Home > Altro > TERZA PUBBLICAZIONE PER GIANLUCA STIVAL, IN USCITA CON “SCRIVERÒ DI TE”

TERZA PUBBLICAZIONE PER GIANLUCA STIVAL, IN USCITA CON “SCRIVERÒ DI TE”

scritto da: Francesca Ghezzani Ufficio Stampa | segnala un abuso

TERZA PUBBLICAZIONE PER GIANLUCA STIVAL, IN USCITA CON “SCRIVERÒ DI TE”


Lunedì 18 novembre esce sul mercato editoriale “Scriverò di te" dell’autore Gianluca Stival, pubblicato da Editrice Veneta.

 

Classe 1996, nonostante la giovane età questo è il terzo libro per Stival, un'opera composta da decine di racconti di varia lunghezza che vedono come protagonista principale Mario, il nonno paterno dell'autore: ognuna di queste testimonianze narra un episodio della sua vita, partendo dagli aneddoti di bambino che ha vissuto la seconda guerra mondiale fino ai giorni nostri in cui appaiono anche delle riflessioni su argomenti di attualità.

 

“Pubblicare ‘Scriverò di te’ – ha dichiarato Stival - è un vero sogno che si realizza, oltre che una genuina esperienza umana e personale: grazie a tutti i racconti della vita di mio nonno Mario sono riuscito ad entrare nel vissuto, nei viaggi e nel lavoro di un uomo che ha lottato per i propri ideali e che ha sempre dimostrato che i valori sono alla base di tutto. È il nonno con cui tutti dovrebbero parlare!”

 

L' essenza del testo è riflessa nelle due diverse chiavi di lettura: quella del protagonista che racconta stralci della sua vita con connotazioni biografiche precise e quella dello sguardo universale rispetto al mondo in cui ogni lettore può ritrovarsi anche senza conoscere direttamente il protagonista.

 

-------

 

Sinossi “Scriverò di te” – Gianluca Stival

 

"Scriverò di te" è un'opera composta da decine di racconti di varia lunghezza che vedono come protagonista principale Mario, il nonno paterno dell'autore: ognuna di queste testimonianze narra un episodio della sua vita, partendo dagli aneddoti di bambino che ha vissuto la seconda guerra mondiale fino ai giorni nostri in cui appaiono anche delle riflessioni su argomenti di attualità. I pensieri, uno per pagina, contengono sia episodi vissuti in prima persona, che considerazioni sulla società odierna (dall’allontanamento dei giovani dalla Chiesa all’impatto del progresso). L' essenza del testo è riflessa nelle due diverse chiavi di lettura: quella del protagonista che racconta stralci della sua vita (con connotazioni biografiche precise) e quella dello sguardo universale rispetto al mondo in cui ogni lettore può ritrovarsi anche senza conoscere direttamente il protagonista.

All’interno del libro viene raccontata la vita di un bambino che cresce in una famiglia di imprenditori agricoli e a cui viene trasmesso sia rigore per lo studio che il rispetto per il lavoro, lo stesso che gli ha permesso di fondare una delle maggiori aziende agricole del triveneto, l’Azienda Agricola Moletto di Motta di Livenza (TV). L’attenzione verso il mondo emerge anche dai viaggi citati a metà del dattiloscritto, dalla Cina al Brasile e dall’Egitto al Perù, in cui il protagonista descrive sia le caratteristiche dell’ambiente e delle popolazioni che le differenze di quei Paesi rispetto all’Italia. L'ultima parte dell'opera contiene opinioni e considerazioni in merito a varie dinamiche della società odierna: la situazione della donna nei Paesi arabi, la morte in diretta di Saddam Hussein, il concetto nuovo di “guerra” e il grande cambiamento delle abitudini e delle tradizioni rispetto all’adolescenza del protagonista (anni 1945-1950 circa). Le intenzioni di questo scritto hanno uno sguardo aperto: non c’è solo il desiderio di narrare passaggi di vita di un imprenditore novantenne, ma c’è soprattutto la volontà di far riflettere su ragionamenti, quelli del protagonista, estremamente attuali e adattabili a qualsiasi persona, senza distinzioni di età.

 

Biografia completa - Gianluca Stival

 

Gianluca Stival nasce nella caotica città di Odessa nel 1996, studia lingue e sin da piccolissimo nutre un notevole interesse per le culture e le tradizioni straniere. Con numerose certificazioni linguistiche riconosciute a livello mondiale, Gianluca si è già ambientato nel mondo della letteratura con pubblicazioni online e cartacee di suoi componimenti, valutate positivamente da esperti, critici e personaggi famosi. Ha presentato poesie in lingua italiana, francese, inglese, spagnola e portoghese brasiliana, apprezzate e commentate da blog di poesia internazionali. Nel 2017 viene inserito all’interno de “Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei”, edita da Aletti Editore, e pubblica il primo libro per la grande distribuzione dal titolo “Meriti del mondo ogni sua bellezza”, recensito da testate giornalistiche italiane e da blog internazionali. Nel 2018 rilascia una nuova raccolta di poesie dal titolo "AWARE - Tutte le poesie" (tradotta in francese e portoghese brasiliano) e porta a teatro il suo monologo sulla libertà dal titolo “Meriti di essere libero”. Nel 2019 continua con progetti letterari in Italia, Francia e Brasile e pubblica il terzo libro dal titolo “Scriverò di te”, edito da Editrice Veneta.

 

Editrice Veneta

 

Nasce nel 1992. Ad oggi ha prodotto oltre 800 volumi e cura le riviste informative di molti comuni vicentini. Si occupa della vendita diretta dei libri editi e della distribuzione a livello regionale e nazionale. Da oltre vent'anni edita - a carattere informativo e culturale locale - la rivista Realtà Vicentina.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lo scrittore Gianluca Stival e il suo libro "Scriverò di te" non si fermano: ora anche in audiolibro


La carriera svolta da Gianluca Ponzio nell'ambito delle HR e della gestione aziendale


La soluzione contro il lavoro nero secondo Gianluca Zelli: adottare i mini job alla tedesca in sostituzione ai voucher


Gianluca Ponzio: percorso formativo e professionale


Dalla laurea in Economia e Commercio alla fondazione di Belrosa Holding: l’iter di Gianluca Ius


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“La stessa rabbia negli occhi”, il nuovo romanzo della scrittrice Manuela Chiarottino

“La stessa rabbia negli occhi”, il nuovo romanzo della scrittrice Manuela Chiarottino
La scrittrice torinese Manuela Chiarottino esce sul mercato editoriale con il nuovo libro “La stessa rabbia negli occhi”, la quarta pubblicazione dell’autrice in questo 2020, disponibile su Amazon dal 20 luglio. Un romanzo intriso di dolore ma anche di rabbia verso il mondo. Tre adolescenti, la forza dell’amicizia e la scoperta dell’amore, una storia d'amore intensa che affronta tematich (continua)

“AVREI VOLUTO PORTARTI SULLA LUNA, MA HO TROVATO POSTO SOLO AL LAGO” DELLA SCRITTRICE ANITA, UNA STORIA D’AMORE E DI FORZA

“AVREI VOLUTO PORTARTI SULLA LUNA, MA HO TROVATO POSTO SOLO AL LAGO”  DELLA SCRITTRICE ANITA, UNA STORIA D’AMORE E DI FORZA
“Avrei voluto portarti sulla luna, ma ho trovato posto solo al lago” segna l’esordio letterario dell’autrice genovese Anita, pubblicato con l’Editore Gruppo Albatros Il Filo.Dalla sua penna ha preso vita una storia dalla grande carica emotiva in cui il lettore, come se fosse preso per mano dalla protagonista, compie al suo fianco un viaggio in un amore drammaticamente meraviglioso.Il suo roma (continua)

Continua il successo del romanzo “E ascoltai solo me stesso” dello scrittore Giovanni Margarone

Continua il successo del romanzo “E ascoltai solo me stesso” dello scrittore Giovanni Margarone
Una settimana intensa per lo scrittore friulano d’adozione Giovanni Margarone in termini di preziosi riconoscimenti per il suo romanzo “E ascoltai solo me stesso”.L’opera si è dapprima aggiudicata il 2° posto al IV Concorso “Maria Cumani Quasimodo 2020”.Lo scrittore, nel ringraziare, si è detto “onorato, commosso, perché ancora una volta una giuria importante giudica positivamente il suo roman (continua)

Evento letterario 8 luglio: lo scrittore Giovanni Margarone ospite di "Libri sul palco" a Cormòns (Go)

Evento letterario 8 luglio: lo scrittore Giovanni Margarone ospite di
Lo scrittore friulano d’adozione Giovanni Margarone mercoledì 8 luglio alle ore 18.30 sarà ospite all’interno della rassegna “Libri sul palco” presso l’Enoteca di Cormòns (Go) in Piazza XXIV maggio per parlare del suo ultimo romanzo "E ascoltai solo me stesso". Dialogherà con lui il poeta Salvatore Cutrupi. --- In questo romanzo l’autore racconta di Jacques, un giovane della provinci (continua)

UNA NUOVA AVVENTURA LETTERARIA PER EDIZIONI PIUMA: ESCE IL 15 GIUGNO L’ALBO ILLUSTRATO “IL PESCE E L’UCCELLINO” DELLA SCRITTRICE VIETNAMITA KIM THÙY

UNA NUOVA AVVENTURA LETTERARIA PER EDIZIONI PIUMA: ESCE IL 15 GIUGNO L’ALBO ILLUSTRATO  “IL PESCE E L’UCCELLINO” DELLA SCRITTRICE VIETNAMITA KIM THÙY
Dopo le ultime uscite sul mercato editoriale “Le mie Stories” di Benedetta Frezzotti” e “Arcobaligia” di Giovanni Coccia, Edizioni Piuma torna con “Il pesce e l’uccellino”, un albo illustrato della scrittrice vietnamita Kim Thùy che trasuda grazia e poesia. Prendere tra le mani questo libro significa leggere oltre le righe. Raccontare la storia dell’amicizia tra un uccellino rinchiuso in gabb (continua)