Fabrizio Meoni” e si svilupperà attraverso sei incontri professionistici di una disciplina che, tra spettacolo e adren (continua)

“In farmacia per i bambini”: le Farmacie Comunali a sostegno del Thevenin

“In farmacia per i bambini”: le Farmacie Comunali a sostegno del Thevenin
Le Farmacie Comunali di Arezzo rinnovano il loro impegno annuale a favore del Thevenin. Mercoledì 20 novembre torna l’appuntamento di solidarietà “In farmacia per i bambini” che, per l’intera giornata, proporrà una raccolta di prodotti per neonati e di farmaci da banco ad utilizzo pediatrico che saranno poi donati allo storico istituto aretino come for (continua)

Le novità del Gruppo Menci alla fiera SoluTrans di Lione

Le novità del Gruppo Menci alla fiera SoluTrans di Lione
Nuovi mezzi e nuovi progetti: il Gruppo Menci parte alla volta della Francia per partecipare al SoluTrans di Lione, la fiera internazionale per professionisti del trasporto stradale. Il colosso di Castiglion Fiorentino ha vissuto un 2019 di grande fermento che, tra il lancio di modelli di semirimorchi all’avanguardia e un’espansione dell’attività in ulteriori settori, volg (continua)

Olio e tecnologia: a Monte San Savino nasce il primo frantoio 4.0

Olio e tecnologia: a Monte San Savino nasce il primo frantoio 4.0
L’Oleificio Morettini ha inaugurato il primo frantoio 4.0 della provincia di Arezzo. La raccolta delle olive attualmente in corso ha rappresentato un momento importante per la storia dell’azienda di Monte San Savino che, forte di quasi settant’anni di attività, ha completato e iniziato ad utilizzare un innovativo frantoio ad alta tecnologia dedicato alla produzione di olio (continua)