Home > Arte e restauro > Rosanna Gaddoni: arte di poetica realtà

Rosanna Gaddoni: arte di poetica realtà

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Rosanna Gaddoni: arte di poetica realtà


Il linguaggio artistico per Rosanna Gaddoni diventa il riferimento privilegiato e lo strumento preferenziale per entrare in contatto con il mondo circostante e la conduce ad un'approfondita indagine interiore. L'arte è un mezzo di intima conoscenza di sé e di scandaglio analitico di quanto la circonda. Gli effetti di luce e i riflessi luminosi sapientemente dosati e calibrati liberano le immagini producendo forte suggestione visiva, lasciandole emergere come se fossero apparizioni trasfigurate ed eteree inserite dentro atmosfere spaziali sospese senza tempo e fuori dal tempo. Ogni raffigurazione possiede un forte potere evocativo ed è come la metafora di una nascita, di una rivelazione, di un nuovo inizio rigenerante e Rosanna si proietta nel sorprendersi e nel meravigliarsi di quanto ancora è misterioso e rimasto celato e non svelato. Non si limita alla ricerca della verità del dato reale e puramente descrittivo, ma individua un'articolata e sfaccettata piattaforma fantastica e immaginaria per creare, inventare e scoprire innovative e inedite soluzioni compositive. Il suo lavoro pittorico è al tempo stesso sperimentale e concettuale. Si ricava un proprio metodo strumentale nella procedura e si rende autonoma da canoni e regole preimpostate e preconfigurate a monte, definendo una propria esclusiva identità artistica che qualifica i suoi lavori e li rende ben riconoscibili. Rifugge volutamente dalla discrepanza radicale della sempre crescente ricerca di perfezione assoluta che porta all'inevitabile standardizzazione e si orienta verso un percorso evolutivo libero, con una formula espressiva e comunicativa scaturita da un archivio della sua memoria visiva e personale del vissuto esistenziale. In questo mantiene le tracce tangibili del suo mondo circostante, un mondo in costante divenire e in continua mutazione. Le composizioni sceniche figurali si presentano come le pagine illustrate di un diario privato che filtrano e rielaborano queste trasformazioni e vogliono condividerle con lo spettatore.

Ecco come la critica curatrice Elena Gollini ha posto in evidenza le connotazioni di pregio della sua pittura: "Un afflato emotivo pregnante e un aggraziato e garbato lirismo poetico fanno da cornice alla vivace vena creativa di Rosanna che trova nella pittura un filone preferenziale d'ispirazione inesauribile, nel quale immettere a fare riecheggiare una permeante e avvolgente melodia del cuore, come una sonorità soffusa che si diffonde con soave delicatezza. Si cimenta con dinamica fantasia su varie tematiche espressive riuscendo a ricavarsi un proprio filo conduttore personale qualificante e una cifra stilistica riconducibile ad un orientamento soggettivo, mai pedissequamente copiativo né emulativo. Nei quadri il suo vissuto è ciò che narra, ciò che sente e lo rappresenta come se fosse uno scorcio speciale e inedito della sua vita interiore. I cicli pittorici diventano dei virtuali romanzi esistenziali e compongono figurativamente un'estemporanea raccolta di stati d'animo e di esperienze significative. Guardare le sue opere trasmette le stesse emozioni di ascoltare una musica suadente e accattivante e di ammirare un suggestivo panorama che cattura e conquista lo sguardo. La sua pittura racchiude espressioni nascoste e messaggi appena celati tutti da scoprire che sollecitano la mente e l'approccio sensoriale a tutto tondo".


Fonte notizia: http://www.elenagolliniartblogger.com/rosanna-gaddoni


Rosanna gaddoni | gaddoni | artista | pittrice | pittura | ritratto | ritratti | ritrattista | opera | opere | quadro | quadri | italia | italiana | italiano | arte | art | contemporaneo | contemporanea | art blog | blogger |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CATTANEO E GADDONI, TRENI AD ALTA VELOCITÁ, ALLA “VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME”


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


La valenza subliminale dell'arte di Rosanna Gaddoni


I ritratti del cuore di Rosanna Gaddoni


La bellezza artistica incontaminata di Rosanna Gaddoni


Rosanna Gaddoni celebra l'arte nei suoi valori assoluti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

È online la mostra pittorica “Arte e vita” dell'artista Daniela Veronese

È online la mostra pittorica “Arte e vita” dell'artista Daniela Veronese
L'artista Daniela Veronese è stata inserita all'interno della piattaforma web delle mostre curate dalla Dott.ssa Elena Gollini con un circuito di 20 opere di intenso impatto espressivo, che meglio rappresentano e testimoniano il suo talento innato e le consolidate e radicate capacità di padronanza tecnica e strumentale, nonché la spiccata sensibilità che guida e sostiene la vena ispiratrice. (continua)

È online la mostra personale di Angelo Oliboni dal titolo “Pittura emozionale”

È online la mostra personale di Angelo Oliboni dal titolo “Pittura emozionale”
La piattaforma delle mostre online curata dalla Dott.ssa Elena Gollini ospita la personale di Angelo Oliboni intitolata “Pittura emozionale” tutta quanta dedicata a celebrare e a rendere omaggio al variopinto, incantevole e poetico mondo floreale, che ha ispirato l'artista a realizzare un circuito di opere di particolare formulazione, molto impattanti nella resa compositiva e nell'orchestra (continua)

Roberto Re, artista di ragione e di passione

Roberto Re, artista di ragione e di passione
La ricerca artistica di sperimentazione procede incessante per il talentuoso ed eclettico Roberto Re, che sceglie l'arte non come auto celebrazione esibizionista, ma bensì come vocazione pura e incondizionata, con lo spirito di chi si cimenta con sentimento e pathos in un percorso che richiede grande impegno e grande dedizione e con l'intento di innescare e sviluppare una comunione e una com (continua)

Le forme dell'anima nella pittura di Federico Colli

Le forme dell'anima nella pittura di Federico Colli
“L'immagine così composta sarà vera se in essa verranno colti i legami che da una parte la rendono simile alla vita e dell'altra apparentemente al contrario la rendono unica e irripetibile. Come è unica e irripetibile ogni osservazione” (Andrei Arsenyevich Tarkovsky– tratto da “La forma dell'anima”). Questa pregevole e illuminante osservazione riflessiva offre degli interessanti spunti di ri (continua)

La stimolante sensibilità immaginifica di Alessandro Giordani

La stimolante sensibilità immaginifica di Alessandro Giordani
La spiccata e stimolante sensibilità immaginifica, perfettamente coniugata con la radicata e consolidata competenza tecnica e perizia strumentale, consente all'artista pittore Alessandro Giordani di cimentarsi in opere ad ampio e sfaccettato respiro fantastico, dove lui per primo e di rimando anche il fruitore può spaziare a largo raggio nelle chiavi di accesso interpretative. La Dott.ssa El (continua)