Home > Cultura > GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELL’AFRICA (20.XI),abolizione schiavitù 2.xii

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELL’AFRICA (20.XI),abolizione schiavitù 2.xii

scritto da: Antonelloquattrocchi | segnala un abuso

 GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELL’AFRICA (20.XI),abolizione schiavitù 2.xii


 - GIORNATA INTERNAZIONALE PER

L’ABOLIZIONE DELLA SCHIAVITÙ
(UNESCO) (2.XII)
 
 
- GIORNATA INTERNAZIONALE
DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE
DELL’AFRICA (20.XI)
 
Mercoledì 4 Dicembre 2019 - ore 18.00
Aula T1
del Palazzo di Toppo Wassermann
Via Gemona 92 - Scuola Superiore
dell’Università degli Studi di Udine
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Renata Capria D’Aronco
Presidente del Club per l’UNESCO di Udine
Introduzione
 
Antonello Adriano Quattrocchi
Componente del Direttivo Regionale Friuli
Venezia Giulia della LIDU (Lega Italiana dei
Diritti dell’Uomo) - Membro FIDH
(Federazione Internazionale dei Diritti
dell’Uomo) /ONU, Presidente FIDCA Udine,
Delega per i Diritti dell’Uomo del Club per
l’UNESCO di Udine
La schiavitù e la LIDU.
 
Renata della Ricca
Consigliere Regionale FVG Commissione
Pari opportunità, Coordinatore Referente
AST CISL Area Sindacale Territoriale di
Udine
I nuovi schiavi
 
Paola Rizzi
Poeta, Scrittrice, Componente del Club per
l’UNESCO di Udine
Testi poetici personali

Fonte notizia: https://www.udineclubunesco.org/il-club/


unesco udine | fidca udine | quattrocchi | d aronco | udine |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’Appello di Alex Zanotelli alla Stampa Italiana: Inaccettabile il Silenzio sull’Africa. (Rilanciato da Antonio Castaldo)


Le incredibili esperienze di agoda a Città del Capo – camera a partire da 13 euro!


Bruciati vivi per il profitto capitalistico


Claudio Descalzi a Genova: su “Formiche.net” l’intervento dell’AD di Eni al Festival Limes


“SpaghetTiamo, APPUNTAMENTO IN TERRAZZA”: la nuova iniziativa dell’Hotel Capo d’Africa di Roma.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Fidca Udine: atto di solidarietà e di civiltà del Socio Fabio Galimberti !

Fidca Udine: atto di solidarietà e di civiltà del Socio Fabio Galimberti !
  Fidca Udine: atto di solidarietà e di civiltà del Socio Fabio Galimberti !   La FIDCA di Udine e' orgogliosa di avere come iscritti Soci rispettosi dell'ordine e della educazione civile e morale. Il giorno di Natale del 2019 in pieno centro -zona porto-di Grado, l'amico Fabio Galimberti referente storico-culturale per la sezione FIDCA di Udine,bloccava una macchina c (continua)

La FIDCA invita ad un minuto di silenzio nazionale!

La FIDCA invita ad un minuto di silenzio nazionale!
  LA PRESIDENZA NAZIONALE UNITAMENTE AL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE FIDCA, CONDIVIDENDO IL SENTIMENTO DI CORDOGLIO ESPRESSO DALL'ASSOCIAZIONI D'ARMA E COMBATTENTISTICHE  ESPRESSO DAI COMUNI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO E BRESCIA, PER I NUMEROSI LUTTI CHE STANNO SCONVOLGENDO L'INTERA PATRIA IN QUESTO PERIODO DI GRAVE EMERGENZA DOVUTO ALLA DIFFUSIONE DEL CORONA VIRUS COVID-19, LA FIDCA HA (continua)

UNCI GORIZIA .“Premio Donne di Valore” 7 MARZO 2020 GORIZIA

UNCI GORIZIA .“Premio Donne di Valore”  7 MARZO 2020  GORIZIA
                                                             Cerimonia                                                del &l (continua)

IN RICORDO DI TUTTI GLI ISONTINI MORTI DI MINIERA-Gorizia

IN RICORDO DI TUTTI GLI  ISONTINI MORTI DI MINIERA-Gorizia
  Cerimonia di Piantumazione e posizionamento Targa   IN RICORDO DI TUTTI GLI  ISONTINI MORTI DI MINIERA che si terrà a Gorizia venerdì 13 marzo 2020 alle ore 11,00   presso Parco della Rimembranza ingresso via M. Buonarroti     Michele Strazza:   "Nel secondo dopoguerra la mancanza di manodopera nelle miniere di carbone in (continua)

"1943-1945 Italiani senza meta" CONFERENZA STORICA


 La Fidca con il suo Presidente-Antonello Quattrocchi- di Udine ha voluto essere presente a Cordovado alla -Conferenza Storica :"1943-1945  Italiani senza meta" a nome di tutta la Associazione ed  a fianco di chi, con ammirevole impegno, ha voluto ricordare,ma sopratutto spiegare in forma imparziale e storicamente corretta ai giovani Studenti del Comprensorio,fat (continua)