Home > Internet > Aggiornamenti in ambito cyber security: il commento dello Studio di Andrea Mascetti

Aggiornamenti in ambito cyber security: il commento dello Studio di Andrea Mascetti

articolo pubblicato da: articolinews | segnala un abuso

Il legale Boscarini, dello Studio di Andrea Mascetti, illustra le disposizioni contenute nel Decreto legge n. 105, approvato il 21 settembre 2019, con cui il Governo italiano ha affrontato il tema urgente della cyber security nazionale.

Avvocato Andrea Mascetti

L'Avv. Boscarini (Studio di Andrea Mascetti) spiega le direttive incluse nel D.L. 105/2019

L'avvocato Boscarini, esercitante presso lo Studio Legale di Andrea Mascetti, ha analizzato le novità contenute all'interno del Decreto legge n. 105 del 21 settembre 2019, con cui l'Esecutivo ha emanato disposizioni urgenti per proteggere il "perimetro di sicurezza nazionale cibernetica" (PSNC). Con tale definizione si indica "quell'insieme di reti, sistemi e servizi informatici facenti capo a soggetti pubblici e privati, da cui dipende l'esercizio di una funzione essenziale dello Stato... e dal cui malfunzionamento, interruzione o utilizzo improprio può derivare un pregiudizio per la sicurezza nazionale". Riassumendo, il PSNC è un sistema basato sull'identificazione degli obiettivi sensibili e sul rilevamento senza sosta di eventuali incidenti e operazioni passibili di azione sui livelli di sicurezza cibernetica. Il legale Boscarini precisa che per l'implementazione concreta di tale sistema bisogna comunque aspettare il passaggio di numerosi decreti attuativi, soprattutto di quello di identificazione dei soggetti strategici e del regolamento su "termini e modalità di notifica degli affidamenti di forniture destinate ad essere impiegati sulle reti, sui sistemi e per l'espletamento di servizi considerati sensibili".

L'Avv. Boscarini (Studio di Andrea Mascetti) enumera le sanzioni previste nel D.L. 105/2019

L'avvocato Boscarini, che svolge la propria mansione presso lo Studio Legale di Andrea Mascetti, prosegue spiegando che, in seguito all'adozione dei decreti attuativi, sarà anche effettivo lo speciale apparato di sanzioni amministrative pecuniarie, che potranno essere applicate per un valore compreso tra 200.000 e 1.500.000 euro. Inoltre, sarà prevista una ulteriore sanzione della incapacità di ricoprire posizioni direttive, amministrative e di controllo in ditte ed enti per un intervallo di tempo di tre anni dall'accertamento dell'illecito. In ultimo, il legale Boscarini dello Studio di Andrea Mascetti sottolinea che sono anche contemplate direttive che vanno a rafforzare la già esistente normativa sui cosiddetti golden powers statali nei settori strategici. A tale proposito, il Decreto legge n. 105 del 21 settembre 2019 mette nero su bianco l'obbligo, in vigore da subito, di "notificare preventivamente alla Presidenza del Consiglio le operazioni di acquisto a qualsiasi titolo, da parte di un soggetto esterno all'Unione europea, di partecipazioni in società che detengono beni e rapporti nei settori di cui all'articolo 4, paragrafo 1, lettere a) e b), del regolamento UE 2019/452 (energia, trasporti, acqua, comunicazioni, ecc.) di rilevanza tale da determinare l'insediamento stabile dell'acquirente".

Andrea Mascetti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ambiti di competenza dell’avvocato Andrea Mascetti, titolare dell’omonimo Studio Legale


Italgas rinnova gli organi sociali: Andrea Mascetti tra i candidati al CdA


Fondazione Cariplo: Andrea Mascetti guida la Commissione arte e cultura


L’avvocato Marta Cipriani (Studio Legale Andrea Mascetti) si occupa della Legge Gelli - Bianco


Andrea Mascetti: lo Studio Legale e gli incarichi attuali


Contributi per investimenti di efficientamento energetico: l’intervento dello studio di Andrea Mascetti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vito Gamberale: il Presidente di Iterchimica commenta i primi risultati sul Gipave

L'ultima innovazione targata Iterchimica è il Gipave: il Presidente Vito Gamberale parla delle sperimentazioni e dei tempi di produzione del nuovo additivo supermodifcante a base di grafene. Vito Gamberale: il potenziale innovativo del Gipave, innovazione targata Iterchimica Tre anni di sperimentazioni e prove e ora Iterchimica, la società bergamasca leader da oltre cinquanta an (continua)

MyEdu Plus: FME Education offre una piattaforma innovativa per insegnanti e studenti

Videolezioni, compiti, percorsi didattici, verifiche, prove INVALSI, video animati, grafici per monitorare l'andamento del singolo alunno e delle classi: FME Education, l'Editore italiano dedicato alla scuola e all'innovazione, offre tutto questo attraverso i suoi strumenti didattici, in primis MyEdu Plus. FME Education, l'Editore italiano dedicato alla formazione 2.0 FME Education nasce a Mil (continua)

Oltrepò Pavese, la storia e il rilancio turistico: al convegno l’intervento di Andrea Mascetti

L'avvocato Andrea Mascetti ha partecipato al convegno "Percorrendo l'Oltrepò Pavese. Lancio e rilancio delle vie storiche", tenutosi il 9 novembre a Stradella (PV) e promosso con l'obiettivo di rafforzare le potenzialità turistiche del territorio. L'Oltrepò Pavese tra storia e futuro: al convegno l'intervento di Andrea Mascetti È possibile valorizzare allo (continua)

Tecnicaer, guidata da Fabio Inzani, protagonista della costruzione della scuola di Liscate

L'operazione per costruire il nuovo complesso scolastico di Liscate è stata portata avanti con entusiasmo e determinazione: tra i protagonisti spiccano Tecnicaer Engineering S.r.l. Consorziata Mythos. Fabio Inzani, figura chiave, è AD e Presidente di Tecnicaer, nonché AD e Direttore Tecnico del Consorzio Stabile Mythos. Fabio Inzani: Tecnicaer e Consorzio Mythos danno vita (continua)

Additivi, a Bergamo si sperimenta il Gipave: la soddisfazione di Vito Gamberale

Vito Gamberale illustra le funzionalità del Gipave, l'additivo supermodificante a base di grafene, brevettato da Iterchimica, azienda bergamasca che guida dal 2015 nel ruolo di Presidente. Iterchimica: il valore innovativo del Gipave nelle parole del Presidente Vito Gamberale Una "innovazione straordinaria nel campo degli additivi per asfalti che ci permette di immaginare un futuro (continua)