Home > News > “Percorsi Assisi”: Giovanni Lo Storto racconta la prima Scuola di Economia interuniversitaria

“Percorsi Assisi”: Giovanni Lo Storto racconta la prima Scuola di Economia interuniversitaria

scritto da: Glprnewsonline | segnala un abuso


Nasce da un'idea del Sacro Convento di Assisi, poi appoggiata dalla Luiss Guido Carli, dal Politecnico di Milano, dall'Alma Mater di Bologna e dalla Federico II di Napoli: "Percorsi Assisi" è una Scuola di Economia interuniversitaria basata sull'ottica francescana. L'ha presentata e sostenuta Giovanni Lo Storto, Direttore Generale Luiss.

Giovanni Lo Storto, Direttore Generale Luiss

Giovanni Lo Storto: gli obiettivi di "Percorsi Assisi"

Un'economia che metta al centro l'uomo e i suoi bisogni, sostenibile e attenta al benessere della nostra società: è a questo che dobbiamo puntare ed è in quest'ottica che si è svolto il corso interuniversitario "Percorsi Assisi". Da martedì 3 settembre a domenica 8 settembre i partecipanti, laureandi e neolaureati, hanno avuto l'opportunità di studiare economia ma secondo una visione diversa: la filosofia francescana. A sostenere il progetto c'era anche Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell'Università Luiss Guido Carli. "L'obiettivo di "Percorsi Assisi" è quello di mettere l'accento sulla formazione relativamente ai temi dello sviluppo economico in modo diverso e nuovo, attraverso un paio di innovazioni fondamentali: la prima è più università insieme, la Luiss, il Politecnico di Milano, l'Alma Mater di Bologna e la Federico II di Napoli, più l'Istituto teologico e la Basilica di Assisi". "Il secondo motivo", ha spiegato Giovanni Lo Storto, "è quello di mettere l'accento sulla possibilità di uno sviluppo economico che guardi alla sostenibilità come a una fonte di valore possibile. Sostenibilità ambientale certamente ma anche e soprattutto economica e sociale". "Percorsi Assisi" è la prima Scuola di Economia interuniversitaria: l'uomo deve, necessariamente, rimanere al centro delle politiche economiche del nostro futuro, che devono restare ben concentrate sul benessere del nostro Pianeta e delle persone che vi abitano, come insegna la filosofia francescana.

La figura professionale di Giovanni Lo Storto

Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell'Università Luiss Guido Carli, si è laureato in Economia presso lo stesso Ateneo. Dopo aver conseguito la laurea, lavora presso l'Unione Italiana di Rassicurazione, in Bartolini in qualità di Direttore Operativo di filiale e in Swiss Re, in staff al CEO Italia. Al contempo si avvicina al mondo accademico prima come assistente, poi come professore a contratto di Economia e Gestione delle Imprese di Assicurazione presso Luiss. Inizia così un percorso professionale che lo porta ai vertici dell'Ateneo nel 2013, dopo aver ricoperto l'incarico di Vice Direttore. Giovanni Lo Storto fa parte del Consiglio di Amministrazione della rivista Internazionale, della rivista Formiche e delle Fondazioni Gerardo Capriglione e Bruno Visentini. Co-Founder dell'acceleratore d'impresa LuissEnLabs, è inoltre attivo nel mondo dell'editoria: ha curato l'edizione italiana di "Jugaad Innovation", oltre ad essere lui stesso autore del libro "Erostudente. Il desiderio di prendere il largo", pubblicato nel 2017 da Rubbettino. Attualmente è Consigliere di Amministrazione indipendente di Pirelli & C. S.p.A. e membro del Comitato Controllo, Rischi, Sostenibilità e Corporate Governance, nonché membro del Comitato Remunerazione.


Fonte notizia: https://www.executivemanager.it/Giovanni-Lo-Storto/


Giovanni Lo Storto | Luiss |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Luiss, al via il nuovo programma formativo. Giovanni Lo Storto: “Prof designer d’ispirazione”


Giovanni Lo Storto al convegno di Valore sul lavoro del domani


“Soldati”: il calendario dell’Esercito italiano presentato in Luiss. Il commento di Giovanni Lo Storto


“CERA UNA VOLTA”


Perugia-Assisi 2018, anche Brusciano ha marciato nel nome della Pace e della Fraternità. (Scritto da Antonio Castaldo)


Un gioco irriverente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Andrea Prencipe, Rettore della LUISS: i giovani cercano interdisciplinarietà ed esperienze all’estero

L'Enlight-ED 2020 è stato un'occasione importante per parlare di istruzione, pandemia, tecnologia, inclusività e internazionalità. Nella quarta giornata dell'evento, il Rettore dell'Università LUISS Guido Carli, Andrea Prencipe, si è espresso sui temi caldi degli ultimi mesi portando la sua esperienza.LUISS: l'intervento di Andrea Prencipe all'Enlight-ED 2020Nella quarta giornata dell'Enlight-ED 2 (continua)

Luiss, al via il nuovo programma formativo. Giovanni Lo Storto: “Prof designer d’ispirazione”

Promosso dalla Commissione Europea, l’Enquiry Based Learning è un approccio pedagogico basato sull’investigazione. Giovanni Lo Storto spiega in che modo verrà applicato e che benefici porterà agli studenti.Giovanni Lo Storto: formazione tra Enquiry Based e Large Learning“L’esperienza drammatica della pandemia da Covid-19 che stiamo vivendo e che ha portato sofferenza e dol (continua)

“Soldati”: il calendario dell’Esercito italiano presentato in Luiss. Il commento di Giovanni Lo Storto

Presso l'Università Luiss Guido Carli è stato presentato il calendario 2020 dell'Esercito italiano. In Ateneo era presente anche il Direttore Generale Giovanni Lo Storto, che ha parlato dell'importanza di allargare la formazione in un'ottica aperta alle contaminazioni e al life largelearning. Giovanni Lo Storto commenta "Soldati" "La contaminazione nei modelli for (continua)

Giovanni Lo Storto al convegno di Valore sul lavoro del domani

Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell'Università Luiss Guido Carli, ha partecipato al convegno "L'evoluzione delle professioni e l'impatto sul welfare", organizzato da Valore, la società di consulenza che riunisce investitori istituzionali, casse di previdenza, professionisti e i rappresentanti del mondo manageriale. Giovanni Lo Storto al convegno "L'evoluzion (continua)