Home > Altro > SICUREZZA 2019: Smart Home Italia presenta le nuove proposte per la videosorveglianza e per il mondo IOT

SICUREZZA 2019: Smart Home Italia presenta le nuove proposte per la videosorveglianza e per il mondo IOT

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

SICUREZZA 2019: Smart Home Italia presenta le nuove proposte per la videosorveglianza e per il mondo IOT


 

Da sempre punto di riferimento internazionale per quanto concerne il settore Security & Fiere, in questi giorni si sta svolgendo SICUREZZA, manifestazione che accoglie i professionisti italiani e internazionali in un momento particolarmente positivo per il mercato nel nostro Paese: nel 2018, secondo gli ultimi dati disponibili (Fonte: ANIE Sicurezza), il comparto “Sicurezza e Automazione edifici” ha confermato una crescita del fatturato totale (+6,8 per cento a valori correnti). L’anno scorso l’evento vide la partecipazione di 25.569 visitatori professionali da 86 Paesi e 465 espositori diretti.

 

Anche quest'anno tra i protagonisti di SICUREZZA, Smart Home Italia che presenta le nuove gamme di videosorveglianza/videoregistrazione e i prodotti IoT di Thomson (la società detiene le licenze del marchio Thomson in Europa per l’insieme delle gamme “sicurezza”).

 

La proposta per la videosorveglianza è composta da una gamma di telecamere con sensori d’immagine a colori ad alta risoluzione, con differenti tipologie ottiche.

 

La proposta per la videoregistrazione è invece coperta da 3 soluzioni Full 5MP con multistandard TVI/CVI/AHD/CVBS/IP. Tutti i sistemi di registrazione sono supportati da semplici applicativi per il controllo da remoto mediante Smartphone o PC. I medesimi, inoltre, possono intercettare direttamente i flussi video provenienti da telecamere IP fino a 8MP.

 

Per quanto riguarda il mondo IOT, Smart Home Italia presenterà il nuovo concetto Prosumer “Thomson@Home”: un rivoluzionario ecosistema compatibile con gli assistenti vocali Alexa e di Google rivolto al mercato domestico/professionale per il controllo dell’abitazione/ufficio. L’ecosistema consente il controllo di diverse aree: dalla sicurezza al controllo temperatura, il controllo illuminazione, la gestione accessi. Il fulcro del sistema è l’applicativo che consente con rapidità e semplicità la gestione delle differenti aree.

 

Per meglio indirizzare le esigenze della clientela, Smart Home Italia si porrà sul mercato non solo con prodotti singoli, ma anche soluzioni già complete sotto forma di kit, con la possibilità di essere implementati fino a coprire tutte le richieste.

 

Questi i prodotti della gamma videosorveglianza/videoregistrazione

  • Videocamera Filare a colori - 3 in 1 - Bullet Camera - Ottica Fissa
  • Videocamera Filare a colori - 3 in 1 - Eyeball Camera - Ottica Varifocale

Le due videocamere supportano le tecnologie AHD, DVI, TVI. Questo consente di poter essere utilizzate sui DVR che adottano una delle citate tecnologie. Fanno uso di un sensore CMOS, che restituisce un’immagine netta anche in caso di movimento. Sono dotate di LED a infrarossi per la visione notturna e di un sensore crepuscolare che permette di ottenere un’immagine in bianco e nero anche in condizioni di completa oscurità. Le videocamere dispongono di una gestione del bilanciamento dei bianchi e del controllo del guadagno automatico per conservare l’alta qualità dell’immagine in qualsiasi condizione.

  • Videocamera Filare a colori - 3 in 1 - Eyeball Camera - Ottica Fissa
  • Videocamera Filare a colori - 3 in 1 - Bullet Camera - Ottica Varifocale

Le due videocamere fanno uso di un sensore CMOS, che restituisce un’immagine netta anche in caso di movimento. Sono dotate di LED a infrarossi per la visione notturna e di un sensore crepuscolare che permette di ottenere un’immagine in bianco e nero anche in condizioni di completa oscurità. Le videocamere dispongono di una gestione del bilanciamento dei bianchi e del controllo del guadagno automatico per conservare l’alta qualità dell’immagine in qualsiasi condizione.

  • DVR Ibrido 5 MP - 5 in 1 - 4 Canali
  • DVR Ibrido 5 MP - 5 in 1 - 8 Canali
  • DVR Ibrido 5 MP - 5 in 1 - 16 Canali

I DVR ibridi a colori gestiscono tutte le videocamere AHD, TVI , CVI, CVBS e le videocamere IP ONVIF. Offrono la possibilità di interagire da remoto con il sistema di videosorveglianza, attraverso Web Server e app IOS/Android.

I DVR sono dotati di video analisi per la rilevazione del movimento e la funzionalità di mascheramento per la privacy.

 

Queste le proposte IOT di Thomson:

  • Presa connessa Wi-Fi da interno

La presa Wi-Fi permette di accendere e spegnere qualunque tipo di apparecchiatura elettrica. Si collega direttamente a una normale presa di corrente (potenza massima 3680W - 16A).

  • Presa connessa Wi-Fi da esterno

La presa Wi-Fi permette di accendere e spegnere qualunque tipo di apparecchiatura elettrica. Si collega direttamente a una normale presa di corrente (potenza massima 3680W - 16A).

  • Modulo di comando luci Wi-Fi per interruttore doppio

Il micro-modulo, idealmente da installare dietro un interruttore della luce o direttamente nel lampadario/plafoniera, permette di controllare la luce a distanza con una potenza massima di 1000W.

  • Modulo di comando Wi-Fi per tapparelle e veneziane

Questo micro-modulo per tapparelle e veneziane trasforma l'interruttore della motorizzazione di tapparelle/veneziane in un interruttore senza fili (da qualunque posizione a partire dall’app o con l’assistente vocale).

  • Modulo ricevitore Wi-Fi

Il ricevitore permette di aprire e chiudere la maggior parte dei cancelli e delle porte di garage direttamente tramite smartphone o tablet e mantenendo la compatibilità con i telecomandi originali.

  • Pack di 2 prese connesse Wi-Fi da interno

Le prese Wi-Fi permettono di accendere e spegnere qualunque tipo di apparecchiatura elettrica. Si collegano direttamente a una normale presa di corrente (potenza massima 3680W - 16A).

 

  • Modulo di riscaldamento Wi-Fi per stufa elettrica ON/OFF

Il modulo riscaldamento ON/OFF Wi-Fi permette di accendere e spegnere il riscaldamento. Il modulo va collegato via cavo tra l'alimentatore e una stufetta elettrica con potenza max. 3680W.

 

  • Modulo di riscaldamento Wi-Fi per radiatore filo pilota

Il modulo riscaldamento filo pilota Wi-Fi permette di modificare l’ordine di comando del radiatore. Il modulo va collegato via cavo tra l'alimentatore e una stufetta elettrica con potenza max. 3680W.

  • Modulo di riscaldamento Wi-Fi per caldaia

Il modulo caldaia Wi-Fi permette di accendere e spegnere la caldaia. Il modulo si collega nelle immediate vicinanze della caldaia.

 

Per ulteriori approfondimenti sui singoli prodotti clicca qui o passa allo stand Smart Home Italia, Pad. 5 Stand E23



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Impostazioni email telecamere Foscam: Scopri come ricevere le notifiche


Avnet Silica sviluppa partnership per offrire una gamma completa di soluzioni di connettività IoT edge-to-enterprise


L’Internet delle cose, ovvero dei problemi


Sicurezza prima di tutto


Internet of Things: Verizon e Qualcomm uniscono le forze


Summit IOT360: the Gateway to Innovation – Rome, Italy – 28,29 October 2014


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Acronis presenta Cyber Backup SCS Hardened Edition, la nuova soluzione progettata specificamente per le reti air gap

Con una riduzione netta della superficie di attacco e standard di sicurezza elevatissimi, Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition garantisce la massima continuità operativa dei sistemi critici e la protezione totale di dati e risorse Acronis, leader globale nella cyber protection, annuncia oggi il lancio di Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition, una soluzione per il backup dell'immagine completa del disco progettata specificamente per le reti air gap che non hanno accesso a Internet. Avvalendosi dello stesso codebase di Acronis SCS, una soluzione certificata DoDIN APL (un elenco di prodotti approvati dalla divisione D (continua)

Acronis apre un nuovo centro operativo di Cyber Protection per l'area EMEA

Acronis apre un nuovo centro operativo di Cyber Protection per l'area EMEA
Acronis ha annunciato l'apertura del nuovo centro operativo CPOC (Cyber Protection Operation Center), che sarà strategico per la protezione informatica dell'area EMEA perché consentirà a partner, clienti e utenti finali di essere sempre #CyberFit grazie a un'offerta di servizi di protezione, monitoraggio e analisi continua delle minacce informatiche. È di pochi giorni fa la notizia della violazione degli account Twitter di alcuni dei più prestigiosi leader mondiali, attuata in tutta probabilità per diffondere una truffa tramite bitcoin. Incidenti come questo sottolineano quanto gli attacchi informatici siano incombenti e capaci di danneggiare persone e aziende in tutto il mondo. Malgrado il costante progresso dei sistemi di protezione, il nume (continua)

Acronis nominata da Gartner tra i Visionari nel Magic Quadrant 2020 per le soluzioni di backup e ripristino per datacenter

Acronis nominata da Gartner tra i Visionari nel Magic Quadrant 2020  per le soluzioni di backup e ripristino per datacenter
Al leader della cyber protection il riconoscimento per il focus sui settori verticali e per l'offerta di cyber protection nettamente differenziata – Acronis, leader globale della cyber protection, è stata inserita da Gartner tra i Visionari nel 2020 Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Solutions, dopo essere stata nominata Vendor di nicchia nel 2019. Il passaggio alla categoria Visionary arriva dopo che l'azienda ha presentato un'offerta di Disaster-Recovery-as-a-Service che diventerà parte del portfolio Acronis Cyber (continua)

Liverpool FC: una vittoria #cyberfit

Liverpool FC: una vittoria #cyberfit
Il Liverpool FC ha compreso rapidamente l'importante ruolo che la tecnologia e la protezione cyber svolgono nel settore sportivo, sempre più ogni giorno. Nel dicembre 2019, il Liverpool FC ha stretto una partnership con Acronis, leader globale nella protezione informatica, per il backup e l'archiviazione dei dati. Acronis, ha una storia di collaborazioni sportive con più partner tra (continua)

Acronis acquisisce DeviceLock per una cyber protection sempre più integrata

Acronis acquisisce DeviceLock per una cyber protection sempre più integrata
– Acronis, leader globale nella cyber protection, ha annunciato oggi l'acquisizione di DeviceLock, Inc., tra i principali fornitori di software di controllo delle porte/dei dispositivi endpoint per la prevenzione delle perdite di dati utilizzati da aziende e istituzioni governative di tutto il mondo. L'accordo prevede che DeviceLock diventi una società interamente controll (continua)