Home > Cultura > A Firenze “Gioventù per i Diritti Umani” celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani al Parco San Donato

A Firenze “Gioventù per i Diritti Umani” celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani al Parco San Donato

articolo pubblicato da: carletta | segnala un abuso

A Firenze “Gioventù per i Diritti Umani” celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani al Parco San Donato

 Sabato 7 dicembre la campagna sociale Gioventù per i Diritti Umani, sarà presente al Parco San Donato per celebrare la giornata internazionale dei Diritti Umani. Fin dal primo pomeriggio, i volontari distribuiranno opuscoli informativi e altro materiale informativo dei Diritti Umani.

Il tavolo informativo con opuscoli e cartelline informative su cosa sono i Diritti Umani e sulla Dichiarazione internazionale degli stessi, sarà posizionato nei pressi della pista di pattinaggio che sarà inaugurata per i ragazzi.

Ad ognuno spettano determinati diritti, per il semplice fatto che è un essere umano. Essi sono “diritti” perché sono cose che è permesso essere, fare o avere. Questi diritti esistono per essere protetti da chi vorrebbe ferire o danneggiare altre persone. Questi diritti esistono anche per aiutarci a star bene gli uni con gli altri e a vivere in pace. La conoscenza generica dei diritti umani accomuna la grande maggioranza delle persone, che sanno di avere il diritto ad essere pagati per il loro lavoro e di avere il diritto di voto. Ma esistono molti altri diritti. La non conoscenza dei diritti umani ne favorisce gli abusi che ancora oggi, o forse ancora di più oggi, esistono: discriminazione, intolleranza, ingiustizia, oppressione e schiavitù. Nata in seguito alle atrocità ed alle enormi perdite di vite umane durante la seconda guerra mondiale, la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo fu creata dalle Nazioni Unite per fornire una conoscenza comune di quelli che sono i diritti di ognuno. Essa costituisce la base per un mondo costruito sulla libertà, la giustizia e la pace. Facendo seguito all’invito dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che chiese a tutti i paesi membri “di adoperarsi affinché la Dichiarazione sia diffusa, esposta, letta e spiegata principalmente nelle scuole ed altre istituzioni educative”, Youth for Human Rights International si propone di educare i giovani ai diritti umani. Gli strumenti offerti includono opuscoli, dvd, conferenze introduttive, un corso in 10 lezioni sui diritti umani. La nostra conferenza introduttiva si basa sulla proiezione del film “United” e di alcuni spot che illustrano visivamente i singoli articoli della dichiarazione. Questo è seguito da un esercizio pratico adatto alla realtà dell’uditorio. Il risultato finale è la conoscenza della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e della sua realtà nella vita di tutti i giorni. 

Questi i materiali e le informazioni che si potranno raccogliere gratuitamente sabato 9 dicembre presso il tavolo informativo della campagna sociale Gioventù per i Diritti Umani al Parco San Donato di Novoli.

Il Filosofo ed umanista L. Ron Hubbard afferma che “I Diritti Umani Devono Essere Resi Un Fatto Non Un Sogno Idealistico”

diritti umani | dichiarazione universale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“I Diritti Umani“ .....un sogno idealistico?


Celebrano attivamente la Giornata Mondiale per la Pace.


Alcuni importanti momenti del 70esimo Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani


A Ponte Milvio per promuovere la conoscenza dei “DIRITTI UMANI”


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


I Volontari della Campagna Gioventu' per i Diritti Umani sono attivi a Firenze A


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Via della Felicità e crisi morale

La Via della Felicità e crisi morale
I sintomi di una crisi morale sempre più grave si possono vedere dappertutto. I telegiornali, i social media abbondano di storie di crimini ai danni di persone e proprietà. Non si può gui“ Il potere di indicare una via verso una vita meno pericolosa e più felice è nelle tue mani. L. Ron Hubbarddare in una strada qualsiasi di qualsiasi paese senza vedere inevitabilmente qualcuno afflitto dalla tos (continua)

La prevenzione dell'uso di droghe basata sull'informazione.

La prevenzione dell'uso di droghe basata sull'informazione.
I volontari della campagna sociale La Verità sulla Droga, distribuiscono giornalmente in tutto il pianeta milioni di copie di opuscoli informativi ed altro materiale utile alla prevenzione dell'uso di droghe. Una società che si droga, è una società disinformata e non educata su quelli che sono gli effetti che la droga ha sul corpo e sulla mente di chi ne fa uso. Per questo motivo è nata la Fonda (continua)

La prevenzione dell'uso di droghe basata sull'informazione.

La prevenzione dell'uso di droghe basata sull'informazione.
I volontari della campagna sociale La Verità sulla Droga, distribuiscono giornalmente in tutto il pianeta milioni di copie di opuscoli informativi ed altro materiale utile alla prevenzione dell'uso di droghe. Una società che si droga, è una società disinformata e non educata su quelli che sono gli effetti che la droga ha sul corpo e sulla mente di chi ne fa uso. Per questo motivo è nata la Fonda (continua)

Informazioni sui pericoli delle droghe attraverso distribuzioni di opuscoli verità

Informazioni sui pericoli delle droghe attraverso distribuzioni di opuscoli verità
Viviamo in un tempo e in una società in cui sembra ci sia una soluzione per ogni problema. Alcune soluzioni risultano attendibili, alcune no. Molti pensano che la droga sia anch'essa una soluzione, ma alla fine diventa però il problema. Per quanto sia difficile affrontare i propri problemi, le conseguenze dell'uso di droga sono sempre peggiori de problema che uno stava cercando di risolvere con (continua)

Portare verità e informazioni con gli opuscoli informativi sui pericoli delle droghe

Portare verità e informazioni con gli opuscoli informativi sui pericoli delle droghe
pesso le persone pensano di sapere tutto sulle droghe, forse sanno solo una piccola parte riguardo a questo soggetto; quello che non sanno, siano essi giovani o adulti, li può uccidere. L'aspetto più inquietante del problema droga, è che l'abuso danneggia i giovani e danneggiala loro posizione nel futuro. I giovani che ne abusano hanno più malattie, mancano più giorni da scuola e vengono indotti (continua)