Home > Altro > Migliorare la comunità diffondendo principi morali

Migliorare la comunità diffondendo principi morali

scritto da: Sandro matini | segnala un abuso

Migliorare la comunità diffondendo principi morali


Continua l’azione dei Volontari della Via della Felicità di Roma nel restituire decoro all’ambiente degradato e diffondere i 21 precetti scritti nell’omonimo libro che mirano a recuperare sanità nella società. Roma 14 Novembre 2019 – I volontari della sezione romana della Via della Felicità Internazionale si sono attivati per distribuire gratuitamente la versione opuscolo del libro “La Via della Felicità” ai cittadini di Casalotti mentre venivano ripulite aree urbane del medesimo quartiere.. Le persone che ricevono l’opuscolo possono visionare i 21 precetti scritti dal filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard per colmare il vuoto morale in una società sempre più materialistica. I precetti rappresentano un codice morale praticabile da persone di qualsiasi razza, colore o credo, animate dal desiderio di migliorare le vite di coloro che li circondano. Usato già da aziende e governi in più nazioni del mondo la fondazione internazionale della “Via della Felicità” mette a disposizione ulteriori strumenti che affiancano l’opuscolo: il DVD “La via della felicità” che, con una serie di minispot e piccoli documentari mette in vita i 21 precetti che formano il principi del libro. Tre programmi da svolgere a lungo termine: uno studiato per il settore scolastico, che da allo studente i principi di base per il rispetto del prossimo, dei propi compagni e dell’ambiente, facendo da complemento al programma scolastico prevenendo eventuali episodi di bullismo, piaga molto diffusa nelle scuole negli ultimi tempi. Il programma per persone in detenzione, ripristinando il rispeto di se, delle leggi, e del vivere civile. Ed infine un programma per le aziende, per incentivare all’onestà, la produttività e portando armonia e fiducia nel contesto lavorativo. Quello di questo week end è l’ennesimo passo per costruire, man mano, quel senso di convivenza e fiducia tanto cercato dalle persone di buona volontà nella comunità “La Via della Felicità” infatti è un vero e proprio codice morale fondato sul buon senso. Pubblicato nel 1981, allo scopo di fermare il declino morale della società e ripristinare nel mondo l’integrità e la fiducia. La fondazione “La Via della Felicità” ha anche prodotto 21 minispot che mettono in vita i contenuti di questo prezioso opuscolo, spot che vanno in onda in diverse emittenti del territorio romano e della provincia.

la via della felcità |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Kate è più comune – ed europea – di quello che si pensa: lo rivela uno studio


Una campagna per il rinnovo del "SENSO CIVICO"


Comunità Narconon Gabbiano


Tour virtuale alla Chiesa di Scientology di Padova e le sue attività sociali.


IL GEMELLAGGIO “IDEALE” !


Spesso si sente parlare di Scientology. ... Quali sono le principali attività di una Chiesa di Scientology?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Ponte Milvio si continua la prevenzione alle droghe.

Centinaia  i ragazzi raggiunti dai volontari romani della Fondazione per un Mondo libero dalla Droga e dell’associazione FuoriDellaPortaOnlus, con i preziosi opuscoli “La Verità sulla Droga”.Venerdi 31 Luglio ore 22,30 circa, Ponte Milvio:  luogo di incontro dei volontari che si sono dedicati ad informare sui rischi delle sostanze stupefacenti  quei ragazzi che nelle ore nott (continua)

Roma: a Centocelle si fa prevenzione alle droghe

Roma 30 Luglio 2020. Centinai i ragazzi raggiunti dai volontari romani della Fondazione per un Mondo libero dalla Droga e dell’associazione FuoriDellaPortaOnlus, con i preziosi opuscoli “La Verità sulla Droga”.Venerdi 24 Luglio ore 22,30 circa, Piazzale delle Gardenie, quartiere Centocelle: centinaia i ragazzi assiepati in vari gruppi che occupano la piazza, che si son visti avvicinare dai v (continua)

I volontari romani del CCDU informano i cittadini.

Nella zona Bufalotta, i volontari romani del CCDU si sono dedicati alla distribuzione gratuita di opuscoli che informano degli effetti collaterali degli psicofarmaci. Centinaia le persone che hanno ricevuto il prezioso materiale. La motivazione che sta alla base di questa attività informativa risiede nel fatto che, nonostante gli psicofarmaci vengano venduti come “farmaci sicuri ed effic (continua)

E’ vitale informare i ragazzi sui pericoli delle droghe.

I volontari romani della Fondazione Mondo Libero dalla Droga insieme ai volontari di InfoGiovani Acilia e dell’Ass.ne FuoriDellaPortaOnlus  hanno incontrato i ragazzi del quartiere di Talenti per informarli sui pericoli degli stupefacenti . Nelle ore serali di venerdi 17 Luglio 2020 , Via Cecco Angiolieri è stato luogo di incontro tra i giovani che abitualmente frequentano l’area e (continua)

Perche è importante comunicare ai giovani i rischi delle droghe

I volontari romani della Fondazione Mondo Libero dalla Droga insieme ai volontari di InfoGiovani Acilia e dell’Ass.ne FuoriDellaPortaOnlus  hanno incontrato i ragazzi del quartiere di Axa per informarli sui pericoli degli stupefacenti . Nelle ore serali di sabato 11 Luglio 2020 , la Piazza Eschilo del quartiere Axa è stato luogo di incontro tra i giovani che abitualmente frequentan (continua)