Home > Informatica > Un convegno ad Arezzo sulle ultime frontiere dell段nformatica

Un convegno ad Arezzo sulle ultime frontiere dell段nformatica

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un convegno ad Arezzo sulle ultime frontiere dell段nformatica


Una mattinata dedicata alle ultime frontiere dell’informatica. Sviluppatori e programmatori da tutta Italia si ritroveranno sabato 7 dicembre all’Ac Hotel di Arezzo per un evento formativo dal titolo “Developer & DevOps Conference” che rappresenterà un’occasione di dialogo e di confronto orientata al progresso tecnologico. L’iniziativa è organizzata da Techitalia Tuscany con il sostegno dell’aretina Sintra, tra le maggiori realtà italiane specializzata in business digitale, e prenderà il via dalle 9.00 sviluppandosi attraverso otto interventi di relatori in rappresentanza di aziende del territorio quali Aruba, di aziende del resto della penisola e di aziende estere che condivideranno le loro esperienze in videoconferenza.

Il filo conduttore del convegno saranno le tecnologie DevOps che fanno riferimento all’automazione della componente informatica delle imprese attraverso processi congiunti di sviluppo del software e di gestione delle operazioni con l’obiettivo di ridurre inefficienze, costi di manutenzione ed errori. Questi processi sono ora al centro delle attenzioni di numerosi operatori del settore e permettono di portare benefici all’attività sul web delle aziende attraverso l’applicazione di piattaforme caratterizzate da una maggior collaborazione tra i vari reparti interni e da un incremento di velocità, affidabilità e sicurezza. In quest’ottica, “Developer & DevOps Conference” rappresenterà un’opportunità di formazione e di informazione anche per le stesse imprese per approfondire le tecnologie per migliorare i propri sistemi, oltre che per studenti e per appassionati che avranno un’occasione per confrontarsi e per condividere esperienze con professionisti dell’informatica.

L’evento vedrà la presenza di circa cento persone da tutta Italia con professionisti in arrivo da città quali Cremona, Ancona e Bologna, dunque Sintra ha scelto di affiancare la dimensione formativa alla dimensione turistica, utilizzando la conferenza anche come un’occasione per far scoprire Arezzo e le sue bellezze attraverso una visita pomeridiana del centro storico e delle attrazioni della Città del Natale. La partecipazione all’evento è libera e gratuita ma è richiesta l’iscrizione dal link https://www.meetup.com/it-IT/TechItaliaTuscany/events/266105541/. «Con questo evento formativo - commenta il direttore tecnologico di Sintra Daniele Fontani, - portiamo l’innovazione informatica ad Arezzo. La conferenza è animata dall’obiettivo di creare un’occasione di condivisione delle esperienze di sviluppo più significative e innovative che saranno raccontate da alcune delle maggiori aziende italiane e straniere, favorendo la creazione di una rete tra professionisti del settore, aziende e appassionati per collaborare al miglioramento delle risorse della rete e per permettere alla nostra città di configurarsi come un punto di riferimento per lo sviluppo delle tecnologie digitali».

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


LUCA BERTI LANCIA, DA AREZZO, CON GIORGIO SACCHETTI, IL TEMA DEL DESTINO DEI SINDACATI ITALIANI.


MARCO BOTTI E GIORGIO FERI PRESENTANO IL LORO LIBRO SUI 7 COLLI DI AREZZO, ALLA BIBLIOCOOP DI VIA VITTORIO VENETO NEL POMERIGGIO DI SABATO 18 MARZO 2017.


Acronis festeggia il 15ー anno di attivit e premia i propri partner durante un evento di gala organizzato a Singapore, dove l'azienda nata


Acronis True Image 2020 automatizza i backup 3-2-1 come l置nica soluzione personale per la replica dei backup locali nel cloud


SOS Arezzo Cabaret


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

鉄torie della volpe Caterina, racconti itineranti tra i vicoli di Raggiolo

鉄torie della volpe Caterina, racconti itineranti tra i vicoli di Raggiolo
Fiabe e racconti itineranti nella magia notturna dei vicoli di Raggiolo. 鉄torie della volpe Caterina il nuovo spettacolo per bambini e per famiglie che permetter di vivere e scoprire gli angoli pi nascosti del piccolo borgo casentinese attraverso il teatro, con una doppia replica in programma alle 21.15 di domenica 16 agosto e di venerd 21 agosto. L段niziativa, a partecipazione gratuit (continua)

Il palazzetto del nuoto di Arezzo riapre i battenti

Il palazzetto del nuoto di Arezzo riapre i battenti
Il palazzetto del nuoto di Arezzo riapre i battenti. La data della ripartenza fissata per luned 17 agosto con la riattivazione della segreteria per le informazioni, per le iscrizioni ai nuovi corsi e per la consegna dei voucher che permetteranno di recuperare le attivit sospese lo scorso marzo a causa del Covid19. All誕tto dell段scrizione, infatti, potranno essere utilizzati i voucher per (continua)

Nulla osta per la riapertura del Centro Diurno della Casa Pia

Nulla osta per la riapertura del Centro Diurno della Casa Pia
Un progetto per la riapertura del Centro Diurno della Casa di Riposo 擢ossombroni. Lo storico istituto cittadino ha ricevuto dalla Asl Toscana Sud-Est il nulla osta per riattivare l段mportante servizio semiresidenziale che garantisce un luogo di incontro e di socializzazione dove persone autosufficienti possono passare le loro giornate. Questo servizio, di titolarit del Comune di Arezzo e a (continua)

Un弾scursione alla ricerca delle fabbriche di armi di Raggiolo

Un弾scursione alla ricerca delle fabbriche di armi di Raggiolo
Alla scoperta di Raggiolo tra presente e passato. Il programma della rassegna 迭aggiolo Estate 2020 prosegue con una doppia iniziativa che, nella sera di mercoled 12 agosto e nella mattina di venerd 14 agosto, permetter di conoscere la ricchezza storica, architettonica, culturale e naturale del piccolo borgo casentinese attraverso visite guidate ed escursioni. Un appuntamento promosso (continua)

Un reading eroicomico sul Saracino a Casa Bruschi

Un reading eroicomico sul Saracino a Casa Bruschi
Un reading eroicomico sul Saracino. 轍uando tre dame vinsero la Giostra il nome dell誕ppuntamento in programma alle 21.15 di gioved 13 agosto che, ospitato dalla Casa Museo dell但ntiquariato Ivan Bruschi, rappresenter un弛ccasione per ascoltare i versi in rima che il poeta Alberto Cavaliere dedic alla rievocazione storica cittadina. La serata, promossa dalla Fondazione Ivan Bruschi ammi (continua)