Home > Eventi e Fiere > DIGITAL&BIM ITALIA 2019 L’edilizia ridisegna il proprio futuro. Dalla produzione alla progettazione: gli imprenditori italiani iniziano ad abbracciare la rivoluzione digitale e il BIM. E nel 2020 spazio a intelligenza ar

DIGITAL&BIM ITALIA 2019 L’edilizia ridisegna il proprio futuro. Dalla produzione alla progettazione: gli imprenditori italiani iniziano ad abbracciare la rivoluzione digitale e il BIM. E nel 2020 spazio a intelligenza ar

scritto da: Comunicazioneareapress@gmail.com | segnala un abuso


Digitalizzazione e innovazione per l’ambiente costruito tornano protagoniste a BolognaFiere il 21 e 22 novembre con un appuntamento dedicato. Obiettivo: capire i trend del momento e le opportunità di domani

 

Milano, 19 novembre 2019 – La tecnologia e la digitalizzazione hanno trasformato anche il settore delle costruzioni e dell’impiantistica. E i risultati iniziano a vedersi. Alcuni esempi? Secondo l’analisi effettuata da Senaf in occasione di DIGITAL&BIM ITALIA 2019, l’appuntamento dedicato esclusivamente alla digitalizzazione e all’innovazione per l’ambiente costruito (BolognaFiere, 21 e 22 novembre), il 40% degli imprenditori che si occupano di produzione e distribuzione di prodotti per l’edilizia ha avviato in questi anni (molto o abbastanza) un processo di trasformazione digitale, mentre solo il 22% è ancorato ai vecchi standard. Ad oggi le aziende hanno introdotto principalmente soluzioni per la sicurezza informatica (76%) e la connettività (65%), ma entro il 2020 si punterà sull’intelligenza artificiale e la realtà aumentata, al momento ancora poco impiegate.

 

Ma se l’innovazione ha trasformato il modo di produrre, neppure la parte progettuale è rimasta immune, anzi. Progettare un edificio utilizzando “oggetti” virtuali 3D che contengano non solo il disegno e la parte grafica, come avviene con la progettazione CAD, ma anche tutti gli aspetti tecnici, le funzionalità e le prestazioni di un oggetto, permettendo di sapere in anticipo se un progetto è sostenibile o meno. E’ in sintesi quanto offre il BIM (Building Information Modeling), una piattaforma tridimensionale che coinvolge tutte le figure del comparto: dai produttori di impianti e di materiali che dovranno mettere a disposizione gli oggetti disegnati per l’ambiente BIM, agli utilizzatori, come i progettisti, gli studi di architettura e di ingegneria, sino ai fornitori di software.

 

Ma in Italia siamo pronti a questa innovazione? Secondo il BIM Report 2019 realizzato dall’associazione ASSOBIM, le imprese e i professionisti hanno un buon livello di conoscenza di questa metodologia (meno del 10% dichiara di non conoscerla) e oltre la metà del campione intervistato ha già adottato il BIM nei propri progetti estesamente o parzialmente. Nonostante il tema sia diventato sempre più centrale, c’è ancora un terzo che non la utilizza affatto, anche se entro i prossimi tre anni questo gap sarà colmato in quanto un ulteriore terzo ha in previsione di adottarla.

 

Le nuove tecnologie come il BIM, la modellazione 3D, la mappatura e il rendering, la realtà virtuale, l’intelligenza artificiale e tanto altro saranno al centro di DIGITAL&BIM ITALIA 2019, due giorni di approfondimenti sui temi che riguardano il futuro delle costruzioni.

Un evento che si articolerà tra 5 focus tematici (Digital twins – Intervenire sull’Esistente; Geospaziale, Geomatica e Smart Land; Costruzioni 4.0; BIM e Digitalizzazione; Smart Data e Intelligenza Artificiale);  una conferenza internazionale suddivisa in 4 sessioni con la partecipazione di top speaker europei e della community dei giovani professionisti di Italians in Digital Transformation UK (IDTUk); 5 Convegni; 4 Laboratori di approfondimento; 11 Arene tematiche e un’area dimostrativa dedicata alle Costruzioni 4.0. Non solo esposizione, quindi, ma oltre 50 sessioni di formazione e informazione.

tecnologia | edilizia | digitalebim |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ritorna la Conferenza Internazionale di DIGITAL&BIM Italia, il 21 e 22 novembre al quartiere fieristico di Bologna. Il cuore della nuova edizione analizzerà le opportunità e i rischi della trasformazione digitale nell’Am


Al via la terza edizione di BIM&DIGITAL Awards 2019, dedicato a chi opera nel settore delle costruzioni e che fa della digitalizzazione la chiave del proprio successo


DIGITAL&BIM Italia 2019: sempre più digitalizzazione e innovazione per un ambiente costruito più sicuro e sostenibile


La società 5.0 apre le porte all’Umanesimo Digitale


Antonio Valente Anas gallerie stradali ingegnere Biografica completa di tutti lavoro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Al via la nuova edizione di Open-F@b Call4Ideas di BNP Paribas Cardif: verso il futuro della protezione per un’assicurazione più accessibile.

Sono aperte le iscrizioni per l’ottava edizione del contest che premierà i progetti più innovativi sul tema dell’accessibilità dell’offerta assicurativa. Le proposte dovranno essere presentate entro il 26 settembre 2021. Tra le novità di quest’anno più spazio ai giovani grazie alla partnership con PNICube. Un mondo nuovo richiede nuove forme di protezione. Nell’era dell’immediatezza, in cui il cambiamento è costante e imprevedibile, il settore assicurativo si trova davanti a una sfida complessa: adattarsi alle nuove esigenze e offrire ai clienti soluzioni di protezione sempre più semplici da comprendere e utilizzare, personalizzate nelle coperture e nei rimborsi, inclusive. “L’Assicurazione + (continua)

Quando l’innovazione incontra la salute e la sostenibilità: dalla collaborazione con Healthy Virtuoso nasce la BNP Paribas Cardif Health Challenge 2021.

Quando l’innovazione incontra la salute e la sostenibilità: dalla collaborazione con Healthy Virtuoso nasce la BNP Paribas Cardif Health Challenge 2021.
Sport, camminata, riposo notturno, meditazione e tanto altro: con queste attività i collaboratori di BNP Paribas Cardif possono prendersi cura di sé, accumulando crediti e sfidando i colleghi, e donare attrezzature sportive a persone con disabilità grazie alla partnership con l’associazione PlayMore!. E per ogni partecipante Healthy Virtuoso pianterà un albero in giro per il mondo. In un’Italia più sedentaria, in cui, secondo le ultime stime dell’Istituto Superiore di Sanità, 4 persone su 10 combattono con la bilancia, e solo 1 su 10 consuma la corretta quantità di frutta e verdura, occorrono idee innovative in grado di generare il cambiamento anche in tema di benessere. E se queste riescono anche a coniugare i valori della prevenzione e della sostenibilità, a favore de (continua)

BNP Paribas Cardif a tutela della salute delle persone: nasce il “New health journey”, la nuova strategia su protezione, prevenzione e digitalizzazione

La Compagnia rinnova il proprio impegno per soddisfare i nuovi bisogni generati dall’emergenza sanitaria. Con la polizza Unica BNL, la soluzione di protezione salute realizzata in sinergia con la Banca, sono a disposizione 4 aree di intervento in campo socio-sanitario e strumenti di Digital Care per dare ai clienti assistenza digitale e a domicilio BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia[1], consolida la propria strategia orientandola sempre più su salute e prevenzione per i propri clienti e i loro familiari. Nasce così “New health journey”, l’evoluzione di un percorso iniziato nel 2018 che si rinnova per andare incontro ai nuovi bisogni di salute delle persone mettendo al centro la prevenzione, ancora pri (continua)

Difendere i giovani dal cyberbullismo con un'app: ecco “Bodyguard per le famiglie”, la soluzione di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif in collaborazione con Fare X Bene Onlus

Difendere i giovani dal cyberbullismo con un'app: ecco “Bodyguard per le famiglie”, la soluzione di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif in collaborazione con Fare X Bene Onlus
BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia, Bodyguard, start-up a vocazione sociale e Fare x Bene Onlus, associazione che sostiene promuove e tutela i diritti inviolabili della persona, presentano “Bodyguard per le famiglie”, una soluzione di protezione dal cyberbullismo che permette ai genitori di proteggere i figli in tempo reale da qualsiasi forma d’odio sui social network.  Stop cyberbullismo: ecco “Bodyguard per le Famiglie”, la rete di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif per difendere i più giovani dall’odio e dalla violenza sui social La start-up a vocazione sociale e la Compagnia assicurativa, in collaborazione con FARE X BENE Onlus, hanno creato il primo servizio di cyberprotection che permette di bloccare preventiva (continua)

Ricerca BNP Paribas Cardif Benvenuta Generazione Alpha: i primi passi di una nuova umanità iperconnessa, green e inclusiva

Ricerca BNP Paribas Cardif Benvenuta Generazione Alpha: i primi passi di una nuova umanità iperconnessa, green e inclusiva
Nativi digitali che amano la tecnologia, gli altri e la natura: ecco la generazione dei bambini che sta cambiando le regole superando gli stereotipi tradizionali Moderni, iperconessi, green, inclusivi: i bambini della Generazione Alpha, nati dal 2010 in poi, sono i primi veri “nativi digitali a 360 gradi”, i primi di una nuova umanità che sembra non conoscere barriere, né tra reale e virtuale, né tra uomo e donna, né tra etnie, e che ha a cuore il futuro del pianeta. È questo l’identikit emerso dalla ricerca "Tecnologica, inclusiva e green: benvenuta (continua)