Home > Cultura > Quello che il pusher non ti ha detto

Quello che il pusher non ti ha detto

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Quello che il pusher non ti ha detto

Una distribuzione di opuscoli informativi sulla Cocaina è stata effettuata a Desenzano. Duecento copie di "La verità sulla Cocaina" sono state distribuite nella zona centrale e in alcuni locali che sostengono l'iniziativa. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per raccontare quello che il pusher non dirà mai hai tuoi figli.

Presentiamo la Cocaina per prevenzione.

I volontari di "Mondo libero dalla Droga", hanno distribuito oltre 200 opuscoli nella zona centrale di Desenzano e presso alcuni locali. Si tratta di un opuscolo che racconta quello che i pusher sicuramente non hanno raccontato e non racconteranno mai. Loro sono il braccio commerciale di una ampia organizzazione, loro devono vendere la loro sostanza, devono conquistare la "fiducia" del nuovo cliente. Il venditore di cocaina è disposto a raccontarti qualsiasi cosa, pur di convincere qualcuno a farsi la prima "striscia" in modo che possa diventare un cliente fedele e dipendente dalla sostanza. Conquistarsi un nuovo consumatore, assicura il fatturato per anni.

Proprio in questo senso è fondamentale produrre una informazione ampia e rivolta ai vari aspetti connessi all'uso della Cocaina: come si usa, come viene distribuita, quali nomi vengono utilizzati, che effetto di sballo procura e quali sono le conseguenze a breve e medio termine. I volontari desiderano diffondere una nuova consapevolezza sulla cocaina. I giovani hanno necessità di conoscerla PRIMA prima che il mercato tenti di "venderla" a loro.

Il tipo di comunicazione presente negli opuscoli è schietta, ampia, completa e non allarmistica proprio nel rispetto della persona e della sua autonomia nella formulazione del proprio giudizio sull'uso di sostanze.

Gli opuscoli, illustrati e di facile lettura, rimandano al sito Noalladroga.it dove sono presenti anche brevi annunci, di forte impatto, e documentari più ampi per ogni sostanza oltre ai vide della serie "Dicevano, Mentivano".

Produrre una cultura libera dalle droghe.

L’informazione è la pietra angolare del cambiamento. Per questo motivo un’ampia serie di materiali educativi, basati su fatti reali e di forte impatto, viene distribuita gratuitamente alle persone tramite i volontari di "Mondo Libero dalla Droga".

Questi semplici opuscoli permettono di esaminare le proprie scelte in modo libero e senza l'influenza di persone verso le quali spesso nasce un senso di rifiuto.

Gli interessati possono trovano una informazione completa, quanto oggettiva, che affronta gli argomenti in modo semplice, ma non banale.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare.

Si possono utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione”.

 

Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I pusher dichiarano guerra al futuro degli adolescenti, i volontari di Cagliari li difendono con l’istruzione


IN TUTTA LA SARDEGNA SI DIFFONDE LA VERITA’ SULLA DROGA


IL CORAGGIO DEI VOLONTARI NEL DIFFICILE QUARTIERE DI SAN MICHELE. IL PUSHER: "E' L'UNICO LAVORO CHE CI OFFRE IL QUARTIERE"


IS MIRRIONIS: “nel quartiere l’unica attività in attivo è lo spaccio”


Giammarco Tamberi: “Non dimenticherò mai Glasgow”


Spose allineano per abiti da sposa libero


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni
Il 9 dicembre alcune religioni si incontreranno presso la sede di Scientology a Brescia per celebrare l'anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 10 Dicembre 1948. Ogni rappresentante potrà esporre ai partecipanti come i principi della propria fede, vanno a sostenere tali diritti. Le religioni e i Diritti Umani sanciti nel Dicembre del 1948 dalle Nazioni Unite. La (continua)

Combattere la diffusione delle droghe

Combattere la diffusione delle droghe
A Rezzato è stata effettuata la distribuzione di opuscoli informativi sulla droghe. Duecento copie di "La verità sulla Droga" sono state distribuite nelle case. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per continuare a combattere la piaga della droga. La diffusione delle droghe cresce. I volontari di "Mondo libero dalla Droga", hanno distribuito oltre 200 opu (continua)

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si sono riuniti i rappresentanti di diverse fedi per condividere le rispettive scritture contro la violenza sulle donne. A fronte delle continue tragiche notizie di episodi di violenza maschile sulle donne, la Chiesa di Scientology ha deciso di condividere le scritture del fondatore con alcuni rappresentanti di altre (continua)

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si incontreranno le religioni per condividere le proprie scritture sul tema della violenza sulle donne di cui la cronaca non manca di darci tristi notizie. Le cronache di questi anni riportano, purtroppo in modo estremamente frequente, episodi di conflitti che scaturiscono in facile violenza maschile sulla donna. Spes (continua)

Il sermone settimanale nella Chiesa di Scientology bresciana

Il sermone settimanale nella Chiesa di Scientology bresciana
Molti fedeli si sono riuniti Sabato sera per ascoltare il sermone che si è tenuto nella cappella della Chiesa di Scientology in Via Bronzetti 20 a Brescia. La cerimonia è stata arricchente. Il Ministro celebrante, come previsto dalla procedura, ha letto alcuni scritti del fondatore senza effettuare una predicazione personale, proprio per rimanere aderenti agli scritti di L. (continua)