Home > Cultura > Una campagna per il rinnovo del "SENSO CIVICO"

Una campagna per il rinnovo del "SENSO CIVICO"

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Una campagna per il rinnovo del

 Con il desiderio di contribuire allo sviluppo di un rinnovato senso civico nella città, un gruppo di volontari della campagna “La Via della Felicità” ha distribuito 900 omonimi libretti che illustrano 21 precetti morali ampiamente condivisi.

 
Qualsiasi politica, prodotta dalle migliori intenzioni, non può essere efficace senza che la popolazione sia dotata di un sostanziale senso civico, se non condivide in sostanza un sistema di valori morali.
 
Le istituzioni possono individuare i migliori sistemi di gestione, ma inevitabilmente questi hanno necessità della collaborazione della cittadinanza. Questa può scaturire solo dalla consapevolezza che il rispetto dei valori morali è vitale rispetto al funzionamento di una comunità sociale, da cui tutti possono trarre vantaggi materiali e soprattutto stima ed amicizia diffuse.
 
La campagna internazionale “La via della Felicità” si occupa di promuovere l’importanza dei valori fondamentali della vita come l’onesta, la verità ed il rispetto che sono la base del senso civico di ognuno di noi e che da soli, portano ad una vita di cui la persona possa essere orgogliosa e felice.
 
I volontari sono quindi lieti di sostenere la campagna “RINNOVIAMO IL SENSO CIVICO” con la presenza sabato pomeriggio 26 Ottobre di un tavolo informativo, in Corso Palestro, proprio per promuovere i valori morali che, essendo basati solo sul buon senso, sono condivisibili da tutti. 
 
Agli interessati verrà fatto omaggio del libretto “La Via della Felicità” che dà il nome alla campagna e che raggruppa 21 precetti morali che, quando messi in atto, formano una solida base di coesione sociale generando appunto quel “senso civico” che farebbe funzionare meglio qualsiasi iniziativa presente nella comunità.
 
Negli ultimi anni abbiamo distribuito nella città più di 140.000 copie del testo che L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology, ha scritto, basandosi esclusivamente sul buon senso. La sua prima pubblicazione risale al 1981.
 
Sicuri di dare un contributo, continuiamo quindi nella nostra opera con la speranza che sempre più i giovani, e speriamo qualche adulto, comprendano l’importanza di condividere un sistema di valori morali.

valori | morale | Hubbard | Scientology | felicità | fiducia | onestà | aiuto | buonsenso |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Combattiamo l'ignoranza con “DIAMO SENSO CIVICO”


Verifiche periodiche attrezzature di lavoro, aggiornato l’elenco dei soggetti abilitati


I valori ed il Senso Civico a San Polo


I valori ed il Senso Civico a Brescia


Incidenti stradali: più di 1 testimone su 2 non lascia i propri dati


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology istruisce la propria comunità sulle norme igienico sanitarie.

Scientology istruisce la propria comunità sulle norme igienico sanitarie.
La Chiesa di Scientology internazionale ha diffuso, in tutte le proprie comunità un completo e semplice testo dal titolo "Mantenere se stessi e gli altri in buona salute". Ha anche fornito di mascherine e guanti alle proprie sedi oltre ad un sistema di sanificazione degli ambienti. Prevenzione per sè e per gli altri In questi giorni, a supporto delle raccomandazioni pubbl (continua)

Scientology TV e le campagne sociali

Scientology TV e le campagne sociali
Come per ogni fedele di ciascuna religione, anche per ogni scientologist è forte il desiderio di poter essere di aiuto alla comunità. Da qualche giorno su Scientology Network è disponibile nella home page un filmato ed una brochure da scaricare che diffondono sia le normali pratiche per "Mantenere se stessi e gli altri in buona salute", sia la rilevanza della prevenz (continua)

L'anima dell'Uomo

L'anima dell'Uomo
Far sapere all'uomo che è un'anima In questo scritto del 1956 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, conduce l'uomo alla riscoperta dell'anima, come fatto scientifico. Tanto tempo fa l’uomo sapeva di avere un’anima; sarebbe stato scioccato se gli fosse stato detto che un giorno si sarebbe dovuto scrivere un libro per informarlo, come scoperta scientifica, che ne possedeva u (continua)

Scientology e il suo impegno comunitario

Scientology e il suo impegno comunitario
Vivere per aiutare La Chiesa di Scientology bresciana, in risposta alla affermazione del fondatore L. Ron Hubbard: “Per che cosa si vive? Si vive per aiutare gli altri” si è messa a disposizione delle istituzioni con i propri “Ministri Volontari di Scientology” che si sono attivati in base alle istruzioni ricevute ed in funzione delle specifiche preparazioni acquisi (continua)

Presentazione di “Che Cos'è Scientology ?” su Scientology Network

Presentazione di “Che Cos'è Scientology ?” su Scientology Network
 Un saggio che vuole rispondere, nel modo più schietto possibile, ad una domanda che molti oggi si stanno ponendo. Su Scientology Network ogni giorno vengono trasmesse presentazioni delle sedi della Chiesa, documentari sulla vita del fondatore e interviste a Scientologist di tutto il mondo.  I vari servizi sono molto piacevoli da seguire e, nella sezione "Destinazione: Scie (continua)