Home > Cibo e Alimentazione > Etnacaffè per soddisfare i tuoi gusti, Arabica e Robusta.

Etnacaffè per soddisfare i tuoi gusti, Arabica e Robusta.

scritto da: Diginame | segnala un abuso

Etnacaffè per soddisfare i tuoi gusti, Arabica e Robusta.


 

Etnacaffè è un'azienda tutta italiana, ha sede nella provincia di Catania e produce caffè in cialde e capsule compatibili selezionando le migliori qualità di Robusta ed Arabica. Un'azienda giovane e dinamica, che produce una vasta gamma di caffè in cialde, capsule, in grani e macinato per far sì che anche da casa o dall'uffico si possa ottenere un ottimo caffè espresso in modo semplice e veloce. Tra le qualità offerte per la sua clientela, Etnacaffè propone la miscela "Espresso Aromatico" 100% Arabica, dal gusto delicato o la miscela "Espresso Crema bar", una miscela tra Robusta e Arabica, dal gusto intenso e cremoso. Ma per gli amanti della tradizione, del profumo e l'aroma del caffè che si espande per la cucina, Etnacaffè propone le sue miscele di caffè in grani o macinato. Per avere direttamente a casa il caffè in cialde e in capsule compatibili o in grani e macinato con un semplice clik, basta collegarsi al sito ufficiale etnacaffe.com e scegliere comodamente la qualità che più si desidera. 

Visitate il sito e iscrivendosi alla newsletter, sul primo ordine Etnacaffè applicherà uno sconto del 10%.


Fonte notizia: https://etnacaffe.com


etnacaffè | cialde caffè |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nasce una nuova miscela di caffè profumata, corposa e dolce: ORO Caffè presenta Arabica Rose


In viaggio con CSC nell’India del caffè di qualità


9 semplici passaggi per migliorare il processo di evasione dei tuoi ordini in dropshipping


Quali Capsule Compatibili Bialetti è Meglio Comprare?


Caffè: amore a primo chicco


GOPPION CAFFÈ: NASCE HERMANOS, LA RIVINCITA DELLA ROBUSTA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Hotel di lusso con tante stelle, ma non tutte brillano.

Hotel di lusso con tante stelle, ma non tutte brillano.
Per l’Italia, il settore turistico ricettivo è un comparto strategico, è il paese che vanta il maggior numero di siti Unesco, un patrimonio artistico e culturale unico al mondo e l’offerta ricettiva alberghiera dell’ultimo decennio è stata caratterizzata da un costante processo di ristrutturazione che da un lato ha portato ad un progressivo rallentamento dell (continua)

Posillipo, quel giardino non è di Romeo - La Repubblica.it

Posillipo, quel giardino non è di Romeo - La Repubblica.it
 Nell’articolo di Alessio Gemma del 29 agosto su La Repubblica, dal titolo “Bagnanti in calo del 20% nei lidi in città – prezzi troppo alti” si parla prevalentemente del tratto di spiaggia che va da Posillipo a Marechiaro e viene anche citato l’ex giardino di Alfredo Romeo, è comprensibile che per l’imprenditore napoletano è come rigira (continua)

Come immaginare le città del futuro e la loro evoluzione

Come immaginare le città del futuro e la loro evoluzione
 Non lasciamoci influenzare dalle immagini futuristiche che ci rimandano i film di fantasiosi sceneggiatori, e allora come immaginare le città del futuro e la loro evoluzione? Le nostre città, quelle che ci suscitano ricordi e che assecondano le nostre tradizioni non saranno tanto diverse da quelle di oggi, ma si svilupperanno sulla conoscenza e l’applicazione delle tecnol (continua)

La manutenzione stradale dei centri urbani - Romeo Gestioni

La manutenzione stradale dei centri urbani - Romeo Gestioni
 A Napoli, a Roma e in altre grandi città Italiane vi è una situazione incresciosa che riguarda la manutenzione stradale dei centri urbani, i disagi e pericoli per i cittadini hanno scatenato l’ira sui social; se ne parla da anni ma quasi nulla in realtà viene fatto concretamente per migliorare la condizione delle strade. Ma non tutti sanno e non viene detto, che d (continua)

Sbancato il giardino tropicale di Villa Romeo

Sbancato il giardino tropicale di Villa Romeo
Tre anni fa la magistratura decise di sequestrare il giardino antistante l'abitazione dell'avv. Alfredo Romeo, giardino creato da lui, con prato curatissimo e con decine di piante ad alto fusto, palme e banani e ordinare il ripristino della situazione preesistente nell’area. Un sequestro dovuto alla lunga e fino a quel momento mai risolta, lite giudiziaria e sollecitata dai paladini dell&rs (continua)