Home > Turismo e Vacanze > Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi

scritto da: Pivari | segnala un abuso

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi


 Non c’è niente di più contrastante nella mentalità comune tra il concetto di Capodanno e l’Umbria e soprattutto Assisi. Siate sinceri, avevate mai pensato di trascorrere Capodanno in Umbria e da Assisi?

Capodanno è tipicamente considerata una festa “pagana” dove potersi scatenare, divertire, dimenticare il vecchio anno per accogliere il nuovo con l’augurio che sia migliore o che almeno sia in grado di portare le “cose buone” del precedente.
Di solito si vorrebbe trascorrere in grosse metropoli, con tanta gente festante, ballando e divertendosi.
Ma non tutti cercano solo questo Capodanno.

Molti amano trascorrerlo in amicizia, in famiglia, con poche persone intime.
Certo non si deve confondere Capodanno con il Natale ma spesso si trascorrono negli stessi luoghi e si vorrebbe poter trovare l’intimità e il divertimento, la riflessione e la gioia, la tranquillità e la movida. Assisi, soprattutto d’inverno, è sicuramente il posto ideale per ritrovarsi e prepararsi ad un Santo Natale.

Inoltre, come tutte le città, i locali offrono valide proposte anche per il Capodanno, cenoni, feste in discoteche, …
E’ possibile affittare soluzioni in più famiglie, anche in splendidi casali, per un capodanno in amicizia.
Non dimenticate che Perugia, capoluogo di regione, è veramente vicina.
Le possibilità offerte sono molteplici, dovete solo selezionare quella a voi più consona.


Fonte notizia: https://www.italiaincampagna.com/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il capodanno cinese e l'impatto sulle importazioni


CAPODANNO BAIA IMPERIALE 2012 RIMINI Info 338-2780899 Pacchetti Hotel Disco Prenotazioni Tavoli Prevendite Biglietti Liste


Capodanno nei Borghi più suggestivi della verde Umbria tra vigneti e colline, etruschi e medioevo nelle proposte di Italia in Campagna


Cenone di capodanno con musica a Torino per una notte indimenticabile


“CERA UNA VOLTA”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mario Hubler, professionista impegnato costantemente nel progresso del Mezzogiorno

Mario Hubler, professionista impegnato costantemente nel progresso del Mezzogiorno
Le esperienze professionali di Mario Hubler mostrano una sensibilità nei confronti della crescita e della valorizzazione del Sud: ACN e Borgomeo. Quella di Mario Hubler, ingegnere meccanico dalla forte indole manageriale, è una carriera professionale volta alla crescita e alla valorizzazione del Sud Italia. Dopo aver occupato le fila della dirigenza del Comune di Napoli e della Regione Campania, ha vissuto in prima persona l’esperienza dell’America’s Cup Napoli (ACN) del 2013. La grandissima partecipazione della città e il significativo inc (continua)

Mario Hubler Segretario Generale della Fondazione Italianieuropei: fede, professione e cultura

Mario Hubler Segretario Generale della Fondazione Italianieuropei: fede, professione e cultura
Mario Hubler, l’ingegnere dalle spiccata vocazione manageriale, vive una quotidianità intensa, ricca di impegni, interessi e responsabilità Ha l’aria di un ragazzone cresciuto in fretta, Mario Hubler. Oggi ha 48 anni, occhi stretti e incuriositi, mani grandi e voce cadenzata, quando si racconta, parla di tanta fortuna e di responsabilità. Soprattutto le ultime, accumulate rapidamente.Con una laurea in ingegneria meccanica, ha ben presto maturato esperienze in campo manageriale, tecnico ed economico-finanziario. L’attaccamento all (continua)

Mario Hubler introduce il secondo webinar della fondazione Italianieuropei

Mario Hubler introduce il secondo webinar della fondazione Italianieuropei
Come ci cambia il virus: Stato ed Economia l'argomento del secondo webinar a cui partecipano Massimo D’Alema, Bianca Maria Farina, Giovanni Gorno Tempini, Antonio Misiani e Massimo Mucchetti E' finalmente disponibile su youtube il secondo appuntamento webinar per la presentazione del terzo numero del 2020 della Rivista Italianieuropei dal titolo “Come ci cambia il virus”. Ad introdurre il dibattito, il cui tema principale è quello dello Stato come attore di primo piano nella sfida di portare l’intero sistema economico-produttivo nazionale fuori dalla più grande crisi dal dopoguer (continua)

La Fondazione Italiani europei ha organizzato una web conference dal titolo “L’Europa nel mondo dopo la pandemia”. Ad aprire l’iniziativa il segretario generale della fondazione, Mario Hubler.

La Fondazione Italiani europei ha organizzato una web conference dal titolo “L’Europa nel mondo dopo la pandemia”.  Ad aprire l’iniziativa il segretario generale della fondazione, Mario Hubler.
Il rapido dilagare dell’epidemia di Covid-19 che ha colto impreparati tutti: cittadini, sanitari, governi, istituzioni. Per contrastarne gli effetti sono stati fondamentali i tempi e le modalità di reazione, diversi nel continente da paese a paese nonostante la presenza di una minaccia comune che poco si cura dei confini tra gli Stati. Le istituzioni dell’Unione europea, inizialmente incerte, (continua)

Comprare e vendere mobili e attrezzature usate professionali con Usatohotel.it. di Fas Italia

Comprare e vendere mobili e attrezzature usate professionali con Usatohotel.it. di Fas Italia
L’epidemia di Coronavirus, meglio nota con il nome di Covid-19, ha stravolto la quotidianità limitando e influendo in maniera profonda sulle nostre abitudini, compresa quella di viaggiare. La portata mondiale dell’evento e la contagiosità della malattia hanno paralizzato diversi settori dell’economia, penalizzando anche il settore turistico. I danni sono stimati per miliardi di euro, sia pe (continua)