Home > Eventi e Fiere > Arkeda Open House 26|27|28 Novembre 2019

Arkeda Open House 26|27|28 Novembre 2019

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

Arkeda Open House 26|27|28 Novembre 2019


 Arkeda Open House fuorisalone, anteprima di Arkeda (mostra convegno dell’architettura, edilizia, design ed arredo, alla Mostra d’Oltremare, Napoli), si ripropone il 26/27/28 novembre 2019, e prevede visite itineranti per la durata di 3 giorni in case, studi e cantieri di architetti, aperti al pubblico per l’occasione. Dopo l’evento dello scorso anno, al quale hanno partecipato alcuni tra gli studi più prestigiosi della città, e con il patrocinio del Comune di Napoli e dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Napoli e Provincia, conferma il focus sull’architettura cittadina. Infatti A.O.H. nasce dall’esigenza degli stessi architetti napoletani e ha un concept culturale, conviviale e accattivante, come appuntamento, per i non addetti ai lavori che amano l’architettura e l’abitare contemporaneo e da quest’anno anche per gli architetti, che con il tour ottengono crediti formativi professionali. Le location che partecipano, rappresentano l’architettura partenopea trasversale e varia, aperta sul paesaggio marino, o in tutte le sue caratteristiche dovute ai tipici dislivelli che compongono la città in modo unico, con una valenza turistico culturale di primo rilievo. Quest’anno con il braccialetto realizzato dall’artista Enza Monetti è possibile partecipare al tour Arkeda Open House 2019, visitando per una nostop di tre giorni, gli studi: JC Servizi di Architettura & MTA + Partners, studio, in Via del Parco Margherita 36/bEOSS Architettura Studio Associato, presso cantiere, La Bersagliera, Borgo Marinari 10Ars Constructa, casa- studio in Via Cilea 136; Design Project di Simone Sorrentino e Giuseppe Klain, studio, StudioKlain Via Rione Sirignano 11; Gnosis Progetti, presso cantiere, Smart Hotel, Stazione Marittima- Molo Angioino; MT-A Mario Toraldo atelier d’architettura, studio, in Via Giambattista Ruoppolo 61; Paola Sola architetto&interior design, presso cantiere, Civico50, in Via San Bartolomeo 50; Archis Studio di Architettura, studio, in Via Belvedere 204; Studio Keller Architettura, casa- studio, in Via Foria 106; Luca Picardi, studio, in Via G. d'Auria 1d (angolo Via Morghen); Officine Architetti Associatipresso cantiere, Show Room in Calata Ospedaletto 22; Marita Francesconpresso cantiere, Nuovi Uffici Museo Cappella Sansevero, Via Francesco de Sanctis 17Luisa Trapani Interior Design, studio, in via Calata S. Marco 13; Studio KR e Associatistudio, in Vico Strettola a Chiaia 8; MT-A Mario Toraldo, Atelier di architettura, studio, in Via Giambattista Ruoppolo; Carla Castaldo architetto & Pensieri di Cretastudio, in via Edoardo Massari 59Archielle+Deb_Designstudio, in via Arco Mirelli 33; e il raggruppamento Tecnosistem S.p.a., S.i.a. s.r.l. Servizi per Ingegneria e Ambiente, prof. Arch. Pasquale Miano, con l'associazione professionale G.A.P.S., presso il Chiostro di Santa Maria della Sanità, Via Sanità 124. Rispettivamente a Chiaia il 26 novembre, al Vomero il 27 novembre e al Centro il 28 novembre, l’architettura napoletana è dedicata a tutti gli amanti del bello, con l’opportunità di ammirare la città da un punto di vista alternativo, interessante ed unico. Per tutti, e non solo gli addetti ai lavori,  l’itinerario AOH quest’anno ha ottenuto la sponsorizzazione di realtà come Seda Spa azienda Leader nel settore del packaging e la Alessandro Vitiello Home Gallery, che partecipa all’appuntamento con l’artista Giovanni Trimani e le sue sculture in ferro elettrosaldato, opere d’arte contemporanea che richiamano “architetture in ferro”, frutto di raffinata e complessa lavorazione di profilati realizzati ad hoc, presso gli appuntamenti del circuito AOH: Smart Hotel, Stazione Marittima- Molo Angioino e Show Room in Calata Ospedaletto 22, Napoli.

www.arkedaopenhouse.it

 

Programma

 

Martedi 26 novembre - Chiaia - Napoli

 

11.00 - 13.00 / Archielle + Deb_Design, studio / in via Arco Mirelli 33, Napoli

 

18.00 – 20.00 / Studio KR e Associati S.r.l., studio / in Vico Strettola a Chiaia 8, Napoli

 

19.00 – 23.00 / Design Project di Simone Sorrentino e Giuseppe Klain, studio / StudioKlain Via Rione Sirignano 11, Napoli

 

20.00 - 23.30 / JC ServizidiarchitetturaA & MTA + Partners, Studio / in Via del Parco Margherita 36/b, Napoli

 

Mercoledi 27 novembre – Vomero -Napoli

 

10.00 – 13.00 / Ars Constructa di Alfredo Ciollaro e Manuela Tirrito, casa-studio / in via Cilea 136, Napoli

 

12.00 - 15.00 / Luca Picardi, studio / in Via G. d'Auria 1d (angolo Via Morghen), Napoli

 

14.30 – 18,30 / Studio Archis, studio / in Via Belvedere 204, Napoli

 

16.30 – 19.30 / Carla Castaldo architetto & Pensieri di Creta studio / in via Edoardo Massari 59, Napoli (adiacente piazzetta Arenella)

 

17.30 – 20.30 / MT-A Mario Toraldo Atelier di architettura, studio / in Via Giambattista Ruoppolo 61, Napoli

 

19.00- 22.00 / Studio Keller Architettura, casa- studio / in Via Foria 106, Napoli (lo Studio keller partecipa eccezionalmente nel circuito Vomero, anziché il 28 novembre giorno dedicato al Centro)

                                                                      

Giovedi 28 novembre - Centro - Napoli

 

10.00 – 12.30 / Luisa Trapani Interior Design, studio / in via Calata S. Marco 13, Napoli

 

11.00- 13.30 / Gnosis Progetti, presso cantiere / Smart Hotel, Stazione Marittima- Molo Angioino, Napoli

 

13.30- 16.30 / Paola Sola Architetto, presso cantiere / Civico50, in Via San Bartolomeo 50, Napoli


15.00- 19.30 / EOSS Architettura Studio Associato, presso cantiere / La Bersagliera, Borgo Marinari 10, Napoli


17.30- 20.30 / Marita Francescon, presso cantiere / Nuovi Uffici Museo Cappella Sansevero, Via Francesco de Sanctis n.17, Napoli  


18.00 – 20.30 / Officine Architetti di Marco Di Gennaro e Luigi Guidi, presso cantiere / Show Room in Calata Ospedaletto 22, Napoli

 

18.30 –  21.30 / Tecnosistem S.p.a., S.i.a. s.r.l. Servizi per Ingegneria e Ambiente, prof. Arch. Pasquale Miano, l'associazione professionale G.A.P.S., presso / Chiostro di Santa Maria della Sanità, Via Sanità 124, Napoli

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Centric Software firma un contratto con il suo primo cliente australiano


IMAX, azienda produttrice per Max Mara, sceglie Centric Software


Centric Software celebra una doppia vittoria con Lotto Sport e Stonefly


Shoes For Crews sceglie Centric PLM


Autoprogettazione Su Misura: Selframes espone ad Arkeda 2018 dal 30 novembre


Arkeda Open House è un evento anteprima Off Site del Salone Arkeda che prevede visite itineranti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv
Cesira, Filumena, Adelina, Manuela, Olimpia, Cersei, Elizabeth e Dany (Daenerys): la festa della mamma più dolce e cinefila va in scena ai Quartieri Spagnoli di Napoli Anche quest'anno la pasticceria Seccia ai Quartieri Spagnoli, storico locale di via Concordia a Montecalvario a Napoli, ha realizzato per la festa della mamma, domenica 9 maggio, una linea di nove torte dai nomi insoliti, ispirati alle madri famose delle serie tv, del cinema e persino a quelle della classicità.Sono nati così in laboratorio la millefoglie e il pan di Spagna "Olimpia", le Chant (continua)

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia
La Pasticceria Seccia, fiore all'occhiello dei Quartieri Spagnoli e da sempre legata al tifo e all'amore per il pibe de oro, lancia nell'ultima domenica di novembre una mignon dedicata alla memoria del compianto Diego Armando Maradona: un bignè craquelin panna e caramello da condividere sui social con l'hashtag #elpibe. La notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona ha lasciato tutti sgomenti a Napoli, seconda casa del Pibe de Oro, e le manifestazioni d'affetto che stiamo vedendo in questi giorni ne sono la prova tangibile. Se allo Stadio San Paolo, che presto cambierà nome in suo onore a quanto pare, l’abbraccio di tifosi e appassionati è stato forse il più pittoresco e degno di una rockstar, con le candel (continua)

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano
È già in libreria il racconto “Storia di un (quasi) amore in quarantena”, primo libro del giornalista napoletano Davide Gambardella, edito da Graus e scritto in piena quarantena, quasi un instant book si potrebbe dire. In molti hanno parlato di amori e storie in quarantena, persino di tradimenti, eppure la narrazione di Gambardella è abbastanza insolita e si distingue bene dalle altre pub (continua)

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD
Un progetto ambizioso nasce al Sud, in Campania, e si presenta, con autorevolezza, come un’iniziativa di cui molto probabilmente se ne avvertiva l’esigenza già da mesi, prima del difficile periodo collegato al lockdown. Nasce infatti Gruppo Artisti del Gusto, grazie ad un accentuato spirito di gruppo, ad una coesione tanto visionaria quanto forte tra una quindicina di professionisti, di varia (continua)

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli
A un anno dalla scomparsa di Luciano De Crescenzo i Quartieri Spagnoli di Napoli celebrano l’indimenticabile scrittore napoletano con un’iniziativa artistica a vico Tre Regine (angolo via De Deo): l’inaugurazione sabato 18 luglio alle 11.30 di un mural dal titolo “O pallone miez ‘e macchine”, opera di Michele Quercia e Francesca Avolio. Alla manifestazione, promossa dall’Associazione Quartier (continua)