Home > Cultura > Una campagna per il rinnovo del "SENSO CIVICO"

Una campagna per il rinnovo del "SENSO CIVICO"

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Una campagna per il rinnovo del

 Con il desiderio di contribuire allo sviluppo di un rinnovato senso civico nella città, un gruppo di volontari della campagna “La Via della Felicità” ha distribuito 900 omonimi libretti che illustrano 21 precetti morali ampiamente condivisi.

 
Qualsiasi politica, prodotta dalle migliori intenzioni, non può essere efficace senza che la popolazione sia dotata di un sostanziale senso civico, se non condivide in sostanza un sistema di valori morali.
 
Le istituzioni possono individuare i migliori sistemi di gestione, ma inevitabilmente questi hanno necessità della collaborazione della cittadinanza. Questa può scaturire solo dalla consapevolezza che il rispetto dei valori morali è vitale rispetto al funzionamento di una comunità sociale, da cui tutti possono trarre vantaggi materiali e soprattutto stima ed amicizia diffuse.
 
La campagna internazionale “La via della Felicità” si occupa di promuovere l’importanza dei valori fondamentali della vita come l’onesta, la verità ed il rispetto che sono la base del senso civico di ognuno di noi e che da soli, portano ad una vita di cui la persona possa essere orgogliosa e felice.
 
I volontari sono quindi lieti di sostenere la campagna “RINNOVIAMO IL SENSO CIVICO” con la presenza sabato pomeriggio 26 Ottobre di un tavolo informativo, in Corso Palestro, proprio per promuovere i valori morali che, essendo basati solo sul buon senso, sono condivisibili da tutti. 
 
Agli interessati verrà fatto omaggio del libretto “La Via della Felicità” che dà il nome alla campagna e che raggruppa 21 precetti morali che, quando messi in atto, formano una solida base di coesione sociale generando appunto quel “senso civico” che farebbe funzionare meglio qualsiasi iniziativa presente nella comunità.
 
Negli ultimi anni abbiamo distribuito nella città più di 140.000 copie del testo che L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology, ha scritto, basandosi esclusivamente sul buon senso. La sua prima pubblicazione risale al 1981.
 
Sicuri di dare un contributo, continuiamo quindi nella nostra opera con la speranza che sempre più i giovani, e speriamo qualche adulto, comprendano l’importanza di condividere un sistema di valori morali.

valori | morale | Hubbard | Scientology | felicità | fiducia | onestà | aiuto | buonsenso |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Combattiamo l'ignoranza con “DIAMO SENSO CIVICO”


Verifiche periodiche attrezzature di lavoro, aggiornato l’elenco dei soggetti abilitati


I valori ed il Senso Civico a Brescia


Incidenti stradali: più di 1 testimone su 2 non lascia i propri dati


CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA "LA MIA TERRA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni
Il 9 dicembre alcune religioni si incontreranno presso la sede di Scientology a Brescia per celebrare l'anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 10 Dicembre 1948. Ogni rappresentante potrà esporre ai partecipanti come i principi della propria fede, vanno a sostenere tali diritti. Le religioni e i Diritti Umani sanciti nel Dicembre del 1948 dalle Nazioni Unite. La (continua)

Combattere la diffusione delle droghe

Combattere la diffusione delle droghe
A Rezzato è stata effettuata la distribuzione di opuscoli informativi sulla droghe. Duecento copie di "La verità sulla Droga" sono state distribuite nelle case. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per continuare a combattere la piaga della droga. La diffusione delle droghe cresce. I volontari di "Mondo libero dalla Droga", hanno distribuito oltre 200 opu (continua)

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si sono riuniti i rappresentanti di diverse fedi per condividere le rispettive scritture contro la violenza sulle donne. A fronte delle continue tragiche notizie di episodi di violenza maschile sulle donne, la Chiesa di Scientology ha deciso di condividere le scritture del fondatore con alcuni rappresentanti di altre (continua)

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si incontreranno le religioni per condividere le proprie scritture sul tema della violenza sulle donne di cui la cronaca non manca di darci tristi notizie. Le cronache di questi anni riportano, purtroppo in modo estremamente frequente, episodi di conflitti che scaturiscono in facile violenza maschile sulla donna. Spes (continua)

Quello che il pusher non ti ha detto

Quello che il pusher non ti ha detto
Una distribuzione di opuscoli informativi sulla Cocaina è stata effettuata a Desenzano. Duecento copie di "La verità sulla Cocaina" sono state distribuite nella zona centrale e in alcuni locali che sostengono l'iniziativa. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per raccontare quello che il pusher non dirà mai hai tuoi figli. Presentiamo la Cocaina per prevenzio (continua)