Home > Altro > David Barzazi incentiva le rinnovabili nella lotta al surriscaldamento globale

David Barzazi incentiva le rinnovabili nella lotta al surriscaldamento globale

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Prendendo a prestito i numeri circolati recentemente sul clima italiano, David Barzazi ha rinnovato l'impegno in favore
della sensibilizzazione alle conseguenze potenzialmente molto dannose dell'inquinamento da fonti non rinnovabili.

David Barzazi

David Barzazi: gli ultimi preoccupanti dati sul clima

I cambiamenti climatici sono una tra le sfide più grandi che attendono il mondo globalizzato nel corso di questo secolo. Le fonti energetiche alternative a quelle fossili possono però diventare una soluzione concreta per provare a contenere e superare questo problema. In quanto pericolo reale per la biodiversità così come la conosciamo, David Barzazi si impegna in favore dell'efficientamento energetico, lottando in favore della limitazione entro una determinata soglia del surriscaldamento globale. Oltre a ciò, si è anche speso per l'impiego dell'energia secondo criteri dettati dall'oculatezza, preferendo le fonti green per utilizzi a fini di riscaldamento, raffreddamento e per ogni attività giornaliera. Il riscaldamento climatico già oggi in essere ha ricadute sempre più serie per i sistemi vitali, la salute umana e anche l'economia. A riguardo, vale la pena menzionare l'Annuario dell'Ispra, il quale ha certificato che il 2017 è stato il secondo anno più secco in Italia, dopo il 2001, da quando sono iniziati i monitoraggi nel 1961. Il totale della pioggia caduta nel 2017 è stato di quasi il 25% inferiore alla media, e al contempo la temperatura è stata più alta della media di 1,30 gradi centigradi, maggiore addirittura di 0.1 gradi rispetto al resto del mondo. Come divulgato anche da David Barzazi, queste estremizzazioni climatiche sono la diretta conseguenza dell'immissione nell'atmosfera di grandi quantità di gas responsabili del fenomeno conosciuto come effetto serra, che a loro volta sono il risultato tossico della combustione di fonti energetiche fossili per la produzione di energia.

L'impegno di David Barzazi nella lotta ai cambiamenti climatici

Tali fenomeni sono veri e propri campanelli d'allarme nel loro manifestarsi sempre più frequente e spesso complicato dall'eccezionale alternanza di siccità e bombe d'acqua in tempi molto brevi. Per quanto riguarda quest'ultimo risvolto, il 2018 è stata un'annata decisamente da dimenticare a causa dei danni inferti al patrimonio boschivo e forestale italiano, soprattutto tra ottobre e novembre scorso dalla furia della tempesta "Vaia". Alla luce dell'estremizzazione di tali fenomeni, David Barzazi saluta favorevolmente e con spirito di iniziativa l'impegno che si è assunto il Ministero dell'Ambiente, il quale per mezzo di progetti e attività mirate si è prefisso un obiettivo di sensibilizzazione dell'opinione pubblica italiana in merito ai pericoli potenzialmente devastanti innescati da un cortocircuito climatico. Sia efficientamento energetico che sviluppo sostenibile sono tematiche da sempre care a David Barzazi, il quale è fautore di un pubblico impegno per il contenimento in misura rilevante delle emissioni inquinanti, a scopo protettivo della biodiversità e dell'abitabilità del Pianeta anche per le future generazioni. Questo orientamento green non è altro che la base di un percorso per assicurare le migliori soluzioni sul mercato italiano in grado di mettere a fattor comune alta qualità, risparmio di energia e preservazione della biodiversità terrestre.


Fonte notizia: https://www.businesspost.eu/tag/david-barzazi/


David Barzazi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il percorso professionale di David Barzazi, impegnato nell’ambito della sensibilizzazione ambientale


Sostenibilità ed efficientamento: le soluzioni di Gruppo Green Power e David Barzazi


Gruppo Green Power, guidato da David Barzazi, dà il via libera alla relazione finanziaria semestrale


David Barzazi presente all’inaugurazione della prima clinica con metodo Feldenkrais


David Barzazi interviene sulle novità riguardanti Gruppo Green Power


GGP: la realtà guidata da David Barzazi approva il progetto di bilancio consolidato e quello di esercizio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ricetta per la riapertura: i consigli di Andrea Silvestri

Avvocato e consulente di fama internazionale, Andrea Silvestri è professore di "International Businesses and Taxation" presso l'Università LUISS di Roma."Occorre una nuova politica fiscale": la tesi di Andrea SilvestriNel 2018 viene pubblicato "Il fisco che vorrei. Una nuova politica fiscale per far ripartire l'Italia": nel suo libro Andrea Silvestri evidenzia le debolezze del (continua)

Riva Acciaio: qualità e innovazione pilastri del successo

Ricerca, aggiornamento e monitoraggio costante sono gli ingredienti che hanno reso Riva Acciaio leader italiano ed europeo in uno dei settori più competitivi in assoluto.Riva Acciaio, una breve storia dell'eccellenza italianaDa realtà che conta un singolo stabilimento avviato nella seconda metà degli anni '50 a colosso del settore siderurgico: Riva Acciaio, che oggi è parte di  (continua)

Focus dello Studio Legale di Andrea Mascetti su procedimenti amministrativi e Covid-19

A cura dell'Avvocato Nicolò F. Boscarini (Studio Legale di Andrea Mascetti), l'approfondimento pubblicato prende in considerazione le disposizioni di liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi.Covid-19 e procedimenti amministrativi: l'analisi dello Studio Legale di Andrea MascettiTra le misure intraprese dal Governo Italiano per fronteggiare l'emergenza scaturita dal C (continua)

MyEdu, la piattaforma di FME Education per i compiti estivi

Nata nel 2013, FME Education è specializzata in contenuti per la didattica digitale disponibili online per supportare bambini e ragazzi nello studio anche con i compiti delle vacanze.Studio e vacanze, le proposte di FME EducationCon all'attivo numerose collaborazioni insieme al Ministero dell'Istruzione, FME Education è una realtà leader nell'ambito della didattica digitale, se (continua)

Il consulente ambientale Claudio Bertini docente al seminario organizzato da Fast Ambiente Academy

Claudio Bertini ha concluso il seminario intitolato "AIA-AUA delle attività produttive" con l'esposizione di alcuni esempi pratici relativi a diverse realtà produttive attive nelle Marche. Il consulente è intervenuto parlando della struttura e degli effetti operativi di alcuni provvedimenti autorizzativi. Claudio Bertini docente per il seminario di Fast Ambiente AcademyClaudio Bertini, consulente (continua)