Home > Turismo e Vacanze > La splendida Perugia ancora da scoprire

La splendida Perugia ancora da scoprire

scritto da: Pivari | segnala un abuso

La splendida Perugia ancora da scoprire


 Sebbene tutti, almeno in Italia, conoscano per rinomanza Perugia, almeno per il fatto che è capoluogo di regione dell’Umbria o semplicemente perché vi ha la sede la Perugina con i suo favolosi Baci, è ancora oggi una meta turistica poco valorizzata rispetto alle sue potenzialità.

Sede universitaria prestigiosa, con una cinta muraria etrusca e una medioevale, la sua Acropoli ha monumenti eccezionali.
Bellissima la piazza IV novembre con il Palazzo dei Priori, la Fontana Maggiore (immaginate l’eccezionalità di far zampillare l’acqua nel medioevo in cima ad un colle) e il Duomo.
Da non perdere il pozzo Etrusco, unico nel suo genera, la Galleria Nazionale dell’Umbria con capolavori del Perugino, Pinturicchio Beato Angelico, Verrocchio e Mantegna, l’affresco di Raffaello e Perugino nella cappella di San Severo e il Collegio del Cambio completamente affrescato dal Perugino.

E’ bello semplicemente camminare nelle vie principali ed infilarsi nei vicoletti medioevali. E’ bello scoprire la cucina umbra. A pochi chilometri la splendida Assisi e non lontane le altre favolose città umbre.
Decidere di trascorrere il capodanno in Umbria può rivelarsi una scelta vincente ed inaspettata.

Da buoni italiani consideriamo ancora le vacanze invernali come montane ma andare dove “vanno tutti” è meno conveniente e il trattamento riservato può rivelarsi più “frettoloso“.


Fonte notizia: https://www.italiaincampagna.com/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Blue Panorama Pecci: Tennis Cup Internazionali città di Perugia


Cosa vedere in Umbria? Un Itinerario etrusco lungo questa regione


Perugia-Assisi 2018, anche Brusciano ha marciato nel nome della Pace e della Fraternità. (Scritto da Antonio Castaldo)


Pinalli apre tre store in Umbria


I Big Data: una opportunità necessaria per una governance della salute 4.0


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mario Hubler, professionista impegnato costantemente nel progresso del Mezzogiorno

Mario Hubler, professionista impegnato costantemente nel progresso del Mezzogiorno
Le esperienze professionali di Mario Hubler mostrano una sensibilità nei confronti della crescita e della valorizzazione del Sud: ACN e Borgomeo. Quella di Mario Hubler, ingegnere meccanico dalla forte indole manageriale, è una carriera professionale volta alla crescita e alla valorizzazione del Sud Italia. Dopo aver occupato le fila della dirigenza del Comune di Napoli e della Regione Campania, ha vissuto in prima persona l’esperienza dell’America’s Cup Napoli (ACN) del 2013. La grandissima partecipazione della città e il significativo inc (continua)

Mario Hubler Segretario Generale della Fondazione Italianieuropei: fede, professione e cultura

Mario Hubler Segretario Generale della Fondazione Italianieuropei: fede, professione e cultura
Mario Hubler, l’ingegnere dalle spiccata vocazione manageriale, vive una quotidianità intensa, ricca di impegni, interessi e responsabilità Ha l’aria di un ragazzone cresciuto in fretta, Mario Hubler. Oggi ha 48 anni, occhi stretti e incuriositi, mani grandi e voce cadenzata, quando si racconta, parla di tanta fortuna e di responsabilità. Soprattutto le ultime, accumulate rapidamente.Con una laurea in ingegneria meccanica, ha ben presto maturato esperienze in campo manageriale, tecnico ed economico-finanziario. L’attaccamento all (continua)

Mario Hubler introduce il secondo webinar della fondazione Italianieuropei

Mario Hubler introduce il secondo webinar della fondazione Italianieuropei
Come ci cambia il virus: Stato ed Economia l'argomento del secondo webinar a cui partecipano Massimo D’Alema, Bianca Maria Farina, Giovanni Gorno Tempini, Antonio Misiani e Massimo Mucchetti E' finalmente disponibile su youtube il secondo appuntamento webinar per la presentazione del terzo numero del 2020 della Rivista Italianieuropei dal titolo “Come ci cambia il virus”. Ad introdurre il dibattito, il cui tema principale è quello dello Stato come attore di primo piano nella sfida di portare l’intero sistema economico-produttivo nazionale fuori dalla più grande crisi dal dopoguer (continua)

La Fondazione Italiani europei ha organizzato una web conference dal titolo “L’Europa nel mondo dopo la pandemia”. Ad aprire l’iniziativa il segretario generale della fondazione, Mario Hubler.

La Fondazione Italiani europei ha organizzato una web conference dal titolo “L’Europa nel mondo dopo la pandemia”.  Ad aprire l’iniziativa il segretario generale della fondazione, Mario Hubler.
Il rapido dilagare dell’epidemia di Covid-19 che ha colto impreparati tutti: cittadini, sanitari, governi, istituzioni. Per contrastarne gli effetti sono stati fondamentali i tempi e le modalità di reazione, diversi nel continente da paese a paese nonostante la presenza di una minaccia comune che poco si cura dei confini tra gli Stati. Le istituzioni dell’Unione europea, inizialmente incerte, (continua)

Comprare e vendere mobili e attrezzature usate professionali con Usatohotel.it. di Fas Italia

Comprare e vendere mobili e attrezzature usate professionali con Usatohotel.it. di Fas Italia
L’epidemia di Coronavirus, meglio nota con il nome di Covid-19, ha stravolto la quotidianità limitando e influendo in maniera profonda sulle nostre abitudini, compresa quella di viaggiare. La portata mondiale dell’evento e la contagiosità della malattia hanno paralizzato diversi settori dell’economia, penalizzando anche il settore turistico. I danni sono stimati per miliardi di euro, sia pe (continua)