Home > Altro > VAJA: IL CAVATAPPI SOLIDALE DI AIS VENETO PER LE FORESTE DELLE DOLOMITI

VAJA: IL CAVATAPPI SOLIDALE DI AIS VENETO PER LE FORESTE DELLE DOLOMITI

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

 Realizzato dalla Farfalli di Maniago su progetto di Claudio Burato, sarà il cavatappi ufficiale del 53° Congresso Nazionale. Il ricavato servirà a sostenere le aree danneggiate dalla tempesta Vaia

 

Il 53° Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier sarà all'insegna della sostenibilità e della solidarietà. AIS Veneto, impegnata nell'organizzazione dell'evento che dal 22 al 24 novembre 2019 coinvolgerà tutta la città di Verona, ha presentato Vaja, il cavatappi e gadget ufficiale del Congresso. Il ricavato delle vendite servirà a sostenere opere di recupero delle aree delle Dolomiti venete, sfregiate lo scorso autunno dall'omonima tempesta Vaia.

L'innovativo apribottiglie è stato progettato da Claudio Burato, chef dell'Hosteria del Durello di Montecchia di Crosara (Verona), che da anni è impegnato nella progettazione di nuovi strumenti utili a ristoratori e sommelier. Vaja si caratterizza per il particolare meccanismo mono leva che permette di estrarre il tappo in un unico movimento e senza alcuna difficoltà.

"Il cavatappi Vaja – ha commentato il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante la conferenza stampa di presentazione – non è solamente il gadget ufficiale del 53° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, ma un bellissimo gesto di solidarietà verso i territori veneti colpiti dalla tempesta Vaia nell’ottobre 2018. Questo cavatappi ha un significato speciale: ricorderà a tutti i drammatici momenti che il Veneto ha passato, ma soprattutto la rinascita e i progetti avviati dalla Regione per recuperare i danni subiti."

A dare vita al progetto sono state l'azienda Farfalli di Maniago (Udine), storica realtà che si è occupata della realizzazione del cavatappi in acciaio e delle finiture in legno d'ulivo, e la Okinawa Operations di Montagnana (Padova) per la produzione dell'astuccio in fibra di cellulosa proveniente da foreste certificate FSC®. All'interno della confezione sarà presente anche un chip che grazie alla tecnologia RFID fornirà tutte le informazioni relative alla produzione e all’iniziativa solidale sostenuta, direttamente da uno smartphone.

"Vaja vuole essere il segno tangibile dei valori e dell’impegno su cui da oltre 50 anni si fonda la nostra associazione – spiega Marco Aldegheri, Presidente di AIS Veneto – La cura e la dedizione che un piccolo gesto come l’apertura di una bottiglia racchiude in sé, si unisce alla passione per il mondo del vino, alla sua terra e al suo rispetto. Ci auguriamo che Vaja arrivi al cuore e nelle mani di tante persone anche al di fuori della nostra associazione, per diventare sinonimo non più di distruzione, ma di serenità e convivialità."

In occasione del 53° Congresso Nazionale AIS in programma dal 22 al 24 novembre a Verona e nelle settimane precedenti il cavatappi Vaja si potrà prenotare sul sito solidale.aisveneto.it al prezzo promozionale di €45 e ritirare al Congresso. Successivamente si potrà acquistare al prezzo di €50 direttamente sull'ecommerce di AIS Italia (www.ais-store.it).

 

Ufficio stampa:
Carlotta Faccio
Davide Cocco

aisveneto | veja | cavatappi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fotografie “Dall'uva al Calice” de La Compagnia del Cavatappi


AIS VENETO: ALLA FIERA DEL RISO PREMIATO IL MIGLIOR ABBINAMENTO RISO E VINO


Saldi alla Enoteca La Compagnia del Cavatappi


Rum Cioccolato e jazz ..... in compagnia


Madonna di Campiglio: sport e vacanze... di classe


INCONTRO PUBBLICO A TORINO PER SPIEGARE COME FARE UN LASCITO TESTAMENTARIO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

DONNE E LAVORO AL CENTRO DI UN CONVEGNO: LA PASTICCERIA FILIPPI SOSTIENE L'EVENTO

DONNE E LAVORO AL CENTRO DI UN CONVEGNO: LA PASTICCERIA FILIPPI SOSTIENE L'EVENTO
 Il 22 novembre a Thiene l’incontro L’equilibrio sottile. Come le libere professioniste conciliano ogni giorno vita, lavoro e famiglia. La Pasticceria di Zanè conferma così il suo impegno come Certified B Corporation   Conciliare ogni giorno vita, lavoro e famiglia. Come libere professioniste. È questo il tema del convegno L'equilibrio sottile, in progr (continua)

CONSORZIO VINI ASOLO: "IL NOSTRO METODO NEI REGOLAMENTI DI POLIZIA RURALE"

CONSORZIO VINI ASOLO:
La richiesta avanzata dal Consorzio Vini Asolo Montello alle Amministrazioni locali durante un incontro ad Asolo Il Consorzio Vini Asolo Montello ha incontrato i Sindaci dei Comuni dell’area di produzione dell’Asolo Prosecco per chiedere loro di inserire il Metodo Asolo Montello all’interno del regolamento di polizia rurale e di vietare l’uso di erbicidi. L’occasione (continua)

CONSORZIO GARDA DOC: AL MERANO WINE FESTIVAL LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DI #GARDAMI

 Il Consorzio Garda DOC e Ramazzotti sanciscono la nuova collaborazione. Dall’8 al 12 novembre il pubblico potrà assaggiare il loro cocktail davanti al Kurhaus   L’edizione 2019 del Merano Wine Festival, in programma dall’8 al 12 novembre 2019, sancisce ufficialmente l’inizio della collaborazione tra il Consorzio di tutela Garda DOC e Ramazzotti. Se il 20 (continua)

MERCATO FIVI A PIACENZA: CINQUE DEGUSTAZIONI RACCONTANO IL MONDO DEI VIGNAIOLI

MERCATO FIVI A PIACENZA: CINQUE DEGUSTAZIONI RACCONTANO IL MONDO DEI VIGNAIOLI
 Approfondimenti su Sicilia, Toscana, Puglia, Piemonte ed Emilia. Dal 23 al 25 novembre a Piacenza la nona edizione del Mercato dei Vignaioli Indipendenti Sta arrivando negli spazi di Piacenza Expo, in programma da sabato 23 a lunedì 25 novembre 2019, la nona edizione del Mercato dei Vignaioli Indipendenti FIVI. Per capire meglio chi sono e come lavorano i Vignaioli che aderiscono all (continua)

IL FUTURO DELL'ENOTURISMO VA IN SCENA AL 53° CONGRESSO NAZIONALE AIS

 Dal 22 al 24 novembre a Verona si parlerà di opportunità e obiettivi del turismo enogastronomico con i sommelier AIS. In città tre giorni di saloni del gusto e tour enologici aperti al pubblico   Il futuro dell’enoturismo al 53° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier: dal 22 al 24 novembre la delegazione regionale AIS Veneto ospit (continua)