Home > Eventi e Fiere > TakeGroup realizza con Faster la creatività per EMO Milano 2021, fiera leader nell’industria manifatturiera

TakeGroup realizza con Faster la creatività per EMO Milano 2021, fiera leader nell’industria manifatturiera

scritto da: Take | segnala un abuso

TakeGroup realizza con Faster la creatività per EMO Milano 2021, fiera leader nell’industria manifatturiera


TakeGroup, con la sua società di comunicazione, produzione e logistica Faster, ha realizzato sia il logo che la creatività per EMO MILANO 2021, la mostra mondiale dedicata al mondo della lavorazione dei metalli, che si terrà dal 4 al 9 ottobre 2021 a fieramilano, Rho. Per la mondiale della macchina utensile EMO MILANO 2021, leader indiscussa tra le manifestazioni del settore, è stato scelto il claim “The magic world of metalworking”.

La fiera viene alternativamente ospitata a Hannover e Milano ed è promossa da Cecimo, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile che, per le edizioni italiane, ne affida l’organizzazione alle strutture operative di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione e di prodotti a questi ausiliari.

Con oltre 1.600 imprese espositrici, provenienti da 42 paesi (il 67,8% è estero), più di 120.000 metri quadrati di superficie espositiva e 155.000 visitatori in rappresentanza di oltre 100 nazioni (il 51,5% proviene da altri paesi), la scorsa edizione della mondiale che, si è tenuta nell’ottobre 2015, ha dimostrato come Milano sia la piazza ideale per questo evento che si distingue per essere campione di internazionalità.

Sulla scorta di questo successo, EMO MILANO 2021 si prepara ad accogliere operatori da tutto il mondo confermando la sua natura di evento di riferimento per l’industria manifatturiera mondiale.

EMO MILANO 2021 sarà anche evento rappresentativo dell’industria italiana del settore. Con 400 imprese e un valore relativo alla produzione di quasi 7 miliardi di euro, il comparto concorre al Pil del nostro Paese per circa 10 miliardi considerando, oltre alla produzione di macchine, la produzione di parti, utensili, controlli numerici e servizi alle macchine. Il settore destina il 55% della produzione all’export.

Il nuovo logo “EMO MILANO 2021” nasce dall’esigenza di legare indissolubilmente la manifestazione con la città che la ospita, da qui l’idea di allungare la “M” di EMO e utilizzarla anche come iniziale della parola “Milano”.

“Nei padiglioni di fieramilano Rho - ha affermato Alfredo Mariotti, direttore di EMO MILANO 2021 - sarà presentato il meglio della produzione internazionale di settore sempre più legata a doppio filo al tema dell’interconnessione, in grado di abilitare tutte quelle funzioni ad altissimo valore aggiunto di cui il manifatturiero ha bisogno. Per questo EMO MILANO 2021 sarà ancora una volta luogo di incontro dei più qualificati operatori dell’industria mondiale”. 

“Partecipare a EMO MILANO 2021 - ha rilevato Claudia Mastrogiuseppe, responsabile relazioni esterne della manifestazione - significa esporre nella più grande fabbrica digitale mai allestita all’interno di un quartiere fieristico. Un luogo ove è possibile osservare da vicino le tecnologie per le produzioni del futuro”.

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto, che coincide con un momento molto importante per TakeGroup – ha dichiarato Marco Di Marco, Ceo di Take – Siamo infatti appena entrati a far par parte di Next Group, l’hub protagonista del mercato dei grandi eventi, degli incentive e delle promozioni. Un accordo strategico che sancisce il processo di integrazione fra due realtà consolidate nell’ottica di una complementarità operativa e di una proficua condivisione di know-how, skill e risorse. L’ingresso in una realtà così importante e strutturata potrà valorizzare le nostre competenze, integrandole in un'offerta completa e di alta qualità di cui beneficeranno tutti i nostri clienti”.

“Per EMO MILANO 2021 abbiamo pensato di proporre la manifestazione come una sorta di ‘luna park’ evoluto – ha spiegato Marco Stoppato, responsabile operativo di Faster – Il tutto dedicato agli operatori del settore che avranno a disposizione 120.000 metri quadrati, e forse più, di attrazioni, vale a dire macchine e sistemi di automazione tutti perfettamente funzionanti”. 


Fonte notizia: http://www.takegroup.it


EMO | fiera | industria manifatturiera |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Faster ha promosso Emo Milano 2015 a tre concerti del Festival MiTo


Faster promuove Emo Milano 2015 a tre concerti del Festival MiTo


ENRICO NADAI--ANDREA EMO, PENSATORE SOLITARIO


Vincenzo Pompeo Bava: Corte Ue a Spagna, "Liberi Junqueras, come eurodeputato gode di immunità"


Faster realizza la creatività per la manifestazione Lamiera promossa da Ucimu


“La forma delle idee”, la creatività di Faster per Lamiera 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Take realizza la creatività per 32.BI-MU, mostra biennale di macchine utensili, robot e automazione

Take realizza la creatività per 32.BI-MU, mostra biennale di macchine utensili, robot e automazione
 Take, agenzia di Next Group, ha sviluppato la creatività dell’edizione numero 32 di BI-MU, la biennale italiana dedicata a macchine utensili ad asportazione e deformazione, robot, automazione, digital manufacturing, tecnologie ausiliarie e tecnologie abilitanti, che si svolgerà dal 14 al 17 ottobre 2020 a Fieramilano di Rho. Per 32.BI-MU Take ha ideato e progettato il ma (continua)

INL: otto aziende su dieci violano le norme sulla salute e sicurezza sul lavoro. Se ne parlerà a Safety Expo 2019

INL: otto aziende su dieci violano le norme sulla salute e sicurezza sul lavoro. Se ne parlerà a Safety Expo 2019
Crescono le violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro: secondo il rapporto sull’attività di vigilanza realizzato dall’INL, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, nel 2018 sono risultate irregolari 16.394 aziende su 20.492 pari all’82%, contro il 77% dell’anno scorso. Anche questo tema sarà trattato a Safety Expo 2019, l’evento sulla p (continua)

Amianto, un reading a Safety Expo 2019

Amianto, un reading a Safety Expo 2019
  L’amianto sarà uno dei temi trattati a Safety Expo 2019, l’evento sulla prevenzione incendi, la salute e sicurezza sul lavoro, in programma dal 18 al 19 settembre a Bergamo Fiera.  Un tema sempre attuale, come dimostra la volontà del ministro dell’Ambiente Sergio Costa di creare una Commissione di lavoro, presieduta da Raffaele Guariniello, incaricata (continua)

In Italia chiese senza controlli per prevenire gli incendi. Se ne parlerà a Safety Expo.

In Italia chiese senza controlli per prevenire gli incendi. Se ne parlerà a Safety Expo.
“In Italia le chiese non sono attività soggette ai normali controlli per la prevenzione degli incendi che riguardano invece gli edifici civili, non per questo chi ne è responsabile può omettere di realizzare un'adeguata opera di prevenzione. Allo stato attuale le tecniche moderne e gli strumenti tecnologici ci consentono di raggiungere questi risultati". Lo ha dichi (continua)

Safety Expo 2019, al via la registrazione online

Safety Expo 2019, al via la registrazione online
 All’indirizzo www.safetyexpo.it è attiva la registrazione online gratuita per l’edizione 2019 di Safety Expo, l’evento sulla prevenzione incendi, la salute e sicurezza sul lavoro, in programma dal 18 al 19 settembre a Bergamo Fiera. Anche quest’anno la rassegna registra un incremento di espositori, che passano da 200 a 250, con la partecipazione delle principa (continua)