Home > Altro > Intelligenza Artificiale: tre motivi per cui per le aziende rappresenta una marcia in più

Intelligenza Artificiale: tre motivi per cui per le aziende rappresenta una marcia in più

articolo pubblicato da: Ricoh Italia | segnala un abuso

 L’Intelligenza Artificiale rappresenta un’importante opportunità di crescita per le imprese di tutte le dimensioni. Creatività, collaboration e sostenibilità sono alcuni degli aspetti sotto i riflettori. 

A cura di Edward Gower-Isaac, Vice President, Business Process & Application Services, Ricoh Europe
 
Alcune serie TV, come ad esempio Black Mirror, mettono in evidenza gli impatti sconcertanti delle nuove tecnologie sulle nostre vite. Andiamo dunque verso un futuro distopico in cui la tecnologia è al comando? Non credo. 
L’lntelligenza Artificiale (IA) è un tema a cui guardare in modo favorevole, nonostante il pessimismo di molti. Ovviamente, come ogni novità, porta con sé numerose sfide, ma la correlazione tra IA e crescita del business è innegabile. L’IA promette lo sviluppo di modelli organizzativi più flessibili e maggiormente orientatati ai risultati. 
In particolare, secondo Ricoh, vi sono tre aspetti per cui l’Intelligenza Artificiale rappresenta un importante asset per le aziende di oggi. 
 Più spazio alla creatività 
L’IA consente di eliminare attività ripetitive, per cui le persone hanno più tempo per pensare in modo innovativo e creativo, apportando così un contributo più strategico per la propria azienda. Dalla ricerca Ricoh Empowering Digital Workplaces, emerge un generale ottimismo da parte dei dipendenti europei nei confronti delle tecnologie digitali e tra gli ambiti citati vi è appunto quello dell’IA. La maggior parte del campione d’indagine afferma infatti che essa avrà un impatto positivo sulle attività e sul modo di lavorare. 
 Collaborazione smart e realtà aumentata 
Le tecnologie “intelligenti” semplificano la comunicazione e la collaborazione tra le persone, estendendo i confini degli uffici. Basti pensare, ad esempio, alla piattaforma collaborativa Spatial che porta l’esperienza collaborativa ad un livello superiore grazie alla realtà aumentata e all’utilizzo di avatar, con anche la possibilità di condividere contenuti digitali direttamente nello spazio virtuale. Cambia dunque il modo di lavorare e di interagire grazie all’integrazione tra mondo fisico e digitale. 
 
Un’opportunità per lo sviluppo sostenibile 
Due terzi dei dipendenti europei coinvolti nella ricerca Ricoh The Future of Work si aspettano che la propria azienda dia il proprio contributo alla risoluzione di problematiche sociali come ad esempio i cambiamenti climatici e le diseguaglianze. Naturalmente questo comporta investimenti e sviluppo di nuove risorse. Ed è qui che l’IA può dare un importante contributo. I risparmi conseguiti dalle aziende a seguito dell’implementazione di queste soluzioni, possono infatti essere reinvestiti a favore della comunità e dell’ambiente. 
 Gli effetti della rivoluzione digitale e le opportunità generate dall’innovazione avranno quindi un impatto notevole nelle aziende. L’intelligenza artificiale è sotto i riflettori cambiando la fisionomia di molti processi e portando valore al business. Per le aziende è dunque importante mantenere le porte aperte all’innovazione perché questo, come abbiamo visto, ha effettivi positivi anche sulla società. 

 

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il ruolo dell'intelligenza artificiale nei Mondiali di calcio 2018


Intelligenza artificiale: innovazione strategica per trasformare il business


Intelligenza artificiale: un supporto indispensabile per la sicurezza digitale


Intelligenza artificiale: un supporto indispensabile per la sicurezza digitale


Incontro annuale Airi: il discorso di Luigino Lusuriello, Chief Digital Officer di Eni


Dialogo sull’Intelligenza Artificiale | Al Meetup di Robotica di Milano del 26/10 l’esperienza di Orobix, leader del settore.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Da Ricoh una nuova serie di multifunzioni a colori A4

 I nuovi dispositivi intelligenti mettono a disposizione servizi e funzionalità che accelerano il Digital Workplace grazie ad esempio al collegamento diretto con il cloud.  Ricoh annuncia il lancio di una nuova serie di multifunzione a colori A4 che risponde alle esigenze di ambienti di lavoro sempre più digitali, garantendo scalabilità, sicurezza delle informazioni (continua)

Ricoh a drupa 2020

 Ricoh sarà presente alla più importante fiera mondiale dedicata alla stampa presentando un’ampia gamma di soluzioni grazie alle quali i professionisti del settore possono trasformare il loro business.    Il mercato della stampa è in un momento di trasformazione e gli operatori del settore devono riuscire a innovare il business. Questo sarà il fil (continua)

Ricoh Italia premia la creatività degli studenti

 I ragazzi dell’istituto Salesiano S. Ambrogio Opera Don Bosco di Milano sono stati protagonisti di un contest grafico per la realizzazione di un calendario. A vincere Gaia Pedretti e Chiara Tabacco, premiate per la qualità del risultato e la capacità progettuale. Ricoh Italia vuole essere fonte di ispirazione per le nuove generazioni di studenti, stimolando la loro capac (continua)

Ricerca Ricoh: la trasformazione digitale passa dalla formazione

 Dalla ricerca Ricoh “The Future of Work” emerge come i dipendenti europei considerino le tecnologie digitali una grande opportunità, a patto che le aziende li aiutino ad ampliare le competenze per stare al passo con la trasformazione degli ambienti di lavoro.  I dipendenti europei guardano con ottimismo alle opportunità che la tecnologia porterà negli u (continua)

La gestione documentale diventa servizio: quali vantaggi per le aziende?

I Managed Document Services di Ricoh offrono soluzioni "su misura" per ottimizzare i processi di gestione documentale. La possibilità di accedere alle informazioni quando e dove serve influisce su ogni aspetto dell’attività di una azienda. Per gestire con efficacia i flussi documentali non è sufficiente implementare nuove tecnologie: è necessario valuta (continua)