Home > Cultura > -Napoli: Il work in progress del giovane attore Luca Fummo. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Napoli: Il work in progress del giovane attore Luca Fummo. (Scritto da Antonio Castaldo)

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

-Napoli: Il work in progress del giovane attore Luca Fummo. (Scritto da Antonio Castaldo)


 Napoli: Il work in progress del giovane attore Luca Fummo. (Scritto da Antonio Castaldo)

Luca Fummo, 26 anni, giovane attore napoletano, è stato visto con la sua convincente ultima prestazione artistica nella fiction di Nando De Maio, “Insieme per amore” ricompresa nel tris della maratona televisiva completato con “Il Fattore Astrale” e “Il Triangolo Nero”, per “Brividi Napoletani” trasmessa venerdì 1° novembre scorso su Eduardo TV canale 653 DT, tutte e tre le opere scritte e dirette da Nando De Maio e prodotte da Artisti Associati, Napoli.

Nell’ottimo riscontro di audience si coglieva, fra i tanti bravi artisti, la figura del giovane attore Luca fummo, nato a Napoli il 7 maggio 1993, accompagnato costantemente e sostenuto amorevolmente, nel suo percorso formativo, da papà Antonio, oggi in pensione da ex lavoratore Enel, della mamma, Anna Calabrese, casalinga, ultimo di sei figli, dalle sorelle, Angela, Daniela, Tonia e Clara e dal fratello Giovanni. La crescita professionale sta incominciando a dare frutti maturi per chi caparbiamente sin da bambino desiderava da grande di fare l’attore ma non come vago sogno bensì come concreto impegno e studio. Infatti è all’età di 9 anni che incomincia a frequentare una scuola privata di recitazione cinematografica, senza trascurare la scuola statale guadagnandosi il diploma presso l’Istituto Alberghiero IPSAR “Lucio Petronio” a Monteruscello, Pozzuoli.

Luca Fummo forte della positiva esperienza formativa maturata «presso la Scuola di recitazione cinematografica, “Cinemafiction” con gli indimenticabili e bravissimi Antonio Acampora, Direttore artistico; Armando Ciotola, Actor-coach, entrambi sono anche produttori cinematografici; Lavinia D’Elia, Casting director» ha incominciato ad incamerare notevoli riconoscimenti professionali.

Al  Festival del Cinema di Roma, nel 2011, la giuria composta da Michele Placido, Liliana Cavani e Marco Risi, lo premia per l’interpretazione del monologo, quello finale, “Discorso alla Radio”, tratto dal film del 2000 di Marco Tulio Giordana, “I Cento Passi”, sulla vita di Peppino Impastato ucciso della mafia.

In questo stesso anno partecipa a "Gomorra 2" diretta da Stefano Sollima, come componente della Banda di “Malammore”. Nel 2013 viene convocato, dal regista milanese, con origini napoletane, Alessandro Spada, per il ruolo di Salvatore, nel  cortometraggio “La Macchina Americana”, dove il protagonista, Totò, è interpretato da Antonio Filogamo.  Questo lavoro cinematografico è postato su YouTube all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=JU6YKUP5VWI  dove la FiatLux presenta il lavoro concretizzato con questo casting: Antonio Filogamo, Luca Fummo, Antonio Castaldo, Rosario Micallo, Vincenzo Della Corte, Amine Slimane, e con la partecipazione amichevole di Marina Confalone, Ernesto Mahieux e con Ciro De Vivo,  Francesco Longo, Raffaele Grisai, Pietro Tarantino. Dop, Flavio Toffoli; Prod. Matilde Castagna; Art. Dir, Alessandro Consoli; Assist. Fulvio Signore; Audio, Simone Carugati; Tech, Davide Botturi; Scritto e diretto da Alessandro Spada. Quest’opera cinematografica ha avuto diversi premi e riconoscimenti tra il 2016 e il 2017.

Miglior Cortometraggio al “Valdarno Cinema di San Giovanni Valdarno Arezzo 2016”, promossa dalla Fedic, Federazione Italiana dei Cineclub con questa motivazione: «La semplicità della struttura narrativa unita a un soggetto originale porta lo spettatore in un bel romanzo di formazione arricchito da un cast di altissimo livello espressivo», Premio “Amedeo Fabbri”; Miglior Film al “Corto Cinema Pistoia 2016”; Premio Città di Pietrasanta, Miglior Film al “Pietrasanta Film Festival 2016”; Premio “La Stampa” Corti Senza Frontiere a Marino, Roma 2016. Al “Napoli Cultural Classic-Concorso Cortometraggi e Documentari” di Palma Campania, nel 2017 vengono premiati quale “Migliore attore non protagonista”, Ernesto Mahieux e “Migliore attrice non protagonista”, Marina Confalone, infine ancora nel 2017 vince il Camaiore Film Festival per la “Migliore Sceneggiatura”. In Campania ha partecipato anche al Social World Film Festival di Vico Equense; al Film Festival di Procida; al Festival del Cortometraggio, O’ Curt, presso l'Institut Français di Napoli,

Ma torniamo alla carriera di Luca Fummo che nel 2015 con Cinemafiction partecipa da protagonista, nel ruolo di Vincenzino, nel cortometraggio "Onora il padre e la madre" diretto da Michele Sorrentino Mangini. 

Nel 2018, ha partecipato  nel ruolo di Cazzillo al cast della fction “Insieme per amore”, di Nando De Maio, insieme a Simona Vasiliu, per il ruolo della dura Elèna Kurodrov; Victoria Gatta, l’agente Maria Russo; Riccardo Cafaro, un barbone; Rodolfo Fornario, sanguinario cinese; Mario G. Donatone, Mister X; Bruno De Rosa, Giorgio, marito di Maria; Biagio Gragnaniello, un altro barbone; Antonio Castaldo, il Giudice del Tribunale, Attilio Manzi; Luca Fummo, Cazzillo; Maurizio Barbieri, Vito Zanella; Davide Ponticiello, anacronistico Commissario Croce; Enzo Bosso, il G.I.P.; Sabrina Scarpato, la piccola Elena; Angelo Iannelli, Danilo il figlio del Giudice Manzi.

Nel 2019 sta partecipando alla serie Tv per Rai 2 “Mare fuori” di Carmine Elia, sulla vita di un carcere minorile, che è stata mostrata in anteprima con alcune immagini presso il Giffoni Film Festival del scorso mese di luglio, dalla direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta  chiamata per una Masterclass e per assegnarle la “Riggiola di Giffoni”, tramite Greta Esposito, attrice nella citata serie, la cui messa in onda è programmata per il 2020, e frequentatrice del GFF da quando aveva sei anni.

Il sociologo Antonio Castaldo che ha recitato con Luca Fummo sia in “La macchina americana” di Alessandro Spada e sia in “Insieme per amore “di Nando De Maio gli riconosce «l’assiduo impegno artistico ed i continui miglioramenti fatti nella recitazione cinematografica sulla spinta di una aspirazione supportata da duro lavoro, serietà d’intenti, giusta misura nell’affrontare i nuovi lavori e modestia per le corrispondenti soddisfazioni. L’umiltà e il positivo riscontro dell’onesto lavoro attoriale ed i meritati frutti di un sacrificio personale e familiare continueranno a farlo crescere ed apprezzare meritevolmente nel mondo cinetelevisivo italiano. Intanto gli faccio i miei migliori auguri per il prospettato provino che gli darà l’opportunità di entrare a far parte del cast della serie “I bastardi di Pizzofalcone”, terza stagione, con Alessandro Gassmann, tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni con protagonista il Commissario Ricciardi».

IESUS -

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA-IT-EU-  

Luca Fummo 26 anni attore in Napoli | Work in progress dell attore Luca Fummo a Napoli 2019 | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA IT EU |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Arteam Cup 2019, la mostra dei finalisti a Villa Nobel, Sanremo


La rivoluzione dello IED: 17 nuovi master per trasformare la creatività in un business


- Brusciano Auguri per la Festa dei Gigli dalla Giglio Society di East Harlem in New York USA. (scritto da Antonio Castaldo)


- Brusciano Successo della Festa dei Gigli. Il contributo della Pro Loco con “Lo Scrigno dei Ricordi”. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Giornata della Memoria e Omaggio alle Vittime della Shoah con la partecipazione di Luciano Tagliacozzo della Comunità Ebraica di Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Il contributo del P D alla riflessione della Giornata della Memoria promossa dall'Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli.

- Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli.
Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli. A Mariglianella l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, sulla scorta delle precedenti positive iniziative, continua la sinergica azione con l’ASL Napoli 3 Sud sul fronte della prevenzione sanitaria La collaborazione interistituzionale fra Comun (continua)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)La Repubblica Italiana con la legge n. 10 del 14 gennaio 2013, “Norme per lo sviluppo delle aree urbane”, riconosce il 21 novembre come “Giornata nazionale degli alberi” diretta alla promozione e alla conoscenza dell’ecosistema boschivo, ad incrementare il rispetto delle spec (continua)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)
Somma Vesuviana, celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)A Somma Vesuviana, sabato 20 novembre 2021, celebrata la Messa per la Beata Vergine “Maria Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri, ed in Memoria del Colonnello Mario Leacche; del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega di cui erano presenti la madre, Luisa Napoli (continua)

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.
Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo. Oggi, 25 novembre 2021, anche Mariglianella, con l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Dott. Arcangelo Russo, ha riconfermato l’impegno nella Giornata Internazionale di promozione delle azioni per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tale ricor (continua)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)
Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo) A Qualiano, Città Metropolitana di Napoli, la Presidenza Nazionale dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, retta dal Cav. Giovanni Cimmino ha promosso ed organizzato un Corso di Alta Formazione per il Settore Agroalimentare e Ambientale, tenuto dall’esimio docente, Col. Luigi Cortellessa, (continua)