Home > Altro > Rimac sceglie Analog Devices per una gestione accurata delle batterie di veicoli elettrici a elevate prestazioni

Rimac sceglie Analog Devices per una gestione accurata delle batterie di veicoli elettrici a elevate prestazioni

scritto da: Shin | segnala un abuso

Rimac sceglie Analog Devices per una gestione accurata delle batterie di veicoli elettrici a elevate prestazioni


 Analog Devices, Inc. (ADI) ha annunciato oggi che Rimac Automobili sta pianificando l’impiego dei circuiti integrati di precisione per il battery management system (BMS) di ADI nel proprio sistema. La tecnologia di ADI consente al BMS di Rimac di sfruttare al massimo la capacità dalle batterie, e quindi l’estrazione di energia, fornendo in continuo una misura altamente accurata dello stato di carica e di altri parametri fondamentali della batteria.

"Rimac è un’autorevole realtà tecnologica nel campo dei veicoli elettrici ad alte prestazioni", ha dichiarato Mate Rimac, CEO di Rimac. "Sviluppiamo e produciamo sistemi di elettrificazione per molte aziende automobilistiche mondiali e abbiamo alzato il livello di prestazione dei veicoli elettrici con le nostre hypercar. La nostra applicazione di BMS è tra le più rigorose al mondo, richiede la massima precisione, valori di corrente e tensione su scale di tempo molto brevi, e una rapida regolazione dinamica all'interno del sistema di controllo della gestione dei pacchi batteria. Abbiamo deciso di adottare il portfolio di IC per la gestione batterie di Analog Devices su tutta la nostra linea di prodotti per il battery management system. Gli IC di ADI sono parte integrante del nostro BMS che abbiamo sviluppato internamente e che stiamo utilizzando all’interno dei nostri veicoli, ma anche su veicoli di molte case automobilistiche a livello mondiale. Abbiamo valutato diverse soluzioni presenti sul mercato e abbiamo scelto Analog Devices per l’altissima precisione nella misura e per la robustezza del prodotto garantita per tutta la durata di vita del veicolo. Non vediamo l'ora di lavorare con Analog Devices in futuro per ottenere alte prestazioni nelle nostre vetture e nei pacchi batteria".

 

La Rimac C_Two è una hypercar completamente elettrica in grado di raggiungere velocità fino a 415 chilometri l'ora. Grazie ai sui 1.914 cavalli, la C_Two ha un accelerazione da 0-100 Km/h in 1,85 secondi e da 0-300 Km/h in 11,8 secondi. Per poter supportare queste prestazioni elevate, il team Rimac progetta e ingegnerizza sofisticate tecnologie di base, come la trasmissione elettrica e i pacchi batteria.  

La tecnologia BMS di Rimac funge da "cervello" dietro le quinte, gestendo l'uscita, la carica e la scarica e fornendo misure di precisione durante il funzionamento del veicolo. Il BMS fornisce anche misure di sicurezza vitali per proteggere la batteria da eventuali danni. Un pacco batteria è costituito da gruppi di singole celle che lavorano insieme ininterrottamente per fornire la massima potenza all'auto. Se le celle non dovessero essere bilanciate fra loro potrebbero subire condizioni di stress, l’interruzione anticipata  del processo di carica e una riduzione della durata complessiva della batteria. I circuiti integrati di gestione della batteria di ADI forniscono misure estremamente accurate, garantendo un funzionamento più sicuro del veicolo e massimizzandone l'autonomia per ogni singolo ciclo di carica.

"I veicoli elettrici ad alte prestazioni richiedono un'elettronica di alta precisione", ha dichiarato Patrick Morgan, Vice President, Automotive Electrification and Infotainment di Analog Devices. "Il grado di precisione si traduce direttamente nella massimizzazione della capacità e dell'autonomia della batteria con tempi di ricarica rapidi. Supportare i veicoli elettrici all’avanguardia di Rimac con la tecnologia di precisione dei nostri IC, e perseguire l'obiettivo di ottenere le migliori prestazioni al mondo è per noi una grande soddisfazione”.

Analog Devices offre un ampio portfolio di circuiti integrati di precisione per la gestione batterie in configurazione a celle multiple e per qualsiasi altra tipologia per un'ampia gamma di applicazioni in diversi settori industriali. Oltre ai sistemi di gestione delle batterie per veicoli elettrici, le applicazioni includono caricabatterie di bordo (OBC), sistemi di stoccaggio elettrico ad alta potenza (ESS), sistemi di batterie di backup e di acquisizione dati ad alta tensione.

Per saperne di più sulle soluzioni di gestione delle batterie Analog Devices, visita il sito: https://www.analog.com/en/products/power-management/battery-management/multicell-battery-stack-monitor.html  

 

Rimac Automobili

Rimac Automobili è stata fondata nel 2009 da Mate Rimac (allora 21enne), che ha convertito la sua prima auto in una vettura elettrica da Guinness dei Primati in un garage. Oggi, Rimac sviluppa e produce sistemi fondamentali di elettrificazione per molte aziende automobilistiche mondiali e, allo stesso tempo, stabilisce nuovi livelli di prestazione dei veicoli elettrici con le proprie hypercar elettriche. Il centro tecnologico con sede nella periferia di Zagabria, in Croazia, impiega circa 600 persone, con previsioni future di forte crescita. L'azienda è integrata verticalmente e molti dei componenti vengono prodotti internamente. La prossima sfida è quella di crescere, passando da produttore a basso volume di componentistica complessa per l'elettrificazione di alta qualità ad affermato fornitore industriale Tier-1. Rimac prevede di aprire nuove linee di produzione ad alto volume per pacchi batteria, sistemi di propulsione e dell'hypercar C_Two che inizierà nel 2020 nei nuovi impianti attualmente in fase di costruzione.

Maggiori informazioni su Rimac Automobili: www.rimac-automobili.com.

 

Analog Devices

Analog Devices (NASDAQ: ADI) è un leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella soluzione delle sfide tecniche più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda, creando una connessione tra fisico e digitale per mezzo di tecnologie d’avanguardia che rilevano, misurano, alimentano, collegano e interpretano le grandezze del mondo reale. Visita il sito http://www.analog.com

Segui @ADI_News su Twitter

Iscriviti qui ad Analog Dialogue, la rivista tecnica mensile di ADI

Drive360 è un marchio registrato di proprietà di Analog Devices, Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

 

Dichiarazioni di carattere previsionale

 

Determinate dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa potrebbero costituire “dichiarazioni di carattere previsionale” intese a tutela  da eventuali responsabilità indicate nel ‘Private Securities Litigation Reform Act’ del 1995. Tutte le dichiarazioni diverse dai fatti storici, riguardanti i piani di Rimac di incorporare i prodotti ADI nei suoi sistemi di veicoli elettrici, sono considerate dichiarazioni previsionali, incluse e senza limitazione. Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa non garantiscono le prestazioni future, sono per loro natura incerte, comportano determinati rischi, incertezze e ipotesi difficili da prevedere. Pertanto i risultati effettivi potrebbero differire sostanzialmente da ciò che viene espresso in tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, tali dichiarazioni non devono essere considerate una rappresentazione delle aspettative o delle convinzioni di Analog Devices aventi qualsiasi data successiva a quella del presente comunicato stampa. Tra i fattori importanti che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli descritti, sottintesi o previsti in qualsiasi dichiarazione previsionale includono la decisione di Rimac di utilizzare ADI come fornitore e altri altri fattori di rischio descritti nell’ultima documentazione presentata da Analog Devices alla ‘Securities and Exchange Commission’. Analog Devices non si assume alcun obbligo di aggiornare le dichiarazioni previsionali effettuate.


Fonte notizia: http://www.analog.com


Analog Device | elettronica | Rimac Automobili | batterie | veicoli elettrici | tecnologia | elettrificazione | automotive |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Batterie ASUS N50V


Analog Devices e Jungo insieme per migliorare la sicurezza del veicolo


I transceiver di Analog Devices supportano video ad alta definizione sulle attuali infrastrutture di connessione


Contatori di nuova generazione firmati Elgama-Elektronika abilitati con la tecnologia mSure® di Analog Devices


Analog Devices lancia la tecnologia d’isolamento che massimizza l’efficienza energetica e riduce al minimo le emissioni elettromagnetiche nelle fabbriche che migrano verso Industria 4.0


Analog Devices, in occasione della tavola rotonda con i funzionari del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, ha sollecitato USA e UE a ridurre le barriere al commercio high-tech


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Analog Devices e Intel insieme per le reti 5G

Analog Devices e Intel insieme per le reti 5G
La nuova piattaforma radio, nata dalla collaborazione delle due aziende, è pronta per affrontare le sfide di progettazione delle reti 5G. Analog Devices (ADI) ha annunciato oggi la collaborazione con Intel Corporation per la creazione di una piattaforma radio flessibile che possa aiutare a risolvere le problematiche di progettazione delle reti 5G e permetta ai clienti di rendere le loro reti 5G scalabili in modo più rapido. La nuova piattaforma radio combina la tecnologia avanzata dei transceiver a radiofrequenza (RF) di ADI co (continua)

Analog Devices acquisisce il business HDMI di INVECAS

Analog Devices acquisisce il business HDMI di INVECAS
Analog Devices ha annunciato l’acquisizione della business unit High Definition Multimedia Interface (HDMI) di INVECAS, azienda di Santa Clara specializzata in software embedded e soluzioni a livello di sistema Analog Devices ha annunciato l’acquisizione della business unit High Definition Multimedia Interface (HDMI) di INVECAS, azienda di Santa Clara specializzata in software embedded e soluzioni a livello di sistema. L’acquisizione fornirà ad ADI un portfolio di soluzioni audio-video complete per soddisfare le crescenti esigenze dei mercati enterprise e consumer. I termini finanziari della transaz (continua)

A secsolutionforum forze dell’ordine e progettisti insieme per parlare di videosorveglianza urbana nell’era post Covid-19

A secsolutionforum forze dell’ordine e progettisti insieme per parlare di videosorveglianza urbana nell’era post Covid-19
La progettazione integrata e le applicazioni reali riguardanti le Smart City si stanno diffondendo da tempo. La crisi sanitaria ha ulteriormente accelerato la richiesta di centri urbani Covid free. Videosorveglianza, video analisi e termo scansione diventano strumenti determinanti non solo per la vigilanza ma anche per la tutela della salute del cittadino. La progettazione integrata e le applicazioni reali riguardanti le Smart City si stanno diffondendo da tempo. La crisi sanitaria ha ulteriormente accelerato la richiesta di centri urbani Covid free. Videosorveglianza, video analisi e termo scansione diventano strumenti determinanti non solo per la vigilanza ma anche per la tutela della salute del cittadino.Il convegno “Videosorveglianza urbana (continua)

Analog Devices presenta un transceiver RF a elevato range dinamico per comunicazioni mission-critical

Analog Devices presenta un transceiver RF a elevato range dinamico per comunicazioni mission-critical
Analog Devices annuncia il primo prodotto di una nuova serie di transceiver RF che offre il più elevato range dinamico del mercato, adatto a numerose applicazioni commerciali e militari. Analog Devices, Inc. (ADI) annuncia il primo prodotto di una nuova serie di transceiver RF che offre il più elevato range dinamico del mercato, adatto a numerose applicazioni commerciali e militari. Il transceiver RF ad alte prestazioni ADRV9002 è ideale in applicazioni per comunicazioni mission-critical, come le radio delle unità di primo soccorso, le reti private Long-Term Evolution (LTE) e (continua)

Analog Devices annuncia l’acquisizione di Maxim Integrated, rafforzando l’offerta di semiconduttori analogici

Analog Devices annuncia l’acquisizione di Maxim Integrated, rafforzando l’offerta di semiconduttori analogici
Analog Devices, Inc. (Nasdaq: ADI) e Maxim Integrated Products, Inc. (Nasdaq: MXIM) hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale ADI acquisirà Maxim in una transazione azionaria valutata oltre 68 miliardi di dollari ·   Aumento di scala e diversificazione da un portafoglio di ricavi di 8,2 miliardi di dollari (1) che si posiziona in modo da capitalizzare i principali trend di crescita secolari.·   Miglioramento della competenza nel settore e aumento delle capacità di progettazione per sviluppare soluzioni più complete volte a risolvere i problemi più complessi dei clienti.·&n (continua)